Come truccare gli occhi scuri: il colore ideale e le tonalità da evitare
Scopri l'Ebook

Come truccare gli occhi scuri: il colore ideale e le tonalità da evitare

7 feb

Gli occhi scuri sono sempre pieni di mistero: hanno un colore profondo e intenso e di certo non hanno nulla da invidiare agli occhi chiari. Se possiedi occhi molto scuri hai probabilmente anche una carnagione non molto chiara e capelli tra il castano e il nero: questi sono colori che ti consentono di truccare gli occhi scuri in modo semplice.

il trucco per gli occhi scuri: la cantante Cheryl Cole

Per truccare gli occhi scuri non tentare di improvvisare: esistono, infatti, colori che valorizzano al massimo il tuo viso e tonalità che non vanno per niente bene su di te. Scopriamo subito quali sono.

 

Il colore ideale per truccare gli occhi scuri

ombretto marrone scuro trucco occhi scuri

Le tonalità che più di tutte vanno bene per truccare gli occhi scuri sono di sicuro quelle intense e decise. Tra tutti scegli il marrone scuro: definisce l’occhio, lo esalta, ma senza apparire eccessivamente pesante sul tuo viso. Inoltre è un colore che richiama la terra, quindi molto naturale, con cui è difficile sbagliare, sia che lo usi per truccare gli occhi scuri di giorno sia che tu voglia indossarlo per la sera. Di giorno scegli di truccare gli occhi scuri applicando l’ombretto marrone scuro sulla palpebra mobile e sfumandolo leggermente sulla piega dell’occhio: il tocco in più, poi, è la matita occhi color carne all’interno dell’occhio. Mentre di sera preferiscilo in abbinamento alla classica matita occhi nera o all’eyeliner. Se vuoi apparire più sexy e intrigante, invece, punta su un bel kajal nero: nell’articolo come mettere il kajal e il khol trovi tutte le informazioni che ti servono per una corretta applicazione. Il look un po’ sbavato, tipico delle donne orientali, darà al tuo sguardo una nuova veste.

 

Le tonalità da evitare per chi ha gli occhi scuri

ombretti naturali da utilizzare per creare punti luce

Truccare gli occhi scuri, come abbiamo detto, significa dover puntare sulla scelta di colori di ombretto che aumentino l’intensità dello sguardo. Questo, però, non accade se ad esempio scegli tonalità troppo chiare: il bianco panna, il beige e in generale i colori troppo tenui e delicati non vanno bene per il tuo trucco occhi, dal momento che farebbero risaltare solo la parte chiara del tuo occhio, andando a chiudere e spegnere il tuo sguardo. Non devi però essere così drastica nei confronti di questi colori, anzi: puoi sfruttarli benissimo ugualmente, perché sono l’ideale da utilizzare in coppia ai colori più scuri, per creare bellissime sfumature ed effetti del tutto inaspettati. Ad esempio potresti utilizzarli sull’angolo interno dell’occhio per creare un punto luce che apra lo sguardo, oppure sotto l’arcata sopraccigliare. Da abolire del tutto, invece, i colori pastello, che danno un’aria slavata al tuo viso.

Se vuoi scoprire uno per uno i colori di ombretto che esaltano il tuo sguardo dai un’occhiata pure ad un altro articolo interamente dedicato al trucco occhi scuri.

 

Articoli correlati:

No comments yet

Leave a Reply