Ciglia e capelli: cosa hanno in comune?
Scopri l'Ebook

Ciglia e capelli: cosa hanno in comune?

12 nov

Avresti mai detto che le caratteristiche di ciglia e capelli potessero essere direttamente collegate? Questo è quello che imparerai a capire leggendo questo articolo! Iniziamo dalle cosiddette curve che possono presentare le tue ciglia.

curvatura ciglia e capelli

 

Le curve CC, C e J delle ciglia

Per definire se le ciglia sono molto curve, curve o piatte, si ricorre ad una classificazione abbastanza semplice ed intuitiva. Questa classificazione assegna delle lettere in base al grado di curvatura delle ciglia. Nello specifico avremo:

curvatura ciglia♦  Curva CC: solitamente mostra questo genere di curva chi ha ciglia molto curve (la doppia C sta proprio ad indicare questo).

♦  Curva C: è una curvatura normale, che si riscontra nella maggior parte dei casi.

♦  Curva J: è una curva pochissimo accentuata, quasi nulla, dove le ciglia appaiono piuttosto piatte.

 

Capelli robusti e ricci o ondulati

Osserva bene i tuoi capelli: oltre ad essere mossi, ricci o ondulati devi guardare bene la loro consistenza. Se noti che ogni singolo capello è molto robusto, mantiene bene la piega e tende spesso a seccarsi o formare doppie punte, allora quasi certamente avrai ciglia robuste e ben incurvate. In base alla classificazione fatta poc’anzi è una curva CC. In questi casi non serve dare loro molte attenzioni: basta semplicemente scegliere un buon mascara ed applicarlo su tutte le ciglia partendo dalla base fino alle punte.

 

Capelli sottili e lisci

Ti guardi allo specchio e le tue ciglia sono fragili e dritte. Non meravigliarti se i tuoi capelli appaiono sottili e lisci come spaghetti, perché come abbiamo già detto, le due cose sono profondamente collegate. Di conseguenza la curva che si ha in questi casi è la curva J. Per apparire al meglio le tue ciglia hanno bisogno di qualche attenzione in più: ad esempio puoi applicare regolarmente (anche tutte le sere) l’olio di ricino, che le rende più robuste, utilizzare un piega ciglia prima di applicare il mascara e acquistare un mascara incurvante.

 

Le eccezioni

Come spesso accade, a questa classificazione si aggiungono le eccezioni. Infatti la classificazione che abbiamo appena visto da per scontato che chi ha i capelli robusti debba averli necessariamente ondulati, mossi o ricci, mentre chi li ha sottili debba averli per forza lisci: è vero che queste condizioni si verificano la maggior parte delle volte, ma ciò non toglie che possa accadere esattamente il contrario. Infatti, chi ha capelli lisci ma presenta un capello abbastanza robusto, quasi certamente avrà ciglia ben curve, mentre chi li ha mossi o ricci ma ha un capello piuttosto sottile tenderà ad avere ciglia un po’ più dritte e poco curvate. Infine, chi presenta questi caratteri intermedi può anche presentare ciglia dalla classica curva a C.

 

 


Articoli correlati:

One Response to “Ciglia e capelli: cosa hanno in comune?”

  1. Azzurra 12 novembre 2013 at 22:00 #

    Io ho i capelli lisci, ma molto, molto robusti e consistenti… e ne ho anche tantissimi! Questo mi porta ad avere tante ciglia… ma non le ho esageratamente incurvate, direi un’incurvatura non C, ma neanche CC, è un po’ più della C e un po’ meno della CC! Ok, scusate il gioco di “C”

Leave a Reply