Fondotinta in polvere: come utilizzarlo al meglio
Scopri l'Ebook

Fondotinta in polvere: come utilizzarlo al meglio

11 giu

Il fondotinta in polvere è indubbiamente uno dei tipi di fondotinta più utilizzati: ti da la sicurezza di un look curato e molto naturale al tempo stesso è facile da utilizzare. Prima di provarlo assicurati di sapere tutto su questo prodotto per poterlo utilizzare al meglio.

le caratteristiche del fondotinta in polvere

 

 

Caratteristiche del fondotinta in polvere

tutte le caratteristiche del fondotinta in polvereIl fondotinta in polvere è così amato grazie alle sue caratteristiche che lo rendono il cosmetico ideale per moltissime donne. Vediamo quindi quali sono.

♦  Consistenza: le polveri si distribuiscono in modo molto omogeneo sul viso, rendendo quindi l’applicazione estremamente veloce e semplice.

♦  Effetto: chi utilizza già un fondotinta in polvere ne apprezza sicuramente l’effetto molto naturale che da sul viso. Quelli migliori, infatti, contengono delle polveri molto sottili che si legano bene alla pelle senza creare spessori che possano risultare pesanti sul viso.

♦  Coprenza: altra caratteristica dei fondotinta in polvere è quella di avere solitamente una coprenza medio bassa. Questo non è però del tutto vero sempre: la coprenza, infatti, può dipendere dal modo in cui applichi il fondotinta in polvere, ma anche dalle passate che decidi di fare. Più volte ripassi sopra il viso la polvere maggiore sarà la coprenza che otterrai.

 

 

Fondotinta in polvere e tipi di pelle

fondotinta in polvere e tipologie di pelleIl fondotinta in polvere è solitamente consigliato a chi ha una pelle grassa: le polveri, infatti, hanno la capacità di assorbire il sebo che fuoriesce in eccesso dalla pelle e in particolare dai pori. Ci sono comunque dei piccoli accorgimenti che è meglio rispettare, come quello di non applicare il fondotinta in polvere quando la pelle è già unta: in questo modo, infatti, si crea uno strato spesso di fondotinta, dando così un’aspetto pastoso alla tua base. Assicurati quindi di avere sempre una pelle perfettamente pulita e asciutta quando applichi il fondotinta in polvere. Nel corso delle ore, se dovessi notare il viso lucido, fai piccoli ritocchi con della cipria compatta. E per chi ha la pelle secca? Applicare prodotti in polvere su una pelle che tende già ad essere secca rischia di farti apparire con un colorito spento e poco sano. E’ dunque sempre meglio evitare, ma se non vuoi rinunciare adotta questi consigli: esfolia la pelle una volta a settimana, fai maschere nutrienti ed infine, prima di stendere il fondotinta in polvere, applica abbondante crema idratante.

 

 

Come applicare il fondotinta in polvere

come applicare il fondotinta in polvereCome dicevamo, puoi ottenere diversi gradi di copertura dal tuo fondotinta in polvere: basta sapere quali applicazioni preferire per avere i risultati che speri.

♦  Con il pennello asciutto: l’applicazione con il pennello è quella classica e ti da una coprenza molto naturale. E’ sempre preferire setole naturali, che essendo più ruvide trattengono molto meglio il fondotinta in polvere, rilasciandolo poi sulla pelle in modo più omogeneo. Il modo migliore per stenderlo è compiere movimenti circolari quando lo metti al centro del viso e sfumarlo con leggeri tocchi ai bordi verso l’attaccatura dei capelli.

♦  Con il pennello umido: basta vaporizzare dell’acqua termale, un po’ di tonico o anche semplice acqua sul pennello per avere un risultato fresco sul viso. E’ l’ideale quando fa caldo: questa tecnica, infatti, ti aiuta moltissimo a far durare più a lungo l’intero trucco quando applichi il fondotinta in polvere.

♦  Con la spugnetta: se vuoi maggiore coprenza puoi anche optare per un’applicazione con la spugnetta. Basta versare sul tappo del tuo fondotinta in polvere un po’ di prodotto, raccoglierlo con la spugnetta e tamponare bene sul viso in modo che si mescoli bene alla grana della pelle.

 

 

Qualche consiglio in più sul fondotinta in polvere:

  • Se la tua pelle è particolarmente grassa scegli sempre un prodotto che riporti la dicitura fondotinta mat: ti assicura un effetto opacizzante che fa durare il tuo trucco in ordine più a lungo.

 

 

Articoli correlati:

4 Responses to “Fondotinta in polvere: come utilizzarlo al meglio”

  1. Raquel 5 luglio 2012 at 20:22 #

    Mi è piaciuto molto questo articolo, perché io ho la pelle molto grassa e quindi questo è il fondotinta ideale per usare! Grazie a voi ora sono informata. Grazie mille! *_^

    • Maria Carmela
      Maria Carmela 6 luglio 2012 at 07:29 #

      Mi fa piacere che tu lo abbia trovato utile! Grazie a te :)

  2. Elisa 26 febbraio 2013 at 14:16 #

    ciao!! dove lo posso trovare ad un prezzo non eccessivo?? grazie.

    • Maria Carmela
      Maria Carmela 26 febbraio 2013 at 17:24 #

      Lo trovi in profumeria, ma i prezzi sono spesso un po’ altini. Ti consiglio di prenderlo on line: ad esempio sul sito ecco-verde.it trovi quello di Benecos che è pure minerale oltre ad essere completamente naturale e costa 5 euro circa + s.p. :)

Leave a Reply