Fondotinta che cola: da cosa può dipendere?
Scopri l'Ebook

Fondotinta che cola: da cosa può dipendere?

9 gen

Sempre più spesso ricevo e-mail di ragazze scontente del proprio fondotinta che cola e che non regge, e per questo sono costrette a ritoccare spesso la base con la cipria. Il problema sta nel fatto che la pelle inizia a produrre una quantità di sebo eccessiva, dando al viso quell’effetto lucido che, oltre ad essere antiestetico da vedere, contribuisce a sciogliere il trucco. Il risultato è una base che non dura molto e che ti fa apparire e sentire sempre in disordine.

 

fondotinta liquido

La soluzione a questo problema non è sempre immediata, anche perché chi mi chiede aiuto magari ha già provato a cambiare fondotinta o adottare qualche particolare stratagemma. In realtà, per capire veramente a cosa sia dovuto il fatto che il fondotinta coli inesorabilmente poco dopo tempo bisogna procedere per step, escludendo le possibili cause. Qui di seguito le cause dalle quali può dipendere questo problema!

 

Dal tipo di fondotinta

La prima cosa da fare è valutare bene che tipologia di fondotinta si sta utilizzando. Se il tuo problema è la pelle grassa, di certo sono da evitare tutti i fondotinta in crema, liquidi o che hanno una quantità eccessiva di siliconi e/o paraffine. Nei primi due casi, infatti, i fondotinta non vanno bene perché sono troppo ricchi di sostanze oleose, che servono invece a mantenere morbide ed idratate le pelli più secche. nel secondo caso, invece, siliconi e paraffine non vanno bene perché occludono i pori e per reazione la pelle è costretta a dilatarli per respirare: in questo modo non solo i pori sono molto più visibili, ma da essi esce sempre più sebo. La cosa migliore sarebbe affidarsi a fondotinta in polvere libera o compatta, meglio se naturali o minerali.

 

Dalla crema idratante

Se il fondotinta che utilizzi è già in polvere (ma attenzione, senza siliconi!), allora la causa che porta al fondotinta che cola potrebbe risiedere nella crema idratante. Anche qui, bando a creme ricche di siliconi e paraffine, che peggiorano la situazione. Ricorda che ogni tipologia di pelle ha la sua crema specifica: al giorno d’oggi è facile sceglierla perché praticamente ogni casa cosmetica produce una crema specifica per pelle grassa (così come per quella secca, sensibile e così via). Se con quella che utilizzi non ti trovi bene cambia pure marca, finché troverai quella che fa al caso tuo.

 

Da fattori ormonali

Una volta che hai escluso l’ipotesi che fondotinta o crema idratante possano essere la causa del trucco che cola, allora non resta che valutare bene il tuo profilo ormonale con una visita approfondita. La secrezione sebacea può infatti essere legata ad un’alterazione di tipo ormonale.

 

Qualche consiglio in più su come combattere il fondotinta che cola:

  • Per aumentare la tenuta del fondotinta vaporizza a make up finito un po’ di acqua termale oppure, meglio ancora, un fissante per il trucco.
  • Anche la cipria funziona benissimo, a patto che anche questa non contenga siliconi e paraffine!

 

 

Articoli correlati:

No comments yet

Leave a Reply