Coprire i brufoli con il correttore: una tecnica semplice per tutte!
Scopri l'Ebook

Coprire i brufoli con il correttore: una tecnica semplice per tutte!

1 nov

Ho parlato diverse volte di correttori e di come coprire i brufoli, spiegando e consigliando tecniche più o meno semplici in base alla tipologia di correttore che si utilizza. Oggi voglio parlarti di una tecnica davvero semplice ed immediata, che trovo molto adatta anche per le più esperte, ma che in verità da una grande mano d’aiuto soprattutto a chi è alle prime armi con il trucco e da sempre combatte per nascondere le imperfezioni dovute ad acne e brufoli.

come coprire i brufoli con il correttore

 

Cosa serve?

Per eseguire questa tecnica non avrai bisogno di particolari strumenti, come pennelli o spugnette. Tutto ciò che ti serve è, infatti, un correttore color carne. Attenta però alla tipologia che scegli: i correttori più adatti a questa tecnica sono quelli compatti o cremosi, dato che sono solitamente quelli più coprenti. In alternativa vanno bene anche quelli fluidi e più avanti vedremo quale accorgimento utilizzare affinché il risultato sia dei migliori.

 

Come procedere?

Come già accennato, questa tecnica è davvero semplice: vediamo in cosa consiste!

♦  Per prima cosa assicurati di aver deterso bene il viso e soprattutto che la crema idratante e/o il primer messo sotto siano stati ben assorbiti dalla pelle.

♦  A questo punto applica il fondotinta: dato che per questa tecnica scegliamo di utilizzare un correttore cremoso è bene che anche il fondotinta sia fluido o cremoso. Utilizzandone uno in polvere, infatti, c’è il rischio di “impastare” i prodotti insieme, che difficilmente si potranno sfumare bene.

♦  Dopo aver steso in modo uniforme il fondotinta e prima di applicare l’eventuale cipria per fissare il risultato, è il momento del correttore: con il polpastrello (o con un pennello se vuoi essere più precisa), applica il correttore sulla zona da coprire ed anche su quella circostante (senza esagerare).

♦  Lascia il correttore per qualche minuto in posa: questo permetterà ai pigmenti di fissarsi bene alla pelle senza lasciar trasparire nulla.

♦  Una volta passato il tempo di attesa, sfuma leggermente il correttore intervenendo solo sui bordi e non al centro dell’imperfezione, che rimarrà così ben coperta. Puoi utilizzare le dita ma, se preferisci, anche un pennello.

 

 

Qualche consiglio in più su come coprire i brufoli

  • Dato che il correttore deve essere applicato sopra il fondotinta e steso su di una superficie piuttosto ampia è necessario che sia dello stesso colore della pelle: un correttore più chiaro, infatti, metterebbe in risalto l’imperfezione.
  • Questa tecnica potrebbe avere un inconveniente: il correttore, messo a contatto con l’aria senza essere sfumato subito, potrebbe ossidarsi e quindi cambiare colore e diventare più scuro. Il consiglio è quello di eseguire il procedimento prima del trucco definitivo, in modo da capire se il tuo correttore è adatto o meno a questa tecnica.

 

 

Articoli correlati:

5 Responses to “Coprire i brufoli con il correttore: una tecnica semplice per tutte!”

  1. Lena 5 novembre 2013 at 11:29 #

    Ottimo consiglio per chi, come me, finora ha avuto poco a che fare con il trucco, spesso proprio a causa di prodotti sbagliati che non fanno il loro dovere.
    E’ proprio il caso del mio correttore, anche avendone messo una bella quantità abbondante copre davvero pochissimo le imperfezioni.

  2. Simona 5 novembre 2013 at 21:59 #

    Se posso vorrei esprimere la
    Mia opinione sulla copertura dei brufoli…so bene quanto siano invalidanti!io ho sofferto di ben due sfoghi con annessi bubboni che esplodevano!il vero miglioramento l ho riscontrato quando ho messo via il trucco e ho cambiato alimentazione.spesso usare fondotinta poi correttore e cipria copre si ma non fa respirare la pelle xke i prodotti sono pieni di siliconi!è difficile lo so ma la soluzione migliore è lasciare respirare la pelle o al limite usare cosmetici senza oli e siliconi!attenzione a quello ke comprate e leggete sempre
    La composizione!!!il prodotto ideale x chi non può fare a meno di truccarsi con i brufoli???i cosmetici avene,sono cari ma super sicuri.

    • Maria Carmela
      Maria Carmela 11 novembre 2013 at 18:24 #

      Sono d’accordo con te sulla prima parte, ma credo che esistano cosmetici migliori di Avene e puoi verificarlo tu stessa cercando l’INCI on line :)

      • Simona 15 novembre 2013 at 20:08 #

        Ciao Carmela
        X il momento uso avene su consiglio della dermatologa ma secondo te neve make up può andare?

        • Maria Carmela
          Maria Carmela 29 novembre 2013 at 16:24 #

          Secondo me Neve è di gran lunga migliore di Avene :) Basta guardare gli ingredienti per rendersene conto!

Leave a Reply