Come esfoliare il viso: segui questi consigli!
Scopri l'Ebook

Come esfoliare il viso: segui questi consigli!

31 mar

E’ importante conoscere gli esfolianti per il viso, ma altrettanto importante è capire come esfoliare il viso in modo corretto. Se la tua pelle appare poco luminosa, opaca, spenta o se la tua base trucco non ti soddisfa più come dovrebbe, allora è possibile che il tuo viso abbia bisogno di eliminare le cellule morte che si sono accumulate sulla superficie della tua pelle.

come esfoliare il viso

 

Prepara il viso

Per prima cosa allontana i capelli con l’aiuto di una fascia o legali se li hai lunghi, così eviterai di sporcarli. Quindi, come fai solitamente, detergi il viso con il latte detergente e risciacqualo. Se hai la pelle delicata e non sei truccata, evita di passare prima dell’esfoliante anche il latte detergente, perché potrebbe risultare troppo aggressivo. Dopo aver rimosso il latte detergente bagna il viso con l’acqua.

 

Applica l’esfoliante

Adesso puoi applicare l’esfoliante sul viso: la pelle umida serve ad evitare che il prodotto graffi l’epidermide e che quindi risulti troppo aggressivo. Preleva una noce di prodotto e distribuiscila su fronte, guance, naso e mento. Per rimuovere le cellule morte e pulire veramente a fondo la pelle è necessario eseguire movimenti circolari che vadano dal basso verso l’alto. Quindi comincia dal mento e muoviti prima da un lato e poi dall’altro verso le guance. Insisti sulle zone più problematiche, come le alette ed il dorso del naso, sui pori dilatati e sulle imperfezioni. Quindi passa alla fronte. Da evitare assolutamente la zona del contorno occhi: è già per natura molto sottile e delicata. Se ti accorgi che l’esfoliate è troppo secco aggiungi altro prodotto o ammorbidiscilo con l’acqua.

 

Rimuovi l’esfoliante

Per rimuovere l’esfoliante puoi utilizzare una salviettina di cotone inumidita e passarla su tutto il viso oppure sciacquare il tutto direttamente con acqua tiepida più volte, fin quando sei sicura di non aver rimosso completamente tutto il prodotto. Anche in questo caso cerca di essere delicata ed evitare di tirare troppo la pelle.

 

Ogni quanto bisogna esfoliare il viso?

In media è consigliato esfoliare il viso una volta alla settimana, ma se la pelle è delicata e sensibile i tempi si allungano, fino ad arrivare ad una frequenza di una volta ogni 10 giorni. Assolutamente vietato esfoliare la pelle ogni giorno: in questo modo non fai altro che eliminare non solo le cellule morte, ma anche quelle sane e vitali che compongono la superficie del tuo viso. Esfoliare la pelle ogni giorno, o comunque troppo spesso, significherebbe aggredirla eccessivamente e rischiare di rovinarla.

 

Qualche consiglio in più su come esfoliare il viso:

  • Puoi esfoliare il viso anche mentre fai doccia e shampoo: in questo modo sarà sicuramente più semplice eliminare tutti i residui di esfoliante, compresi quelli all’attaccatura dei capelli.
  • Quando esfoli la pelle del viso, non dimenticare le labbra. Insisti su di esse con movimenti delicati per eliminare secchezza e screpolature ed aumentare così la resa di gloss e rossetti!

 

 

Articoli correlati:

3 Responses to “Come esfoliare il viso: segui questi consigli!”

  1. Federica 1 aprile 2013 at 09:42 #

    Complimenti per i consigli! Avrei però un dubbio: la fase 2 del trattamento Clinique ha gli stessi effetti di un”esfoliazione? Se si, allora l”esfoliazione settimanale consigliata in questo articolo va evitata? Ciao. Federica

    • Maria Carmela
      Maria Carmela 2 aprile 2013 at 10:20 #

      Lo presentano come esfoliante ma in realtà è un tonico con leggerissima azione esfoliante, quindi può essere usato ogni giorno :)

  2. Marty 14 gennaio 2015 at 23:40 #

    Ciao :) vorrei chiederti cosa ne pensi dello scrub viso Geomar, secondo te può essere utilizzato ogni giorno? Ho moltissimi punti neri e purtroppo non riesco a non schiacciarli..magari questo mi può aiutare :(

Leave a Reply