Contouring naso: la tecnica corretta!
Scopri l'Ebook

Contouring naso: la tecnica corretta!

31 mag

Il contouring del naso, così come quello che si realizza sul viso, ha la funzione di equilibrare i lineamenti in modo da renderli più delicati ed armoniosi. Tantissime ragazze non sono contente del proprio naso: troppo grande, con la gobba, “a patata” e così via.

contouring del naso

Per correggere questo genere di imperfezioni ti rimando all’articolo sul trucco del naso che ho scritto qualche tempo fa, dove trovi tutte le correzioni per le diverse tipologie di naso. In questo caso esamineremo invece un contouring naso standard, adatto a qualsiasi forma. Ma non solo: ti mostrerò come la tecnica utilizzata fino ad ora non è in realtà corretta! Vediamo qui di seguito di cosa si tratta esattamente.

 

Contouring naso classico

contouring naso classico

Nel contouring naso classico si punta a sfinare il naso ai lati e ad assottigliare la punta tramite l’utilizzo di un correttore di almeno due tonalità più scuro rispetto alla pelle. Mentre al centro si utilizza un illuminante o un correttore più chiaro, per enfatizzare il contrasto. Come si può ben vedere dall’immagine, la linea scura risulta essere continua e coinvolge l’intero perimetro del naso, ad esclusione chiaramente della zona tra gli occhi. Questa è stata una delle prime tecniche per il contouring del naso che si è diffusa, ma personalmente credo che dia un effetto finale poco naturale. Oltretutto si deve essere davvero impeccabili nella sfumatura: basta tralasciare un piccolo particolare e non sfumare bene il tratto che questo diventa subito visibile! L’effetto clown a questo punto è assicurato!

 

 

Contouring naso corretto

contouring naso corretto

A differenza del contouring naso classico che ti ho presentato in precedenza, questo è decisamente più armonioso e soprattutto regala un effetto molto più delicato e naturale. I prodotti rimangono identici, ovvero correttore scuro e correttore chiaro o illuminante. Cambia però il modo in cui vengono tracciate le linee. Nel caso precedente la linea era unica e pesante, adesso le linee sono più leggere e seguono perfettamente i naturali lineamenti del naso. Anche perché bisogna sempre ricordare che il contouring del naso, così come quello del viso, non deve puntare a stravolgere il disegno naturale, ma deve piuttosto valorizzarlo, il che significa mettere in risalto i punti forti e minimizzare quelli deboli. Per rendere più sottile il naso basta marcare i lati dello stesso con un correttore scuro, seguendo la naturale linea sopra le alette del naso. La punta non deve assolutamente essere arrotondata, altrimenti si rischia un antiestetico effetto “a patata”. Molto meglio dare al naso una sensuale punta a “V” ed enfatizzare delicatamente le alette del naso.

 

Ultime raccomandazioni sul contouring naso

Il contouring del naso non è una tecnica da utilizzare sempre. In alcune occasioni sarebbe meglio evitare: ad esempio in pieno giorno (a meno che non si tratti di un evento particolare). Se invece hai in programma una serata speciale devi assicurarti che il trucco regga a lungo. Per questo motivo consiglio sempre di sfumare un velo di terra sopra il correttore scuro ed un velo di illuminante sopra il correttore più chiaro: in questo modo il trucco dura veramente a lungo! Il pennello giusto da utilizzare? Sicuramente un pennello occhi da sfumatura: piccolo e morbido, perfetto per ottenere una sfumatura precisa!

 

Articoli correlati:

No comments yet

Leave a Reply