Contouring si, ma attenta a non esagerare!
Scopri l'Ebook

Contouring si, ma attenta a non esagerare!

21 nov

Negli ultimi tempi, soprattutto tra le più esperte di make up, si fa un gran parlare del contouring, ovvero la tecnica che grazie a dei giochi di chiaro scuro permette di nascondere o enfatizzare alcuni punti del viso. Forse però non si parla abbastanza dei “rischi” che si corrono quando si cerca di realizzare un buon contouring, specialmente se non si è abbastanza ferrate in materia.

contouring sbagliato star

In questo articolo ti voglio mostrare quali errori si possono commettere se non si realizza un contouring a regola d’arte, errori che commettono anche i make up artist delle star!

 

Lindsey Lohan ed il contouring delle guance

In questa foto, molto vecchia per la verità, Lindsey Lohan appare veramente nel peggiore dei modi, con macchie scure che le contornano il viso e che testimoniano un chiaro tentativo di contouring!

Lindsey Lohan contouring guance♦  Dove sta l’errore: in questo caso gli errori sono ben due. Il primo è quello di aver scelto un colore decisamente troppo scuro per realizzare il contouring: ricorda che la terra o il fondotinta/correttore che decidi di utilizzare deve necessariamente essere di uno o massimo due tonalità più scuro del colore naturale della tua pelle, altrimenti, per quanto tu possa essere brava a sfumare, non otterrai mai un buon risultato. Il secondo errore sta proprio nella sfumatura: si vede chiaramente che sotto le guance il colore non è abbastanza alleggerito e questo crea delle zone quasi somiglianti a dei lividi, che non danno affatto un buon effetto sul viso.

♦  Come evitarlo: per evitare di incappare in questi errori è intanto necessario saper scegliere il colore, ma anche la tonalità giusta. Da eliminare tutte le terre che hanno un sottotono aranciato e che sono adatte per ricreare l’effetto abbronzato ma non di certo per contornare il viso: in questi casi si utilizzano solo terre dal sottotono beige (color carne). Si parte utilizzando un pennello non troppo grande e si ombreggia la parte sotto lo zigomo, per poi sfumare bene con un pennello più grande e pulito. Ricorda di partire sempre con un piccola quantità di prodotto!

 

Kelly Rowland ed il contouring del naso

A prima vista forse non si noterebbe molto, ma guardando attentamente la foto che ritrae Kelly Rowland ci si può accorgere di un’ombra troppo scura proprio sul naso.

Kelly Rowland contouring naso  Dove sta l’errore: più che con una terra, il contouring in questo caso è stato realizzato con un fondotinta di un colore più scuro, che non solo non è stato ben sfumato, ma è stato anche applicato con una mano troppo pesante. Disegnare un tratto troppo netto, infatti, aumenta le possibilità di non poter sfumare bene successivamente il prodotto e quindi più eventualità che si noti alla fine del make up.

♦  Come evitarlo: anzitutto è bene utilizzare un pennello adatto. I migliori sono quelli morbidi che non lasciano un segno troppo definito e puoi sfumare man mano senza rischiare che il trucco del naso si veda. Non interrompere il tratto in modo netto vicino alla base del naso, ma sfumalo sempre verso la base delle sopracciglia.

 

 

Articoli correlati:

No comments yet

Leave a Reply