Acido ialuronico: le proprietà di una sostanza contro l'invecchiamento della pelle
Scopri l'Ebook

Acido ialuronico: le proprietà di una sostanza contro l’invecchiamento della pelle

14 gen

La sostanza in questione è una di quelle di cui abbiamo sentito sicuramente parlare, forse fin troppo. La citano giornali, ne parlano alla tv, e non solo: ci capita di vederla su tanti prodotti cosmetici al supermercato, sugli scaffali delle profumerie e persino la nostra estetista ce ne parla.

contenitore acido ialuronicoDiciamo subito che l’acido ialuronico ha straordinarie proprietà, e questo è indubbio. Tutti vantano questa favolosa sostanza per la sua capacità ringiovanente sui tessuti della pelle, perché la rende più morbida, visibilmente più tonica e idratata: l’acido ialuronico è, insomma, un vero e proprio elisir contro l’invecchiamento cutaneo.

Non tutti sanno che l’acido ialuronico è già presente nel nostro corpo: infatti ne sono ricchi gli strati più profondi della pelle, soprattutto in età giovanile. Dopo di che, superati i 30-35 anni di età, questa preziosissima sostanza viene pian piano eliminata da altre molecole che hanno appunto il compito di non rendere più attivo l’acido ialuronico: questo è proprio uno dei motivi per cui dopo questa ètà la pelle sembra come svuotarsi, perdere di tono, formando così le prime rughe.

Per fortuna gli studiosi, riuscendo a capire che proprio la mancanza di questa sostanza era una delle  responsabili dei segni dell’invecchiamento, hanno cercato di riprodurla in laboratorio, proprio per utilizzarla sulla pelle tramite creme, sieri, lozioni, ecc. Il problema fondamentale è che inizialmente questa molecola era troppo grande per poter passare attraverso la pelle, e quindi non è vero che l’acido ialuronico che troviamo nelle nostre creme penetri fino in fondo.

Ma allora ci hanno preso tutti in giro? No! Perché l’acido ialuronico, può avere una importante funzione anche se non viene assorbito: infatti rimanendo in superficie, esso si distende sulla pelle, creando un momentaneo effetto lifting. Inoltre tale barriera non consente all’acqua presente nella pelle di evaporare e quindi di perdersi: così l’effetto idratante della pelle è assicurato!

 

acido ialuronico crema notteDetto ciò esiste pure l’acido ialuronico che ha una dimensione molto minore, e che viene inserito nelle più moderne e costose creme antietà: infatti se è espressamente riportato sulla confezione che l’acido ialuronico è micronizzato, possiamo stare sicure che la sostanza arriverà fino agli strati più profondi della pelle, agendo direttamente sui tessuti dall’interno. E’ inutile dire che le creme di ultima generazione si distinguono per avere entrambi questi due tipi di acido ialuronico: in questo modo si avranno grandi benefici dall’interno, ma allo stesso momento si arriverà subito ad un aspetto più giovane!

Naturalmente l’acido ialuronico da iniettare direttamente nella pelle tramite punturine è di esclusiva del medico estetico, che solitamente tratta la zona tra naso e labbra (il solco che si forma quando ridiamo per intenderci), le rughe tra le sopracciglia e la zona attorno agli occhi.

 

 

One Response to “Acido ialuronico: le proprietà di una sostanza contro l’invecchiamento della pelle”

  1. Titty 7 ottobre 2012 at 17:20 #

    Esaustiva come sempre.

Leave a Reply