Capelli sottili: le brutte abitudini da eliminare!
Scopri l'Ebook

Capelli sottili: le brutte abitudini da eliminare!

16 mar

Chi ha i capelli sottili, specialmente se sono lisci, sa bene che è difficile mantenerli in piega o acconciarli come si vorrebbe. Molti sono gli aspetti che influenzano lo spessore dei capelli, ma modificando le brutte abitudini che troverai riportate in questa guida, potrai evitare di renderli ancora più deboli e sottili! Vediamo insieme come.

consigli capelli sottili

 

Acqua troppo calda

Fare lo shampoo utilizzando acqua troppo calda ha un effetto molto negativo sui capelli. Non solo li rende più opachi e spenti, perché contribuisce ad aprire le cuticole che lo rivestono, ma ne promuove la disidratazione. Uno shampoo con acqua troppo calda, quindi, vanifica gli effetti benefici di impacchi, maschere e balsami. La cosa più giusta è quindi utilizzare acqua tiepida quando si lavano i capelli e come ultimo sciacquo impiegare acqua quasi del tutto fredda per richiudere le cuticole.

 

Phon e piastra

Così come l’acqua calda danneggia e assottiglia i capelli, perché li disidrata, lo stesso fanno phon, piastre e simili, che sottopongono il capello a temperature altissime. La soluzione è quella di impostare il phon ad una temperatura media, tenerlo più lontano dai capelli e ridurre al minimo l’uso della piastra.

 

Strofinare e pettinare i capelli da bagnati

Quando i capelli sono bagnati risultano essere decisamente più fragili: per questo motivo sconsiglio sempre di pettinarli o strofinarli con troppo vigore subito dopo aver fatto lo shampoo. E’ sempre meglio tamponare i capelli, quindi senza strofinarli contro l’asciugamano, e utilizzare un asciugamano in microfibra che assorbe più acqua e accelera questo processo.

 

Acconciature “tirate”

Se sei solita portare spesso i capelli legati o con acconciature che li costringono ad avere un aspetto teso, allora è bene che tu faccia attenzione. Quando i capelli sono spesso costretti in acconciature tirate e rigide i follicoli vengono sottoposti ad una continua tensione che li porta ad un graduale assottigliamento e indebolimento. Se vuoi raccoglierli opta per mollette o cerchietti alla moda ed evita gli elastici.

 

Troppi prodotti per lo styling

Schiuma, gel ed altri prodotti che rimangono sui capelli senza essere risciacquati rischiano non solo di appesantirli ma anche di “soffocarli”. Per questo è bene non solo abusarne, ma anche scegliere quelli naturali che non contengono siliconi o altri ingredienti di sintesi. Altro modo per evitare di non danneggiare il capello è quello di non aspettare troppi giorni tra uno shampoo e l’altro, in modo da non lasciare a lungo i prodotti a contatto con i capelli e la cute.

 

Mancanza di protezione solare in spiaggia

Eh già: proprio come proteggi la pelle sotto il sole, anche i capelli hanno bisogno di essere schermati, dato che il calore li danneggia, come già detto prima. Ormai esistono tantissimi prodotti per i capelli, sia a base oleosa (per quelli secchi) che a base cremosa (per quelli grassi). Ma se non ti va di spendere altri soldi, un buon cappellino sarà più che sufficiente per evitare che i raggi solari danneggino i tuoi capelli.

 

 

Articoli correlati:

2 Responses to “Capelli sottili: le brutte abitudini da eliminare!”

  1. Federica 17 marzo 2014 at 10:47 #

    Ciao grazie x questo articolo molto utile. Volevo chiederti che prodotti con buon inci si posso utilizzare per proteggere i capelli dal sole (e magari anche dalla piastra). Baci

  2. Bimba 30 marzo 2014 at 23:13 #

    Sei bravissima! I tuoi articoli sono sempre belli ed interessanti.
    Hai provato a far richiesta di partecipazione a DettoFatto? Sfonderesti!
    In bocca al lupo, comunque, anche così vai alla grande!

Leave a Reply