Come mettere la matita senza e con la codina
Scopri l'Ebook

Come mettere la matita senza e con la codina

18 mar

Molto spesso mi viene chiesto come mettere la matita, sia con che senza codina laterale. La matita, in special modo quella nera, è praticamente alla base del make up. Io la paragono sempre al tubino nero: bisogna averlo! Per molte mettere la matita non è assolutamente un problema, mentre per chi non la utilizza spesso può risultare un po’ più complicato.

come mettere la matita

In questo articolo ti mostrerò come mettere la matita, sia senza che con la codina laterale. La matita che ho utilizzato è Natural Kajal Nero di Benecos, una matita occhi che mi piace tantissimo (e che puoi acquistare qui): molto morbida e scrivente, fondamentale per facilitarti nell’operazione! Ho provveduto a temperarla bene prima di utilizzarla: non dimenticare mai questo passaggio, soprattutto se, come me, non ami che la riga di matita diventi troppo spessa. Ma vediamo nel dettaglio tutti i passaggi per capire come mettere la matita senza e con la codina laterale.

 

Step 1: riga sottile

Sia che tu voglia mettere la matita senza codina, sia che tu voglia realizzare la classica virgola sull’angolo esterno della palpebra, la base di partenza consiste nel creare una riga lungo il bordo superiore dell’occhio, quanto più sottile possibile. Questo non vuol dire che la riga debba rimanere necessariamente sottile, ma è sempre meglio partire da un tratto non troppo spesso per evitare di aumentarne troppo il volume.

riga sottile

Per farlo, la prima cosa è tendere al massimo la palpebra: puoi semplicemente portare in su’ le sopracciglia oppure aiutarti con un dito. Inizia dal centro della palpebra e procedi a piccoli tratti fino ad arrivare all’angolo interno. Quindi riprendi da metà palpebra e termina il tratto procedendo stavolta verso l’angolo esterno.

 

Step 2: definizione

Per definire la riga e, se lo desideri, ispessirla, procedi al contrario, ovvero: parti dall’angolo esterno puntando verso l’interno, fin quando il risultato finale non ti ha soddisfatta.

come mettere la matita nera

Se occorre, puoi naturalmente procedere dall’angolo interno verso la metà della palpebra. In questo modo avrai creato una riga di matita senza codina laterale! Ci sono diverse scuole di pensiero riguardo alla forma da dare alla matita quando non si disegna la codina laterale: c’è chi ritiene che, se la riga è piuttosto spessa, questa debba terminare sottile.

riga di matita senza codina

Così facendo, però, si da un aspetto inevitabilmente “cadente” allo sguardo. Per questo motivo è consigliabile terminare con un tratto che termini netto e che segua lo spessore naturale della matita: in questo modo manterrà alto lo sguardo.

 

Step 3: codina laterale (facoltativo)

Una volta creata la base, ovvero la riga lungo il bordo cigliare superiore, a questo punto disegnare la codina è davvero molto semplice. Se sai già di voler disegnare la codina potresti anche partire subito a disegnarla: ma il vantaggio di avere la riga sul bordo già disegnata è che puoi “collegare” la codina più facilmente e soprattutto non sbagliare spessore!

riga di matita con codina

Inizia tirando una riga che parte dall’angolo esterno dell’occhio e punta dritta verso la fine del sopracciglio. Quindi pian piano congiungi il tratto alla riga che hai già tracciato sulla palpebra mobile.

come mettere la matita

Sia sulla palpebra mobile che sulla codina puoi tranquillamente ripassare con un pennellino per sistemare piccoli difetti.

sistemare matita occhi

E la riga è fatta!

 

Tu quale stile preferisci?

tutorial come mettere la matita

 

Qui trovi anche il VIDEO TUTORIAL!

 

Spero di esserti stata utile e che questo articolo su come mettere la matita senza e con la codina ti sia davvero d’aiuto!

 

Articoli correlati:

2 Responses to “Come mettere la matita senza e con la codina”

  1. SABRINA 20 marzo 2017 at 19:44 #

    E’ sempre un piacere leggerti.
    Per il trucco con la matita quale matita hai usato?
    Me ne potresti suggerire una valida?
    Se non è un problema vorrei sapere la marca usata da te.
    Grazie

    • Maria Carmela
      Maria Carmela 20 marzo 2017 at 20:04 #

      Certo cara :) Ho utilizzato la Natural Kajal di Benecos: costa pochissimo (sui 3 euro) ed ha un ottima resa. Grazie mille :*

Leave a Reply