Fondotinta in crema: la scelta e segreti dei truccatori
Scopri l'Ebook

Fondotinta in crema: la scelta e i segreti dei truccatori

29 mag

Il fondotinta in crema è stato il primo tipo di fondotinta ad essere messo in commercio: fino a quel momento, infatti, solo le grandi star avevano potuto utilizzare questo fantastico cosmetico. Naturalmente dal quel momento in poi sono stati fatti grandissimi passi avanti per quanto riguarda la formulazione del fondotinta in crema, ma resta sempre un prodotto a cui molte donne non rinuncerebbero mai.

le caratteristiche del fondotinta in crema

 

 

Ingredienti del fondotinta in crema

gli ingredienti del fondotinta in cremaRecandoci in profumeria o navigando in rete ti sarai accorta di quanti siano innumerevoli i tipi di fondotinta in crema che puoi trovare: ma forse non sai che tutti questi prodotti hanno alcuni ingredienti in comune che stanno alla base della loro formulazione. Ecco quali sono.

♦  Base emolliente: il fondotinta in crema presenta una base costituita da sostanze emollienti, ovvero oleose, ed è per questo che, come vedremo, è perfetto per chi ha una pelle che tende a seccarsi. D’altra parte, però, è anche vero che ci sono formulazioni che riducono al minimo gli oli fino ad escluderli totalmente dal prodotto al fine di rendere il fondotinta in crema perfetto anche per chi ha una pelle grassa.

♦  Pigmenti: sono quelli che danno la colorazione al fondotinta in crema. Mentre dal loro tipo dipende il fatto che il fondotinta sia più o meno scuro, per le diverse tonalità di pelle, dalla loro concentrazione dipende la coprenza: infatti più pigmenti ci sono più un fondotinta risulta essere coprente.

♦  Conservanti: sono essenziali per mantenere inalterate le caratteristiche del prodotto. Senza questi, infatti, il fondotinta in crema inizierebbe a rovinarsi a causa dei processi di ossidazione dei vari componenti.

 

Nelle formulazioni più avanzate puoi anche trovare ingredienti aggiuntivi, che danno al fondotinta in crema funzioni ben specifiche:

♦  SPF: la protezione solare è praticamente obbligatoria se si tratta di un fondotinta solare, ma ormai molti fondotinta in crema la contengono, per evitare che la pelle venga aggredita dai raggi solari dannosi. Si va da quelli a bassa protezione, ad esempio con SPF 6, a quelli con una protezione medio-alta, ad esempio quelli con SPF 15-30.

♦  Particelle illuminanti: contribuiscono a creare un effetto luce sul viso. E’ consigliato specialmente per chi ha la pelle spenta o paca, perché dona subito un’aria rilassata e fresca. Questi fondotinta in crema illuminanti sono da riservarsi esclusivamente per la sera, in quanto di giorno, con la luce del sole, apparirebbero decisamente eccessivi.

♦  Sostanze anti età: ormai molti fondotinta in crema contengono proteine, vitamine e minerali, ma anche estratti o componenti vegetali che hanno sulla pelle un’azione anti età, per combattere rughe, pelle priva di tonicità e colorito spento.

 

 

Chi dovrebbe utilizzare il fondotinta in crema?

chi può utilizzare il fondotinta in cremaCome abbiamo già detto, il fondotinta in crema presenta una base emolliente oleosa: questa crea uno strato che si adatta perfettamente alla pelle mantenendola morbida nel corso delle ore. Il problema di chi ha la pelle secca, ad esempio, è una scarsa produzione di agenti idratanti naturali che causano quella fastidiosa sensazione di “pelle che tira”: se anche tu hai questo problema il fondotinta in crema è dunque la soluzione perfetta. Il fondotinta in crema è poco adatto, invece, per chi ha la pelle grassa dato che causerebbe quell’effetto “pelle lucida”, essendo molto ricco di sostanze oleose. Ma se hai la pelle grassa e non vuoi rinunciare al fondotinta in crema puoi comunque ricercare quelli che riportano sulla confezione la dicitura “oil free” o “effetto mat“, perché totalmente privi di sostanze oleose. Infine il fondotinta in crema ha la caratteristica di essere più coprente rispetto ad esempio ad un fondotinta fluido: quindi sceglilo se hai bisogno di coprire qualche imperfezione, come rossori, pori dilatati, macchie o cicatrici.

 

 

I segreti dei truccatori per applicare il fondotinta in crema

i segreti dei truccatori sul fondotinta in cremaQuando i truccatori si apprestano ad applicare il fondotinta in crema sulle modelle o sulle star la cosa di cui si preoccupano di più sono sicuramente i tempi: infatti, tra l’applicazione della crema viso e quella del fondotinta è consigliabile attendere circa 10-15 minuti, che è il tempo ideale che serve alla pelle per assorbire completamente il prodotto e non rovinare poi la stesura del fondotinta in crema. Prendi esempio da loro, che nel frattempo si occupano dell’acconciatura dei capelli o della manicure. Altro piccolo consiglio riguarda l’effetto finale: per un finish fresco e naturale termina solo con un po’ di fard sulle guance, meglio se in crema, mentre per un effetto opaco passa un velo di cipria su tutto il viso con un pennello grande dalle setole morbide.

 

 

 

Articoli correlati:

No comments yet

Leave a Reply