Cosmetici multiuso: un'alternativa salva-make up!
Scopri l'Ebook

Cosmetici multiuso: un’alternativa salva-make up!

4 ago

Fino a qualche tempo fa si pensava che per ogni passaggio bisognasse necessariamente utilizzare un prodotto diverso: adesso invece, la nuova frontiera del make up sono senza dubbio i cosmetici multiuso. I cosmetici multiuso sono prodotti che puoi benissimo utilizzare su più parti del viso e che hanno innegabili vantaggi: vediamo insieme quali.

 

blush in crema multifunzione

 

I vantaggi dei cosmetici multiuso

Il motivo per cui questo genere di cosmetici piace tanto è perché hanno diversi lati positivi: qui un elenco per capire meglio di cosa si tratta.

♦  Risparmi tempo: la mattina di fretta o quando hai solo qualche secondo per poter ritoccare il make up, basta ricorrere ad un prodotto multiuso per essere subito più ordinata.

♦  Facili da usare: sono spesso prodotti in crema che si lavorano sul viso utilizzando direttamente i polpastrelli. Così non avrai bisogno di pennelli, spugnette o altri accessori.

♦  Risparmi denaro: essendo multiuso, come dice la parola stessa, un unico prodotto svolge più funzioni. Per questo motivo ti permettono di non dover necessariamente acquistare tanti prodotti.

♦  Comodi: quando un prodotto vale per due/tre, non risparmi solo denaro ma anche spazio nella borsetta. Ideali anche da portarsi dietro durante viaggi brevi e nei weekend fuori casa.

 

Quali sono i cosmetici multiuso?

Se ti stai chiedendo quali siano questi cosmetici multiuso, devi sapere che ce ne sono tantissimi e li trovi tutti all’interno del tuo beauty. Non sono infatti prodotti che devi acquistare appositamente: si tratta semplicemente di sfruttare al meglio quelli che possiedi già e magari acquistarne uno di questi che ti presento.

♦  Ombretti/eyeliner in crema: prodotto furbi, perché possono essere entrambi utilizzati come ombretto, come eyeliner o come base per l’ombretto in polvere. Nel primo caso si preleva un po’ di prodotto direttamente con il polpastrello e si applica sulla palpebra mobile: è già perfetto da solo per essere usato come ombretto, ma se ne stendi sopra uno in polvere otterrai un risultato altrettanto d’effetto. Per essere utilizzati come eyeliner, invece, avrai bisogno dell’aiuto di un pennellino piatto e angolato, con il quale potrai tracciare una riga precisa lungo il bordo dell’occhio.

♦  Matitoni: se scelti del colore giusto possono davvero salvarti il make up! Ad esempio, un matitone nelle tonalità pesca o rosate è perfetto per essere usato come rossetto e come ombretto. In quest’ultimo caso, però, è sempre meglio prevenire quell’antiestetica riga che si forma sulla palpebra picchiettando sopra un po’ di ombretto o utilizzando un primer.

♦  Blush in crema: ha più o meno la stessa funzione dei matitoni, oltre ovviamente a poter essere usato come fard. Il bello di questo prodotto è che puoi sfumarlo con un pennello, ma anche farne completamente a meno ed utilizzare le dita: da blush si trasforma subito in rossetto o ombretto.

♦  Rossetto: non solo da applicare sulle labbra, il rossetto può diventare un vero e proprio prodotto multiuso se prelevato con le dita e sfumato sulle guance proprio come se fosse un fard.

 

Qualche consiglio in più sui prodotti multiuso:

  • Punta sempre su tonalità sfruttabili su diverse parti del viso: come dicevamo prima, perfetti sono i colori pesca, rosa, prugna e così via.

 

 

Articoli correlati:

One Response to “Cosmetici multiuso: un’alternativa salva-make up!”

  1. Lucia 5 settembre 2013 at 16:18 #

    Anche io mi trovo molto bene con i cosmetici multiuso anche se spesso non riesco a trovare quello giusto a causa della mia pelle grassa :(. Mi sto trovando bene con dei prodotti Euphidra che compro a prezzi ottimi su questo sito di prodotti per la cosmetica.

Leave a Reply