Capelli in estate: risolvi tutti i problemi!
Scopri l'Ebook

Capelli in estate: risolvi tutti i problemi!

7 ago

I capelli in estate, tra il sale dell’acqua di mare, cloro della piscina e sole cocente, hanno sicuramente bisogno di cure extra per evitare di ritrovarsi nel periodo post-vacanza con una chioma rovinata. Come si suol dire, prevenire è meglio che curare, e se ti preoccupi di dare loro le giuste attenzioni verrai ripagata sicuramente non appena rientri dalle ferie.

come curare i capelli in estate Drew Barrymore

Ma cosa fare esattamente? Le problematiche più frequenti che si riscontrano durante l’estate sono senza dubbio le seguenti: capelli secchi e fragili, colore ingiallito e cute che diventa subito unta. Vediamo come risolvere questi problemi uno per uno.

 

Capelli secchi e fragili

La causa dei capelli secchi e fragili in estate è sicuramente dovuta ad un insieme di fattori, come l’esposizione prolungata al sole ed il contatto con il sale, che ha una forte azione disidratante non solo sulla pelle ma anche sui capelli: se a questo aggiungiamo poi il calore diretto di phon e piastra, il gioco è fatto! Inoltre in spiaggia si pensa solo a proteggere viso e corpo, dimenticandosi che anche i capelli subiscono danni a causa dei raggi UV.

♦  Per evitare di rovinare la tua chioma ricordati sempre di utilizzare in spiaggia uno spray protettivo per capelli.

♦  Per rimediare al problema, invece, non rinunciare mai all’applicazione del balsamo (se non ottieni risultati con quelli tradizionali ti consiglio di passare a quelli naturali e bio) dopo ogni shampoo e di applicare una maschera per capelli nutriente una volta a settimana.

 

Tintura e colpi di sole che ingialliscono

E’ uno dei classici problemi che si hanno in estate e chi è abituata a colorarli lo sa bene. Il sole, infatti, non solo disidrata i capelli, ma tende pure a schiarirli: così, se hai fatto una tintura o dei colpi di sole c’è il pericolo che ti ritrovi con la testa giallo/arancio e non è proprio un bell’effetto!

♦  Per evitare di arrivare a questo punto, oltre ad utilizzare prodotti per capelli con un alto fattore di protezione, devi evitare di far arrivare su di essi i raggi diretti del sole: l’ideale sarebbe indossare un capello sia in spiaggia ma anche mentre cammini per la città.

♦  Per rimediare puoi invece rivolgerti a prodotti che donano un leggero colore ai tuoi capelli ma che non sono colorazioni vere e proprie. Si presentano sotto forma di shampoo (tonalizzanti o coloranti) e sono semplici da utilizzare.

 

Si sporcano subito

Sudore, protezioni solari e bagni frequenti richiedono anche shampoo frequenti. E’ per questo motivo che in estate si è spesso costrette a lavare più spesso i capelli: a lungo andare li vedrai più grassi e unti dopo poco tempo.

♦  Per evitare di ritrovarti con i capelli grassi ricorda di cambiare shampoo ed usarne uno adatto ai lavaggi frequenti: sono più delicati con la cute e non permettono di alterarne l’equilibrio.

♦  Per rimediare a questo problema fai uso di shampoo per capelli grassi e cerca di lavarli con minor frequenza: quando puoi resisti alla tentazione di fare lo shampoo e legali.

 

Qualche consiglio in più su come trattare i capelli in estate: 

  • Le alte temperature estive ti permettono ai tuoi capelli di asciugarsi rapidamente: approfittane spesso e utilizza il phon solo per eliminare gli eccessi di acqua e lasciali asciugare naturalmente.

 

 

Articoli correlati:

No comments yet

Leave a Reply