Correttore giallo: come utilizzarlo e sfruttarlo al meglio
Scopri l'Ebook

Correttore giallo: come utilizzarlo e sfruttarlo al meglio

21 feb

Il correttore giallo fa parte della gamma dei cosiddetti correttori colorati, ovvero correttori dalle nuance diverse dal classico beige che hanno la funzione di nascondere le imperfezioni non coprendole semplicemente, ma annullandole per sovrapposizione cromatica. Dato che molte non hanno ancora dimestichezza con l’utilizzo di questo genere di correttori, vediamo nello specifico quando e come utilizzarli, prendendo in considerazione nello specifico il correttore giallo.

consigli e utilizzo del correttore giallo

 

Quando utilizzare il correttore giallo

ruota dei colori complementariPer capire esattamente quando è il caso di ricorrere all’utilizzo del correttore giallo basta consultare la ruota dei colori. In questa  ruota, tutti i colori che si trovano l’uno di fronte all’altro si dicono complementari, ovvero si completano a vicenda. Se sovrapposti, i colori complementari si annullano, e questo è proprio l’effetto che vogliamo quando cerchiamo di rendere meno visibili le imperfezioni. Nello specifico, proprio di fronte al giallo si trova il viola: per questo motivo, il correttore giallo è utilizzato principalmente nel caso in cui è necessario intervenire su macchie o zone violacee. Nella maggior parte dei casi si tratta di occhiaie scure che compaiono magari su pelli chiare e che quindi hanno un colore violaceo.

 

Come si usa il correttore giallo

Dato che il correttore giallo deve nascondere solamente la zona violacea, la prima cosa alla quale devi prestare attenzione è quella di non applicare il correttore anche al di fuori delle occhiaie. Se così fosse, la pelle sotto ai tuoi occhi apparirebbe gialla e quindi non ti darebbe un bell’aspetto! Altra considerazione importante da fare riguarda l’applicazione precedente o successiva al fondotinta: ricorda che il correttore giallo, così come il correttore arancione, va applicato sempre prima del fondotinta o dell’eventuale correttore beige che vuoi mette sopra. Per stendere il correttore puoi utilizzare un pennello piccolo e piatto, sia che tu stia utilizzando un correttore in stick o in crema, sia che tu ne stia applicando uno in polvere minerale.

 

Puoi usare il correttore giallo anche per…

Oltre ad essere un ottimo rimedio per nascondere occhiaie violacee, anche molto evidenti, il correttore giallo può essere impiegato anche in altri casi.

♦  Brufoli o acne: in mancanza di un correttore verde, puoi benissimo utilizzare lo stesso correttore giallo che applichi per le occhiaie viola anche su imperfezioni quali brufoli e acne (rosse), e funziona benissimo! Il motivo sta nel fatto che il rosso è, insieme al blu, il colore che porta alla formazione del colore viola: quindi il correttore giallo va bene anche in questo caso.

♦  Contorno occhi: per un contorno occhi grigiastro puoi ricorrere ad un correttore illuminante, ma anche ad un correttore giallo! Applicalo su tutto il contorno occhi e dopo metti sopra il fondotinta: l’effetto sarà molto luminoso.

♦  Viso: i make up artist utilizzano spesso il correttore giallo anche per realizzare un particolare contouring sul viso. Rende la pelle più luminosa ma allo stesso tempo calda, riuscendo addirittura a variare leggermente il sottotono della pelle per renderlo più caldo.

 

Qualche consiglio in più sul correttore giallo:

  • Dicevamo che il correttore giallo va sempre applicato prima del fondotinta. Questo è vero, fatta eccezione per i casi in cui le occhiaie non sono così evidenti e quindi basta poco prodotto oppure nel caso in cui si utilizza un correttore minerale, che solitamente ha un effetto molto discreto.
  • Utilizza correttori gialli in crema se il tuo contorno occhi è spesso secco, in polvere se hai la pelle grassa, in stick se è normale.

 

 

 

Articoli correlati:

20 Responses to “Correttore giallo: come utilizzarlo e sfruttarlo al meglio”

  1. nicoletta 22 febbraio 2013 at 18:17 #

    Ciao! Complimenti intanto per il tuo blog! Io uso il correttore giallo per le mie “bruttissime” occhiaie marroni che cerchiano entrambi gli occhi completamente, e mi aiuta tantissimo perche’ illumina lo sguardo. Ma cosa posso usare oltre al giallo per renderle veramente invisibili? Il giallo le copre ma non completamente. Grazie

    • Maria Carmela
      Maria Carmela 22 febbraio 2013 at 18:54 #

      Ciao! Grazie mille per i complimenti 😀 Infatti il giallo è più indicato per quelle violacee..per le tue, tendenti al marrone, è necessario utilizzare un correttore lilla o viloletto: prova e fammi sapere! :)

      • nicoletta 23 febbraio 2013 at 10:04 #

        Grazie mille!!! Seguiro’ sicuramente il tuo consiglio e ti faro’ sapere!

        • nicoletta 23 febbraio 2013 at 16:10 #

          Ciao! Ho seguito il tuo consiglio e messo in pratica…risultato eccezionale!!! Ho dovuto lavorare un po’ il correttore lilla perchè ne avevo uno un po’ pastoso ma il risultato è stato favoloso…non si vedono piu’ le occhiaie!!! Grazie ancora di cuore!!!!

          • Maria Carmela
            Maria Carmela 25 febbraio 2013 at 18:54 #

            Di nulla, figurati! 😀

      • GiugyLucy 25 febbraio 2013 at 18:18 #

        Ciao! Ti faccio anche io i miei complimenti per il blog, è utilissimo ed interessantissimo!!! Vorrei chiederti una curiosità, a volte io mi sono messa sulle occhiaie un correttore sul giallo, ma mi sono accorta che poi in foto venivo con degli orribili aloni bianchi sotto gli occhi….e avevo messo anche il fondotinta sul correttore…

        • Maria Carmela
          Maria Carmela 25 febbraio 2013 at 18:59 #

          Ciao, grazie mille!! 😀
          Forse ne hai applicato troppo? Oppure le tue occhiaie non sono proprio viola, ma piuttosto un misto tra blu e viola? In quest’ultimo caso, infatti, è meglio un correttore color pesca :)

  2. Micaela 22 febbraio 2013 at 22:13 #

    ciao! finalmente un post sul correttore giallo 😀 l’ho appena preso e sembra neutralizzare queste orribili occhiaie violacee. però non mi è chiara una cosa: devo stenderci sopra anche il correttore beige o va bene da solo? io lo stendo prima del fondotinta (che non sovrappongo al correttore perché la zona del contorno occhi non è secca: è riarsa proprio!) e lo tampono con un po’ di cipria trasparente ma resta un’ombra di giallo. che faccio? non vorrei passare per malaticcia.
    p.s. ti leggo tutti i giorni perché scrivi cose utili in modo chiaro. mai pensato di sbarcare su youtube?

    • Maria Carmela
      Maria Carmela 25 febbraio 2013 at 18:47 #

      Ciao Micaela, già sbarcata su youtube come forse hai potuto vedere! In caso contrario ecco il link del canale http://www.youtube.com/subscription_center?add_user=ilmioMakeupChannel :)

      Per quanto riguarda il correttore, se l’effetto ti sembra troppo giallo forse basta applicarne un po’ meno. Fai la prova: se così però non dovessero coprirsi bene le occhiaie mettilo come sempre e stendi sopra il correttore beige. La prova serve a vedere se è possibile evitare di mettere due prodotti uno sull’altro, che è sempre meglio perché ovviamente si ottiene un effetto più naturale applicando meno prodotti sul viso ^_^

      • Micaela 26 febbraio 2013 at 14:13 #

        grazie, seguirò il consiglio :) ma prima vado a farmi un giro sul tuo canale! 😉

        • Maria Carmela
          Maria Carmela 26 febbraio 2013 at 17:18 #

          Ahahah grazie ^_^

  3. francesca 29 aprile 2013 at 14:43 #

    ciao!!! ho appena visto il tuo blog ed è interessantissimo!! ho girato molti negozi di make up, incluse le profumerie, ma nessuno di questi negozi vende il correttore giallo.. dove posso trovarlo??io ho una carnagione molto chiara e le mie occhiaie sono sul blu-viola..!!grazie spero di ricevere presto tue notizie!!

    • Maria Carmela
      Maria Carmela 29 aprile 2013 at 17:08 #

      Ciao, grazie per i complimenti 😀 Lo trovi da Sephora, della Benefit: si chiama Lemon aid! :)

      • francesca 30 aprile 2013 at 23:22 #

        grazie tantissimo!!!! ancora complimenti per il tuo nuovo blog!

  4. Marti 14 maggio 2013 at 09:31 #

    Ciao.. Urge un tuo aiuto!
    Ho delle occhiaie congenite che fan paura. Inutile dire che ho provato diversi tipi di correttori in diversi colori dal verde a tutti i tipi di beige, all’arancio. Ma niente. Sono brune, anzi direi proprio marroni. A quanto ho capito consigli un correttore lilla ma non riesco a trovarlo. Me ne indichi qualcuno? Grazie mille. Spero di ricevere una tua risposta.

    • Maria Carmela
      Maria Carmela 6 giugno 2013 at 18:35 #

      Ciao! PUoi trovarlo facilmente nella palette di correttori colorati Kiko ^_^

  5. Tonya 6 febbraio 2015 at 15:38 #

    Ciaooooo ho letto qst articolo che hai scritto.
    Io ho delle occhiaie molto incavate violacee e si intravedono dei capillari sia sopra gli occhi che sotto. Ho capito che devo mettere un correttore giallo e poi sopra un po’ qllo beige ma non so se qsti li devono mettere anke sopra gli occhi e se poi dopo anke un po’ di cipria x far durare di più qsti correttori. Grazie in anticipo

  6. Carla 30 settembre 2015 at 09:23 #

    Ciao complimento per il tuo blog :) volevo sapere dove è possibile acquistare (anche online) i correttori colorati. grazie 😀

  7. Giuseppina 11 giugno 2016 at 14:25 #

    Ciao Maria Carmela ti voglio ringraziare per i tuoi consigli e volevo sapere quali pennelli usare per le sfumature degli occhi e di che marca sono sai non sono troppo esperta nelle sfumature che a me piacciono tanto aspetto una tua risposta grazie e complimenti per il tuo Blog

Leave a Reply