Come truccare le labbra all’ingiù: per un make up naturale
Scopri l'Ebook

Come truccare le labbra all’ingiù: per un make up naturale

27 gen

La caratteristica delle labbra all’ingiù è quella di avere gli angoli esterni rivolti leggermente verso il basso. In più, spesso, questa particolare forma che assumono le labbra, è accompagnata dalle pieghe che si formano tra il naso e le labbra stesse, che spesso sono anche molto evidenti. Tutto quest’insieme di fattori in alcuni casi può far assumere un’aria un po’ distaccata e fredda. Allora impara come truccare le labbra all’ingiù!

 

 

Prima di truccare le labbra all’ingiù, comunque, segui queste piccole indicazioni:

♦  Occhio ai rossetti lucidi: le tonalità molto luminose tendono a mettere in evidenza sia pregi che difetti delle labbra. Non sono quindi i più indicati per chi non ha labbra quasi perfette. Ma se vuoi comunque indossarli, allora usa uno stratagemma: applicali solo al centro delle labbra, senza finire sui bordi. In questo modo concentri l’attenzione sul volume delle labbra, e non sulla forma degli angoli.

♦  Meglio i colori delicati: tutti i toni neutri e delicati vanno bene per valorizzare labbra di questo tipo. Sono colori che addolciscono il viso, mettono in risalto il sorriso, ma allo stesso tempo non sottolineano eccessivamente il taglio non perfetto delle labbra all’ingiù. Sopra il rossetto, se vuoi creare più volume, passa un po’ di gloss al centro.

♦  Se li scegli vivaci devono essere opachi: a volte risulta quasi d’obbligo scegliere un colore di rossetto più deciso e intenso. Per cerimonie, serate particolari o cene importanti, se decidi di indossare un rossetto più vivace del solito assicurati che sia opaco, e non perlato o metallizzato. Altrimenti rischi di accentuare le tue labbra all’ingiù.

La bellissima attrice Scarlett Johansson ha labbra molto carnose e turgide, ma che tendono leggermente all’ingiù.

trucco labbra all'ingiù Scarlett Johansson

Il suo segreto è quello di lasciare spesso le labbra molto naturali, apportando solo leggere correzioni. Ma non è raro vederla agli avvenimenti importanti sfoggiare rossetti e gloss accesi che magnetizzano gli sguardi su di lei.

Adesso vediamo come truccare le labbra all’ingiù:

Passa il correttore: ritocca il contorno delle labbra all’ingiù con un velo di correttore, di un colore molto simile a quello del fondotinta. In mancanza, puoi anche utilizzare il fondotinta stesso se è abbastanza coprente, e passarlo quando stai stendendo la base sul viso. L’obiettivo è quello di nascondere la forma naturale delle labbra in modo da riadattarla e correggerla.

 

Usa la matita: devi tratteggiare tutto il contorno labbra. Preoccupati di far combaciare gli angoli superiore e inferiore della bocca, per eliminare la forma all’ingiù. Accentua anche il volume del labbro superiore se ti è possibile, perché così otticamente si creerà più equilibrio e si otterrà un trucco per labbra all’ingiù più preciso.

 

Sfuma la matita: serviti di un pennellino per unire i tratti di matita che hai fatto in precedenza, in modo da creare una riga continua. Quando sfumi il colore devi poi portarlo verso l’interno delle labbra all’ingiù. Non trascurare ovviamente gli angoli della bocca.

 

Applica il rossetto: scegli un tipo di rossetto a lunga durata, in modo da stare sicura che la correzione duri quanto più a lungo possibile. Inoltre è sempre meglio usare un pennellino con cui prelevare il colore, e poi passarlo sulle labbra. In questo modo sei più precisa e non rischi di rovinare il nuovo disegno.

 

 

Qualche consiglio in più su “Come truccare le labbra all’ingiù”:

 

  •   Affidati anche al rossetto no-transfer: mantiene più a lungo le correzioni, e non macchia.
  •   Non usare rossetti troppo cremosi che sbavano: a lungo andare si depositano agli angoli della bocca evidenziando la forma all’ingiù.
  •   Per un trucco per labbra all’ingiù da giorno, la correzione si esegue rigorosamente con una matita naturale.

 

 

Articoli correlati:

No comments yet

Leave a Reply