Capelli mossi in pochi passi!
Scopri l'Ebook

Capelli mossi in pochi passi!

12 set

Oggi volevo condividere con te un metodo semplicissimo per ottenere capelli mossi senza dover stressare troppo i capelli. Le acconciature che costringono a legare i capelli, infatti, li costringono a rimanere a lungo tempo in tensione e questo causa spesso indebolimento e conseguente caduta. Dato che questo è il periodo in cui di solito si tende a perdere più capelli è sempre meglio lasciarli sciolti, ma senza rinunciare ad essere ordinate.

come fare capelli mossi

Quello che ti spiego qui di seguito è il metodo che spesso utilizzo per ottenere capelli mossi dall’effetto molto naturale, senza piastra! L’ideale sarebbe avere capelli già un po’ mossi di natura, ma con qualche accortezza anche chi li ha lisci e sottili può ottenere un ottimo risultato. Vediamo come!

 

Lo shampoo

Partiamo dal momento dello shampoo: se sei abituata a farlo mentre fai la doccia, prova a cambiare metodo! Fai lo shampoo prima di entrare in doccia e avvolgi i capelli in un asciugamano (possibilmente in microfibra. Ne parlo nell’articolo su come lavare i capelli!): in questo modo l’asciugamano assorbe l’acqua in eccesso, mentre il calore della doccia ti aiuterà a fissarne meglio la forma. Non avere paura del vapore acqueo: se i capelli sono ben avvolti nell’asciugamano non c’è il rischio che diventino crespi.

 

Come asciugarli

Una volta finita la doccia togli l’asciugamano e spostati in un’altra stanza: adesso i capelli sono a contatto con il vapore acqueo e potrebbero risultare crespi e indomabili. A questo punto utilizza un po’ di schiuma, senza esagerare nelle quantità: mettine prima un po’ ai lati, poi dietro ed infine un po’ mentre sei a testa in giù. Per mettere la schiuma cerca di stropicciare le ciocche e lavorarle per dare la classica forma ondulata. A questo punto hai due alternative: se i capelli sono già abbastanza asciutti puoi lasciarli asciugare al naturale oppure procedere con il diffusore a testa in giù fin quando i capelli sono quasi del tutto asciutti e poi lasciarli asciugare senza phon.

 

Qualche consiglio in più su come ottenere capelli mossi:

  • Per chi invece ha i capelli particolarmente sottili e lisci consiglio sempre di utilizzare il diffusore fin quando la chioma non è completamente asciutta.
  • Se ti sei preparata molto in anticipo, mantieni i capelli in piega arrotolando qualche ciocca attorno alle dita per poi fermarle alla testa con una forcina o un becco d’oca: in questo modo non perderanno la loro forma.

 

 

Articoli correlati:

No comments yet

Leave a Reply