Come ottenere il meglio dalla tua visita in profumeria
Scopri l'Ebook

Come ottenere il meglio dalla tua visita in profumeria

25 giu

Quando ti rechi in profumeria per andare alla ricerca di un prodotto specifico o semplicemente per essere aggiornata sulle ultime novità in fatto di cosmetici e make up forse non pensi che puoi ottenere molto altro. Con l’approccio giusto saprai trarre il massimo da questa visita: ecco come.

come avere il meglio dalla tua visita in profumeria

 

Come comportarsi

Specialmente nelle grandi profumerie può capitare di perderti letteralmente tra le centinaia di prodotti che sono esposti, soprattutto se sei alle prime armi e non sai ancora bene come scegliere la crema giusta o quali sono i colori che stanno meglio sul tuo viso. Per questo motivo, prima di fare degli acquisti sbagliati, non esitare mai a chiedere consiglio alle commesse. Infondo sono lì appositamente per te e per rispondere alle tue domande. Oltretutto molte di loro sono esperte del settore e conoscono bene i prodotti: basta esporre i tuoi bisogni per avere subito dei consigli mirati per la tua pelle.

 

Lezione di trucco veloce ma efficace

Forse ti sembrerà strano, ma una visita in profumeria può trasformarsi in una preziosa occasione per imparare molto sul trucco. Spesso, infatti, trovi delle aree della profumeria riservate esclusivamente al trucco per le clienti: non avere timore di sperimentare e richiedi un trucco completo. Prova e tieni ben a mente queste piccole regole.

♦  Esponi chiaramente come desideri il tuo trucco: devi essere molto chiara su cosa ti piace e qual è l’effetto che vuoi ottenere, a cominciare dal fatto di volere un make up per il giorno o da sera, se di solito ti trucchi in modo semplice o più marcato e così via. Se però ti viene proposta qualche novità osa: infondo sei lì anche per sperimentare stili e colori nuovi, che potrebbero veramente essere quelli perfetti per te.

♦  Richiedi un promemoria sui trucchi utilizzati: prima di iniziare chiedi a chi ti trucca di segnare i cosmetici che utilizza su di te. In questo modo, se ti piace un particolare tipo di colore o prodotto puoi facilmente risalire alla marca e al numero.

♦  Fai domande: mentre il truccatore o la truccatrice sta realizzando il make up solitamente spiega più o meno dettagliatamente le tecniche e i prodotti che sta utilizzando. Se non sei soddisfatta della spiegazione o hai ancora qualche dubbio non c’è niente di meglio che fare domande e risolvere dubbi e curiosità che magari avevi da tempo.

♦  Sii obiettiva sul risultato: se durante il trucco o al termine della seduta c’è qualcosa che non ti convince fallo presente e chiedi qualche modifica, ma sempre in modo educato e garbato. Allo stesso tempo accetta i consigli che ti vengono dati e sii aperta a nuove idee sul trucco.

 

Approfitta dell’esperienza delle consulenti

Come dicevamo, il modo migliore per approfittare di una visita in profumeria è quello di sfruttare in modo positivo la conoscenza delle commesse non solo riguardo i prodotti ma anche sulla pelle. Molte sono infatti le aziende cosmetiche che mettono a disposizione delle clienti delle esperte visagiste che in giorni prestabiliti puoi trovare in profumeria. Dopo aver osservato la tua pelle e raccolto la tua esperienza ti saprà dire che tipo di pelle hai e quali sono i prodotti più indicati per risolvere il tuo problema.

 

Ottieni campioni gratuiti

Quando ti verranno consigliati i prodotti più adatti al tuo tipo di pelle non fiondarti subito ad acquistarli: ricorda sempre che le consulenti o le commesse potrebbero anche sbagliarsi o tirare acqua al proprio mulino consigliando cosmetici più costosi o di una determinata marca. Per evitare di buttare denaro inutilmente conviene sempre richiedere dei campioncini da provare a casa per testarne meglio texture, durata

 

 

Articoli correlati:

No comments yet

Leave a Reply