Scegli il colore della terra in base alla tua carnagione
Scopri l'Ebook

Scegli il colore della terra in base alla tua carnagione

28 dic

Una cosa importante da tenere in considerazione quando si parla dei diversi tipi di terra è la scelta del colore. E’ fondamentale non trascurare questo spetto, perché potrebbe rovinare una bella base trucco, e vi impedisce di avere un risultato adeguato.

barattoli di terra

Quindi per un look impeccabile segui attentamente questa semplice classificazione.  Puoi facilmente scegliere il colore giusto per te in base al tuo tipo di carnagione.

 Carnagioni pallide. Il rischio, quando la pelle è molto chiara, è di farsi tentare da colori troppo intensi che, una volta applicati, trasformano il viso in una maschera. Usa, invece, mano leggera e i toni chiari e dorati che riscaldano l’incarnato in modo naturale.

terra per carnagioni pallide

♦  Carnagioni ambrate: la pelle che va dai toni ambra fino al bruno-miele può concedersi terre di tonalità più calde e decise. Sceglile nella gamma dei colori ramati, bronzati o terracotta, per creare un armonioso effetto abbronzatura.

terra per carnagioni ambrate

♦  Carnagioni scure: questo tipo di pelle non ha bisogno di essere scurita  ma, al contrario, deve accentuare la solarità, per contrastare il tono grigio che tende ad avere. Sono perfette quindi, le terre più scure e intense, ma con all’interno una leggera pigmentazione rosso-rosata.

terra per carnagioni scure

 

La terra è ideale anche al rientro dell’estate in città: quando la tua abbronzatura inizia a schiarirsi puoi sempre contare sull’effetto di una buona terra che ricompatta subito l’incarnato. Sceglila però di una tonalità non troppo scura, altrimenti l’effetto si noterà.

Infine, puoi ottenere un’abbronzatura dorata anche su alcune zone del corpo, come spalle, décolleté, braccia e gambe. Preferisci una terra compatta e stendila con un pennello grande. Oppure fai così: gratta un po’ di polvere dall’astuccio della terra con la punta della tua lima o qualsiasi altra cosa che vada bene, sbriciolala bene e uniscila alla tua crema per il corpo. In alternativa, per un risultato naturale e leggero puoi anche passate la terra sulla pelle con una spugna di mare piatta e tonda, leggermente inumidita.

 

 

 

 

Articoli correlati:

No comments yet

Leave a Reply