Effetti e colori dei rossetti: mischiali e ottieni meravigliosi effetti
Scopri l'Ebook

Effetti e colori dei rossetti: mischiali e ottieni meravigliosi effetti

2 gen

Dopo aver imparato quali sono le tonalità e i colori del rossetto presenti sul mercato, passiamo alla parte più creativa. Con un rossetto come base e un gloss o un altro rossetto, puoi veramente creare effetti meravigliosi.

effetti dei rossetti rossi

Se vuoi sapere come, segui questi suggerimenti facili e semplici. In questo modo potrai reinventare sempre un nuovo rossetto e creare look sempre nuovi.

 

Effetto cangiante

rossetto effetto cangiante

Per ottenere questo particolare effetto ti basta unire un comunissimo rossetto, possibilmente lucido e non opaco, ad un gloss che sia madreperlato. Ideale l’abbinamento, ad esempio di un rossetto beige con un gloss rosa madreperlato. L’associazione delle due diverse tipologie rende il risultato molto naturale, ma con molti riflessi che cambiano a seconda della luce. Rende le labbra molto sensuali e attraenti.

 

Look diamante

rossetto look diamante

Si ha mischiando un rossetto lucido ad un gloss che contiene piccolissimi glitter. Puoi farlo ad esempio unendo un rossetto color rosso ciliegia, ad un gloss argento. I glitter regalano un magnifico movimento al colore del rossetto, e allo stesso tempo creano una patina lucida a specchio sulle labbra, che diventano subito molto sexy.

 

Aspetto sofisticato

rossetto aspetto sofisticato

Partendo dal colore base del tuo rossetto puoi arrivare a crearne uno più radioso. Come? Scegliendo di mettere sopra un altro rossetto in modo da dare più luce. Se hai un bel rossetto porpora ma ti sembra troppo spento, puoi ravvivarlo stendendo sopra uno dalla tonalità oro bianco, molto perlato, che contribuisce a smorzare la durezza eccessiva di quello più scuro. Se vuoi far apparire le labbra più piene, poi, il trucco è quello di applicare il colore più chiaro solo nella parte centrale delle labbra, sia sopra che sotto. Attenta che lo stacco non si noti tanto: quindi sfuma bene le due tonalità.

 

Colore scintillante

rossetto colore scintillante

Per questo mix bisogna ricorrere alle regole fondamentali dei colori. Un bel miscuglio si può ottenere stendendo prima un rossetto dal colore rosa antico, e passarne poi sopra uno arancio dall’effetto dorato: il risultato sarà quello di un colore vivace, adatto alle more e alle bionde. Se vuoi provare anche tu a divertirti e mischiare vari colori, ricorda che non tutti i colori stanno bene assieme. Ad esempio qui abbiamo miscelato il rosa, che proviene dall’unione di rosso e bianco, all’arancio, che viene fuori dal giallo e dal rosso. Questi due colori hanno quindi il rosso in comune: abbiamo potuto usare l’arancio proprio perché esso proviene da due colori (rosso e giallo), di cui almeno uno (rosso, in questo caso) è in comune con l’altro colore che abbiamo deciso di accoppiare. In questo modo puoi stare sicura di non sbagliare mai abbinamento.

 

A proposito di abbinamenti, poi, si dice sempre di dover accoppiare il rossetto al colore dell’abito che portiamo: è sicuramente una scelta azzeccata, ma se anche non volessi applicare questa regola, va bene. Basta però seguire sempre il consiglio sull’accoppiamento dei colori. Allora con le tinte fredde, azzurri e verdi, vanno in genere rossetti nei toni pastello. Abiti gialli, marrone e verdi-dorati si sposano bene con rossi e colori ruggine. Citazione a parte meritano nero e bianco, che si abbinano ai rossi accesi e ai fucsia.

 

Per altri consigli su questo splendido cosmetico leggi: ” Astuzie e consigli sul rossetto

 

 

Articoli correlati:

No comments yet

Leave a Reply