Come mettere l'ombretto
Scopri l'Ebook

Come mettere l’ombretto

11 gen

Come mettere l’ombretto è di certo tra le richieste maggiori che mi vengono rivolte. Anche se mettere l’ombretto è qualcosa che si perfeziona con il tempo, esistono degli accorgimenti che mi sento di consigliare e che di certo possono migliorare da subito il tuo metodo di applicazione dell’ombretto.

come mettere tre ombretti

Qui di seguito tutti i consigli su come mettere l’ombretto, sia che tu sia una principiante sia che tu abbia già esperienza con il make up.

 

Per principianti (uno o due colori)

Si parte sempre da una base, perché la palpebra dell’occhio deve risultare una tela uniforme sulla quale dipingere, altrimenti il trucco occhi con le sue sfumature perdono di intensità. Se sei una principiante magari non avrai a disposizione cosmetici specifici come il primer occhi o una base ombretto, ma non preoccuparti! Puoi creare tranquillamente la tua base occhi con cosmetici che hai già, ad esempio: stendi il correttore e dopo tampona con un velo di cipria, oppure stendi il fondotinta e poi passa la cipria sopra. Il correttore o il fondotinta hanno la funzione di uniformare il colore della pelle, mentre la cipria (ne serve pochissima) aiuta ad assorbire le oleosità del prodotto e della pelle e garantisce un’ottima tenuta oltre che una maggiore sfumabilità degli ombretti.

Applicare un ombretto: è la cosa più semplice da fare: solo se ben steso può essere utilizzato da solo insieme al mascara e creare un make up occhi competo! Per ottenere un buon risultato basta applicare l’ombretto con un pennello piatto, cominciando dal centro della palpebra mobile fino a ricoprirla tutta. Per questo esempio ho utilizzato l’ombretto minerale color prugna della palette Viola del Pensiero di Idun Minerals.

come applicare l'ombretto

Ma si può applicare l’ombretto anche limitandosi all’angolo esterno: specialmente se l’ombretto è scuro, l’effetto che si ottiene è quello di allungare l’occhio. L’ombretto che ho utilizzato in questo caso è Espresso di Neve Cosmetics (puoi trovare il tutorial completo nell’articolo Smoky eyes per le over 40).

come applicare un ombretto

 

Applicare due ombretti: potremmo definirla una scelta “intermedia” quella di applicare due ombretti ed è anche quella che, a mio parere, dà il risultato migliore con il minimo sforzo! Ci sono diversi modi per applicare due ombretti, tutti piuttosto semplici. Il primo metodo è quello di applicare un ombretto su tutta la palpebra mobile (Madison di Neve Cosmetics) per poi sfumarne uno più scuro (nero) solo all’attaccatura delle ciglia (Black Sheep di Neve Cosmetics). In questo modo si sottolinea lo sguardo e le ciglia sembrano più folte!

come applicare due ombretti

Nel secondo caso ho accentuato l’angolo esterno e la piega dell’occhio con lo stesso ombretto nero per trasformare subito il trucco in un perfetto make up da sera!

come applicare l'ombretto

Naturalmente ci sono dei metodi intermedi da poter utilizzare, ad esempio quello di applicare il primo ombretto sulla palpebra mobile e sfumare il secondo solo lungo la piega dell’occhio per accentuare lo sguardo. Guarda il tutorial completo di questo trucco all’articolo sul Trucco Sang Bleu per occhi azzurri.

come mettere due ombretti

 

Per esperte (tre o quattro colori)

Le più esperte sapranno già come applicare l’ombretto, ma spesso stendere insieme tre o quattro colori può mettere in crisi anche chi ha un po’ più di esperienza con il make up! Come nel primo caso è fondamentale scegliere una buona base: in questo caso è molto probabile che tu abbia tra i tuoi cosmetici un primer occhi (io ho utilizzato Il Natural Eyeshadow Base di Benecos), da stendere su tutta la palpebra mobile e fissa per far durare più a lungo i tuoi ombretti.

Applicare tre ombretti: se hai tre ombretti a disposizione e non vuoi mai sbagliare puoi seguire il seguente schema. Applica sull’angolo interno il colore più chiaro, al centro della palpebra mobile il colore medio e sull’angolo esterno il colore più scuro. In questo modo si crea un gioco di ombre graduale che valorizza qualsiasi tipologia di occhio. Nel caso del make up che vedi qui, ho scelto di utilizzare l’ombretto più scuro (ombretto marrone della palette Natural Eyeshadow di Benecos) anche lungo l’attaccatura delle ciglia inferiori. Gli altri ombretti sono il bianco perla della stessa palette Benecos ed il grigio-viola della palette “Viola del Pensiero” di Idun Minerals.

come mettere tre ombretti

In quest’altro caso i tre ombretti applicati seguono una logica differente: il primo ombretto, quello più chiaro, si applica sulla palpebra mobile, sotto le sopracciglia e sull’angolo interno dell’occhio. Il secondo ombretto, fucsia, va sfumato sull’angolo esterno e su tutta la piega dell’occhio, fino alla palpebra fissa. L’ombretto più scuro invece, di colore nero, va sfumato sopra il precedente ma in una porzione più piccola, in modo da lasciar trasparire il fucsia sotto. Qui trovi il tutorial completo passo passo di questo make up da sera con 3 colori!

applicare tre ombretti

Applicare quattro ombretti: l’applicazione di quattro ombretti potrebbe sembrare qualcosa di riservato solo ai make up artist o comunque alle super esperte, ma in realtà basta un po’ di gusto riguardo l’accostamento dei colori ed esperienza con le sfumature, che anche questo può trasformarsi in un gioco da ragazzi! Questo make up lo hai già visto all’interno dell’articolo riguardante la Review della Palette “Viola del Pensiero” di Idun Minerals. Uno dei migliori consigli che posso darti è proprio quello di creare make up più elaborati utilizzando palette di quattro colori, che come in questo caso sono stati già scelti perché perfettamente in sintonia tra loro.

come applicare quattro ombretti

In questo caso ho utilizzato un ombretto rosato sull’angolo interno dell’occhio, un ombretto prugna sulla palpebra mobile e sulla palpebra inferiore ed infine un ombretto grigio-viola lungo la piega dell’occhio.

 

 

Articoli correlati:

No comments yet

Leave a Reply