Fondotinta fluido: caratteristiche e tipologie per ogni pelle
Scopri l'Ebook

Fondotinta fluido: caratteristiche e tipologie per ogni pelle

24 apr

Il fondotinta fluido è un tipo di fondotinta dalla consistenza abbastanza liquida e poco densa: somiglia molto ad una crema ed è per questo che molte donne lo preferiscono, perché molto comodo e semplice da applicare.

caratteristiche fondotinta liquido

 

 

Le caratteristiche principali del fondotinta fluido sono:

♦  Consistenza leggera: il fondotinta fluido, come dicevamo, somiglia molto ad una crema leggera. Per questo motivo puoi decidere di applicarlo anche con le dita. Se vuoi invece un risultato più professionale utilizza un pennello a lingua di gatto.

♦  Scarsa coprenza: se vuoi un fondotinta che copra perfettamente le imperfezioni allora il fondotinta fluido non fa per te. Se vuoi un prodotto simile ma che sia più coprente rivolgiti ad un fondotinta in crema.

♦  Effetto naturale: la consistenza del fondotinta fluido ti regala un effetto sul viso davvero molto naturale. Se scegli il colore perfetto per la tua pelle nessuno si accorgerà che tu lo indossi. Per fare la scelta giusta basta provare le tonalità che secondo te sono quelle più simili alla tua pelle, tracciando una riga partendo da sotto la guancia fino ad arrivare al collo: la tonalità che si fonderà perfettamente con la tua pelle sarà quella giusta.

 

 

Vediamo quali azioni specifiche può avere un fondotinta fluido.

 

Fondotinta fluido per pelli secche

caratteristiche fondotinta fluido pelli seccheIl fondotinta fluido è prevalentemente formulato per chi ha la pelle da normale a secca. Ciò che lo rende adatto a questo tipo di pelle è la sua formulazione molto leggera, che impedisce alla pelle di inaridirsi eccessivamente. Se però hai la pelle particolarmente secca è meglio ricercare un fondotinta fluido che sia arricchito con sostanze idratanti, come vitamina A ed E. Importante è anche scegliere una buona crema idratante da mettere sotto il fondotinta fluido, possibilmente che abbia una buona protezione UV. Se anche con il fondotinta fluido idratante la tua pelle appare secca e la senti tirare, allora è meglio passare al fondotinta cremoso: essendo molto più ricco e grasso terrà sicuramente a bada la tua pelle secca.

 

 

Fondotinta fluido per pelli grasse

fondotinta liquido pelli grasseSe ami l’effetto del fondotinta fluido sul tuo viso, ma la tua pelle tendente al grasso non tiene abbastanza il trucco, sappi che puoi risolvere il problema scegliendo un fondotinta fluido appositamente studiato per chi ha la pelle grassa. Puoi infatti trovare formulazioni con una bassa percentuale di sostanze oleose o completamente privi di oli che aiutano a non far diventare lucido il tuo viso. Possono contenere anche polveri dall’effetto opacizzante e principi attivi che servono a rendere la pelle più pulita, come l’acido salicilico. Assicurati che sulla confezione sia riportata la dicitura “non comedogenico“: questo vuol dire che il prodotto non ostruisce i pori della pelle, evitando così l’eventuale comparsa di brufoli e imperfezioni.

 

 

Fondotinta fluido per pelli sensibili

fondotinta liquido pelli sensibiliSpesso chi ha la pelle secca lamenta anche una pelle abbastanza sensibile: questo perché l’eccessiva secchezza può causare pruriti, pelle a squame e arrossamenti localizzati o diffusi. La grana della pelle appare così irregolare e serve un buon fondotinta per rimediare. Il modo migliore è sceglierne uno che non  contenga profumi, alcol e acidi, come l’acido salicilico o l’acido glicolico. Questo suggerimento vale un po’ per tutti i cosmetici che scegli e non solo per il fondotinta fluido. La pelle secca è spesso anche grigia e opaca a causa della scarsa circolazione sanguigna: per risvegliare il colorito oltre ad utilizzare fard rosati e terre abbronzanti puoi scegliere fondotinta fluidi che abbiano all’interno microparticelle riflettenti che illuminano subito il viso.

 

 

Articoli correlati:

No comments yet

Leave a Reply