Acquistare il primo fondotinta senza sbagliare!
Scopri l'Ebook

Acquistare il primo fondotinta senza sbagliare!

24 gen

La scelta del primo fondotinta non è di certo cosa semplice: inizialmente, infatti, non si ha davvero idea di cosa scegliere, non solo per quanto riguarda la marca, ma anche la formulazione o il colore. Al giorno d’oggi, infatti, basta recarsi in profumeria, nei negozi monomarca di make up o anche sugli e-commerce online, per trovarsi davanti una marea di prodotti tra i quali scegliere.

come si sceglie il primo fondotinta

Solitamente, anche chi ha un po’ di esperienza a volte sbaglia fondotinta, dunque figuriamoci chi deve sceglierlo per la prima volta! Ci siamo passate un po’ tutte e credo che la maggior parte non abbia ricomprato il primo fondotinta, perché solitamente non è mai quello giusto al 100%! Per evitare di sbagliare, o comunque per ridurre al minimo questa possibilità, ti presento questa guida che potrai seguire se non hai mai applicato un fondotinta e hai deciso che è giunto il momento di provarne uno!

 

La formulazione

Non è un caso che solitamente una stessa casa cosmetica proponga più tipologie di fondotinta: della stessa marca, puoi trovare infatti il fondotinta liquido, quello in polvere, quello compatto e così via. La ragione di questa varietà sta nel fatto che ogni fondotinta è specifico per una determinata tipologia di pelle. Per sapere a quale tipologia appartieni basta fare un semplice esperimento: lava il viso e dopo non mettere tonico o crema, né nessun altro cosmetico. Se dopo qualche ora la pelle tende a lucidarsi allora è grassa, se la parte lucida è confinata solo alla zona T (quindi fronte, naso e mento) è mista, mentre se tira e si screpola è secca. Se la tua pelle non presenta nessuno di questi “sintomi”, allora può dirsi normale. Una volta capito quale sia la tua tipologia di pelle, puoi procedere alla scelta del fondotinta: se è grassa preferisci quelli in polvere libera o compatta, se è mista vanno bene sempre quelli in polvere, ma anche quelli in mousse, mentre se è secca meglio optare per fondotinta in stick, crema, liquidi o compatti in crema. Le pelli normali solitamente si adattano a qualsiasi tipologia di fondotinta.

 

Il colore

Più che la formulazione, lo scoglio da superare è senza dubbio quello della scelta del colore esatto. Ultimamente i fondotinta non sono suddiviso solo per colore (quindi chiaro, medio e scuro), ma anche per sottotono (beige, rosato e neutro). A questo proposito mi sento di consigliare, a chi è alle prime armi, di recarsi direttamente in negozio, in modo da poter chiedere un parere direttamente alla commessa. Ma anche per le patite degli acquisti on line ho una buona notizia! Per poter provare il fondotinta e stabilire quale sia quello del colore adatto, alcune case cosmetiche mettono a disposizione dei Mini Kit con colori e tonalità assortite (ad esempio, puoi trovare i Mini Kit sul sito di Neve Cosmetics). Io stessa, quando ho ordinato su questo sito la prima volta l’ho acquistato e una volta stabilito quale fosse quello più adatto a me ho preso il fondotinta della taglia grande.

 

Applicazione

Solo questo paragrafo meriterebbe un capito a parte, dato che ogni tipologia di fondotinta ha il suo metodo di applicazione. In linea generale, però, posso dirti che se stai per applicare il fondotinta per la prima volta è meglio seguire queste 3 regole:

♦  iniziare con pochissimo prodotto, perché non essendo pratica non sai ancora la quantità giusta da applicare. Meglio aggiungere dopo, che dover togliere (sempre molto difficile!). In questo caso un consiglio utile può essere quello di utilizzare una spugnetta, dato che tende ad assorbire il fondotinta e rilascia sulla pelle solo il prodotto necessario

♦  cominciare dalla fronte, perché è la parte del viso più visibile e spesso anche la più ampia, dove puoi prendere confidenza con il tuo nuovo fondotinta

♦  controllare sempre i bordi del viso, quindi attaccatura dei capelli, delle orecchie e la zona tra il colo ed il viso, perché sono le zone dove solitamente ci si dimentica di sfumare bene, con conseguente effetto maschera!

 

 

Articoli correlati:

2 Responses to “Acquistare il primo fondotinta senza sbagliare!”

  1. soniettam84 24 gennaio 2014 at 09:17 #

    Io provo il tester sul polso, poi esco alla luce… se non si vede la differenza con la mia pelle è il mio colore!

  2. Laurita 25 gennaio 2014 at 14:00 #

    Io purtroppo non ho ancora trovato la mia formulazione ideale, quindi colleziono prime volte! 😛

Leave a Reply