Come applicare la crema contorno occhi?
Scopri l'Ebook

Come applicare la crema contorno occhi?

17 gen

Il contorno occhi è uno di quei cosmetici che non dovrebbe mai mancare nel beauty di una donna. Dermatologi ed esperti visagisti raccomandano di utilizzare una buona crema contorno occhi già dall’età di 20 anni: è infatti proprio a partire da questa età che è necessario prevenire la comparsa delle tanto temute linee d’espressione, utilizzando prodotti specifici.

come applicare il contorno occhi

Applicare una crema contorno occhi è dunque molto importante, ma anche il come si applica è fondamentale! Se stesa male, la crema contorno occhi, non solo può risultare inefficace, ma addirittura essere controproducente. Il motivo? Te lo spiego subito!

 

Il dito giusto!

Credo che raramente ti sia capitato di applicare la crema contorno occhi con un pennello (cosa che invece fanno spesso i visagisti per una questione di igiene). Le dita, infatti, sono l’accessorio più pratico, semplice ed immediato, con il quale puoi facilmente gestire le quantità. Non tutte le dita però sono adatte all’applicazione della crema contorno occhi: devi sapere, infatti, che ognuna di esse tende ad esercitare una pressione differente. Indice e medio tendono ad imprimere sulla pelle una pressione abbastanza alta, mentre l’anulare, insieme al mignolo, sono le dita più “delicate”. Cosa comporta questo? Il fatto di esercitare una pressione più leggera implica un minore stress di questa zona, peraltro molto delicata, limitando con il passare del tempo rughe premature. Dato però che un’applicazione con il mignolo risulterebbe un tantino scomoda, allora si preferisce utilizzare l’anulare.

 

La tecnica da seguire

Una volta stabilito che l’applicazione del contorno occhi deve essere eseguita utilizzando il dito anulare, passiamo a vedere quale sia la tecnica da seguire che ti permette di ottenere il massimo dalla tua crema contorno occhi. Un errore che fanno in molte è quello di tirare la crema dall’angolo interno dell’occhio fino a quello esterno: in questo modo, però, non si fa altro che accentuare con il tempo le linee d’espressione. Se pensi che l’azione di applicazione della crema contorno occhi si esegue almeno due volte al giorno (mattina e sera), capisci bene come possa risultare, a lungo andare, controproducente.  Invece, il modo migliore, è quello di utilizzare come abbiamo già detto il dito anulare e picchiettare delicatamente la crema, fino a quando non si è completamente assorbita. Regolati con le quantità: il prodotto giusto da utilizzare deve essere sufficiente appena a ricoprire l’intera zona attorno all’occhio e deve essere assorbito nel giro di qualche secondo. Se così non è, vuol dire che ne stai mettendo troppa.

 

Pelle asciutta

E’ un concetto che ho già espresso nell’articolo sui cosmetici a pelle umida, ma che in questo caso vale di certo la pena ricordare. Mentre gli oli vanno applicato a pelle umida, o comunque con una base acquosa come può essere il gel d’aloe, i cosmetici, che già contengono una base acquosa ed una oleosa, vanno sempre applicati a pelle asciutta. Il contorno occhi, ovviamente, non fa eccezione: la zona perioculare deve essere ben asciutta, altrimenti l’acqua non farà altro che diluire i principi attivi contenuti nel prodotto, rendendoli meno efficaci. 

 

 

 

Articoli correlati:

8 Responses to “Come applicare la crema contorno occhi?”

  1. Federica 17 gennaio 2014 at 08:22 #

    Sei davvero una preziosissima fonte di informazioni!! Seguo sempre il tuo blog…Brava!!

    Federica

    • Maria Carmela
      Maria Carmela 17 gennaio 2014 at 14:10 #

      Grazie mille, sei gentilissima 😀

  2. Elly Napier 17 gennaio 2014 at 13:46 #

    Ok,con questo articolo mi hai fatto capire di aver sbagliato tutto! xD Io infatti ho sempre applicato il contorno con il medio picchiettando un poco,ma soprattuo “strisciando” per far assorbire meglio..o perlomeno era questa l’impressione che mi dava :)
    Rimanendo nel discorso dei contorno occhi,volevo chiederti una cosa: secondo te anche in questo campo un prodotto eco bio potrebbe equivalere per efficacia,ad un classico prodotto non bio?
    Buon weekend!!

    • Maria Carmela
      Maria Carmela 17 gennaio 2014 at 14:18 #

      Assolutamente si! Conta che nei prodotti non eco bio spesso vengono inseriti ingredienti come paraffine e siliconi, che danno una finta sensazione di idratazione. Se vuoi approfondire l’argomento ti rimando all’articolo dove ne ho parlato ^_^ http://www.ilmiomakeup.it/siliconi-e-paraffina-contorno-occhi/

      • Elly Napier 17 gennaio 2014 at 14:21 #

        Grazie! Sei sempre carina e informata come sempre! 😉

        • Maria Carmela
          Maria Carmela 17 gennaio 2014 at 20:09 #

          Grazie a te 😀

  3. Chiara 25 luglio 2014 at 14:39 #

    Ciao Maria! Ho scoperto da poco il tuo sito pieno di informazioni utilissime e meravigliose!
    Ho 18 anni, e ho da poco iniziato ad usare la crema per contorno occhi e labbra della Kiehl’s, potrebbe essere un buon prodotto?
    Grazie mille in anticipo!
    Chiara :)

  4. PAOLA 2 luglio 2015 at 23:45 #

    Ciao Maria,
    ho capito che per applicare il contoro occhi si deve utilizzare l’anulare, si deve picchiettare partendo dalla parte inferiore dell’occhio e precisamente vicino all’attaccatura del naso per poi spostarsi all’esterno e sopra lo zigomo.
    Ma quello che vorrei chiederti e’ come devo metterlo sulla parte superiore dell’occhio.
    Dopo aver completato la parte inferiore ed esterna dell’occhio, devo proseguire l’applicazione della parte superiore partendo dall’esterno dell’occhio verso l’interno o viceversa? E devo applicarlo sotto la sopracciglia o anche sulla sopracciglia?
    Grazie
    Ciao

    Paola

Leave a Reply