Crema mani: la mia esperienza ed i miei consigli
Scopri l'Ebook

Crema mani: la mia esperienza ed i miei consigli

11 gen

La crema mani non è stata da sempre protagonista del mio beauty. Inizialmente prestavo decisamente molta più attenzione alla cura del viso, investendo molto tempo e denaro in prodotti e trattamenti. Non avevo particolari problemi di pelle secca alle mani, forse per questo motivo non me ne preoccupavo poi così tanto: le idratavo giusto nel momento in cui passavo la crema corpo.

crema mani

Da qualche anno a questa parte, invece, noto che le mie mani richiedono più attenzioni e me ne accorsi in un momento in particolare. Prima di passare ai prodotti naturali, infatti, lavavo le mani con un semplice sapone liquido o con la saponetta e ricordo che un inverno la pelle delle mie mani era diventata davvero molto secca. A quel punto ho deciso di correre ai ripari, anche perché, non so se hai mai provato questa sensazione, la pelle secca delle mani che tira e si screpola è davvero molto fastidiosa!

 

I miei consigli sulla crema mani

In questi anni curo molto le mie mani e quelli che seguono sono tutti i consigli che posso darti, frutto della mia esperienza con la crema mani!

Ricorda di metterla anche su polsi e avambraccio:  sono due zone spesso scoperte tanto quanto le mani. Per questo motivo quando applichi la crema mani dovresti spingerti anche verso i polsi e l’avambraccio. Oltretutto questa è una mossa che ti salva sempre se hai esagerato con le quantità!

Non applicare la crema mani a pelle bagnata: quando le mani sono bagnate e applichi la crema mani non fai altro che diluire i principi attivi del prodotto e renderlo dunque meno efficace. Quindi, prima di stendere la crema, assicurati di averle asciugate bene. Se vuoi approfondire questo argomento ti consiglio di leggere l’articolo Cosmetici a pelle umida.

Perfetta con le mani umide: qual è il momento migliore per applicare la crema mani? Decisamente dopo averle lavate ed asciugate, dunque a pelle umida. Questo perché in questo momento le mani sono pulite e la leggera umidità permette alla pelle di assorbire bene il prodotto.

Attenta al sapone: se le mani sono sempre secche potrebbe essere colpa del sapone che si utilizza, proprio come è successo a me. Il mio consiglio, quindi, è quello di cambiare sapone e, nel frattempo, ricorda sempre di applicare la crema ogni volta che lavi le mani!

Giorno e notte: proprio come accade per il viso, è possibile utilizzare due diverse tipologie di crema mani. Durante il giorno è meglio scegliere formulazioni più leggere e fluide, che si assorbono subito e ti permettono di utilizzare tranquillamente le mani senza che rimangano unte. La notte, invece, la crema può anche essere più densa e corposa: anzi è proprio l’ideale! Inoltre, se le mani hanno bisogno di un trattamento urto, perché particolarmente secche e screpolate, la notte indossa guanti di cotone subito dopo aver applicato la crema mani!

Zero sprechi: ho la pelle mista e a volte capita di scegliere una crema viso che si rivela troppo pesante. Quando mi succede, la riutilizzo subito come crema mani!

 

E tu che rapporto hai con la crema mani? Attendo i tuoi consigli!

Articoli correlati:

No comments yet

Leave a Reply