Come recuperare un ombretto non più scrivente
Scopri l'Ebook

Come recuperare un ombretto non più scrivente

21 set

In un articolo di qualche tempo fa si parlava dell’ombretto mat e di come poter utilizzare quelli poco scriventi, ovvero poco pigmentati, che quando vengono prelevati non rilasciano molto colore e danno un effetto davvero troppo leggero, quasi inesistente. Questa tipologia di ombretti vengono già prodotti in questo modo e quindi saranno poco scriventi sin dall’inizio. Quelli di cui voglio parlarvi oggi fanno invece parte di quella tipologia di ombretti che al momento dell’acquisto sono molto scriventi e pigmentati, ma che passato un po’ di tempo dall’utilizzo sembrano avere una resa minore. Cosa è successo quindi al tuo ombretto? C’era poco pigmento? O era concentrato tutto sulla superficie e poi è svanito?

sistemare un ombretto non più scrivente

 

Come riconoscere il problema

ombretto con la patina sulla superficie

Coma fare a capire che il tuo ombretto non ha più la stessa resa che aveva quando lo hai acquistato? Ti basterà guardarlo attentamente: sulla superficie puoi notare la formazione di una sorta di patina, che non ti permette di prelevare il colore come vorresti. Infatti, anche il pennello raccoglie poco colore e fai fatica ad ottenere un bel trucco intenso. La patina che vedi sul tuo ombretto si forma a causa del fatto che la superficie si è “livellata” creando una barriera. Questo capita con alcuni ombretti, a causa della loro particolare composizione, o perché hai utilizzato l’ombretto con un pennello bagnato. Tuttavia non devi pensare che questo sia indice del fatto che il prodotto in questione non sia buono: anche i migliori ombretti in circolazione possono presentare questo piccolo difetto. Ovviamente non è il caso di gettare l’ombretto: ecco come puoi recuperarlo.

 

La soluzione

Per cominciare procurati alcuni accessori che ti serviranno per poter eseguire al meglio questa tecnica. Ti serviranno semplicemente uno scovolino pulito (va benissimo quello di un vecchio mascara ben lavato), un fazzolettino ed foglio di giornale.

Prendi l’ombretto che vuoi recuperare e metti sotto il foglio di giornale per evitare che il ripiano sul quale stai lavorando si sporchi. A questo punto quello che devi fare è prendere lo scovolino pulito e grattare leggermente la superficie dell’ombretto: in questo modo la patina che si era formata va via e ciò che rimane sotto è solo l’ombretto ricco di pigmenti.

grattare la superficie con lo scovolino

A questo punto ripulisci la superficie dalla polvere di ombretto in eccesso: per farlo ti basterà utilizzare semplicemente il fazzoletto di carta. Strofinalo bene sulla parte superiore fino a ripulirla completamente.

ripulire la superficie con un fazzolettino

Adesso osserva bene il tuo ombretto: noterai che dalla superficie è scomparsa quella fastidiosa patina che non ti permetteva di prelevare il colore nel modo che desideravi.Fai la prova: passa il dito o intingi il pennello sull’ombretto e noterai che ora il colore è molto più concentrato e pigmentato rispetto a prima.

risultato finale

Purtroppo se il prodotto tende a dare questo tipo di problema potrà capitarti in futuro che si ripresenti la stessa situazione. In questo caso puoi benissimo ripetere l’operazione e tornare al tuo vecchio ombretto. Ovviamente si perderà una certa quantità di polvere, ma sempre meglio di gettar via l’intero prodotto ed aver speso denaro inutilmente!

 

 

 

Articoli correlati:

4 Responses to “Come recuperare un ombretto non più scrivente”

  1. Claire Louise Oxford 21 settembre 2012 at 18:43 #

    non ci avevo mai pensato, in effetti è un’ottima soluzione!

  2. carmen 22 settembre 2012 at 10:35 #

    che consiglio fantastico :) è davvero molto utile perchè succede spesso!! succede anche quando si preleva il prodotto con le dita vero??

    • Maria Carmela
      Maria Carmela 22 settembre 2012 at 12:49 #

      si può accadere anche in quel caso, ma più raramente..di solito sono i pennelli a dare questo piccolo problema 😉

  3. Simonetta 16 settembre 2015 at 12:46 #

    Fantastico! 😀
    Non vedo l’ora di provarlo…non so quanti ombretti ho gettato pensando che fossero irrimediabilmente rovinati… T_T
    Grazie per questo fantastico consiglio! ^-^

Leave a Reply