Fondotinta in estate: si, no...quale?
Scopri l'Ebook

Fondotinta in estate: si, no…quale?

30 lug

Il fondotinta in estate viene vissuto in maniera molto diversa da ognuna di noi in base alla nostra pelle o semplicemente in relazione al grado di sopportazione che abbiamo nei confronti di questo cosmetico! Eh già, una volta che il caldo si fa sentire e l’umidità non da tregua c’è chi si arrende completamente e sceglie di eliminare il fondotinta dal proprio beauty case.

come scegliere il fondotinta in estate

 

Al contrario, moltissime rimangono invece fedeli al loro fondotinta perché non vogliono rinunciare ad un incarnato perfetto ed omogeneo, neanche con l’abbronzatura!

 

Giusto o sbagliato? 

Quando si parla di indossare il fondotinta anche in estate spesso mi si chiede se sia giusto o sbagliato farlo. In realtà in questo caso non c’è una vera e propria regola: scegliere di continuare ad utilizzarlo è più un fatto personale che altro. Solitamente se le piccole imperfezioni che in inverno ti tormentavano adesso sono quasi completamente sparite grazie all’abbronzatura o all’azione combinata di acqua salata e sole (preso sempre con precauzione) è giusto che tu ti senta più libera di uscire di casa senza dover necessariamente utilizzare fondotinta e correttore. D’altro canto, c’è anche chi ha bisogno di tenere a freno una pelle che si lucida facilmente (e con caldo ed umidità ancora di più) che non vuole assolutamente rinunciare al fondotinta.

 

La giusta texture (formulazione)

Per chi invece vorrebbe continuare ad utilizzarlo ma non sopporta più fondotinta eccessivamente pesanti sul viso, la soluzione esiste eccome! Il segreto sta nelle formulazioni da scegliere: se in inverno qualsiasi tipo di pelle tende ad essere più secca, in estate, al contrario, è bene puntare su texture più leggere dato che caldo e umidità possono causare la comparsa di sebo in eccesso sul viso e rendere così la tua pelle lucida ed unta. Ma non c’è una regola generale che tutte possono seguire perché dipende moltissimo dal tipo di pelle: è vero che anche le pelli secche in estate tendono ad esserlo meno, ma con il fondotinta sbagliato il risultato sarebbe sicuramente pessimo. Vediamo quindi qui di seguito quali sono i fondotinta da preferire in estate sia per le pelli grasse/miste, per quelle normali ed infine per quelle secche/sensibili.

♦  Fondotinta in estate per pelli grasse/miste: in questi casi è essenziale tenere a bada l’eccessiva oleosità della pelle attraverso l’uso di prodotti in polvere. Se in inverno quelli compatti applicati con la spugnetta danno maggiore coprenza e comfort, in estate c’è bisogno di qualcosa di più leggero. Decisamente meglio scegliere fondotinta in polvere (possibilmente minerale) da applicare con l’aiuto di un pennello per un risultato più naturale. Vietato usare la cipria: molto meglio uno spray fissante!

♦  Fondotinta in estate per pelli normali: per chi non ha particolari problemi di pelle consiglio le ultime arrivate BB Cream, CC Cream (che si differenziano dalla prime perché sono colorate e hanno la funzione di correggere le discromie della pelle) ma anche le classiche creme colorate. Leggere e fresche, danno quel minimo di coprenza che non appesantisce la pelle lasciandola respirare.

♦  Fondotinta in estate per pelli secche/sensibili: anche per le pelli secche e sensibili possono andare bene i prodotti segnalati per le pelli normali, ma spesso la quantità di idratazione risulta scarsa. Allora in questi casi è opportuno applicare sotto l’abituale idratante (anche se questi prodotti ne contengono già), oppure puoi rivolgerti ai fondotinta liquidi, ideali in questi casi, perché mantengono sulla pelle il giusto gradi di idratazione.

 

 

 

Articoli correlati:

3 Responses to “Fondotinta in estate: si, no…quale?”

  1. Rossella 30 luglio 2013 at 13:23 #

    Io con il caldo di questi giorni proprio non ce la faccio a mettere il fondo :-(! Quello liquido si scioglie come se fossi una statua di cera, e quello minerale, quando inizio a sudare mi pizzica :?(ancora non ho capito il perché!).
    Fortunatamente in questi giorni non ho molte imperfezioni, quindi, correttore e via ;-)!

  2. ayshemaria 30 luglio 2013 at 18:05 #

    CIAO io personalmente ho una pelle piuttosto secca ma che d’estate con l’umidità diventa a tratti lucida quindi mi trovo benissimo con i compatti(shiseido,bionike ecc)oppure con le cc cream le bb le trovo pesanti e mi lucidano troppo il viso.

  3. Paola 18 giugno 2014 at 23:45 #

    Ciao Maria Carmela, leggo spesso il tuo blog, è utilissimo! Avrei bisogno di un tuo consiglio…io ho la pelle poco omogenea per via di macchie e arrossamenti, ma con il caldo non sopporto il fondotinta e non posso abbronzarmi…come posso fare per rendere la pelle un po’piùomogenea? Ho sempre paura di strafare e di ottenere un effetto “finto”…Grazie!!!

    Paola

Leave a Reply