Fondotinta: consigli, astuzie e tecniche per il tuo make up
Scopri l'Ebook

Fondotinta: consigli, astuzie e tecniche per il tuo make up

22 dic

fondotinta in barattoloAl fondotinta, si sa, poche rinunciano. E’ fondamentale saper come scegliere un fondotinta in base al tipo di pelle e alla coprenza desiderata, e quindi di conseguenza preferire un tipo di fondotinta piuttosto che un altro.

Allora segui questi preziosi consigli sul fondotinta per ottenere un trucco base veramente giusto.


Quando metterlo

Se vivi in città e magari ti muovi spesso in motorino o a piedi, è inevitabile che sulla tua pelle si posino tutte le sostanze nocive presenti nell’aria, e la nostra pelle da sola spesso non riesce a difendersi bene da questi attacchi. In questo caso l’uso del fondotinta ci fa da schermo protettivo: così non appena arrivati a casa, quando togliamo il fondotinta, rimuoviamo anche lo sporco molto più facilmente. Meglio ancora se abbiamo applicato anche la cipria (ne abbiamo parlato nell’articolo: “Riconoscere la cipria di buona qualità“): l’effetto schermo protettivo è assicurato, anche nei confronti del vento gelido invernale. Ad ogni modo, se vivi in città, scegli un fondotinta specifico anti-smog.

 

Invece, per un visto stanco reduce da una giornata particolarmente pesante o da una notte insonne segui questi consigli sul fondotinta: punta su un fondotinta ad effetto lifting e che magari abbia pure un leggerissimo effetto perlato, che non deve però notarsi troppo. E’ perfetto per dare nuova luce al viso spento. Infine in aereo, in ufficio o in tutti quei luoghi al chiuso dove è sempre in funzione l’aria condizionata, meglio pensare di usare un fondotinta cremoso, per evitare che la tua pelle si disidrati. In alternativa, stendi sotto una buona crema nutriente.

 

Astuzie tecniche

Per riuscire a stendere il fondotinta in modo uniforme, ricorda che il movimento della spugnetta deve essere leggero ma deciso. Devi picchiettare delicatamente sul viso in modo che il prodotto si mescoli alla pelle e tenga più a lungo. Devi invece evitare di “strisciare” la spugnetta sul viso perché così si rischia di tirarsi dietro il prodotto e stendere male il fondotinta.

 

pennello per fondotintaCerchiamo di mettere più pressione e tirare solo in alcuni casi, ad esempio quando dobbiamo sfumare il fondotinta verso le tempie o sul collo. Una volta applicato il fondotinta in modo omogeneo, tamponalo con una velina, in modo da assorbire eventuali eccessi. Se usi un prodotto fluido, non applicarlo direttamente sul viso: versane un po’ sul dorso della mano e stendilo con le dita o con la spugna. In questo modo riscaldi il prodotto nella mano e rendi più facile la stesura. Se invece lo usi compatto puoi utilizzare la spugnetta per un risultato più coprente, o il pennello grande a setole larghe per un effetto più naturale. Lo stesso vale per il fondotinta minerale.

 

Risolvi i problemi

Per farlo aderire alla pelle che presenta una cicatrice segui questi consigli sul fondotinta: passa prima su tutta la zona una quantità minima di colla per le ciglia, già testata per poter stare sulla pelle e quindi bel tollerata. Si fa questo perché solitamente la superficie di una cicatrice è molto liscia e il trucco tende a non aderire bene alla pelle. Se invece la cicatrice è di piccole dimensioni o non è molto evidente, evita pure: il difetto non si noterà su una così piccola parte del viso, e non farà la differenza sul risultato finale.

 

due tipi di fondotintaSe sei rimasta senza fondotinta, il consiglio che ti dò è di crealo tu: mischia la crema idratante con un pizzico di ombretto, o terra o anche fard, che abbiano dei colori simili a quello della tua pelle. Mentre se hai la pelle segnata da rughe o altri segni d’espressione, ricorda di applicare sempre piccole quantità di prodotto.

 

Effetti e colori

Per avere una pelle luminosa e dorata senza dover necessariamente usare il fondotinta perché ti sembra troppo coprente e ti dona un aspetto innaturale, puoi scegliere una crema colorata. La sua formula è molto leggera, ed è l’ideale da usare quando fa particolarmente caldo.

 

Come si toglie

cotone per eliminare fondotintaPer eliminare dal viso qualsiasi traccia di fondotinta, basta passare su tutto il viso un dischetto di cotone con sopra un po’ di latte detergente, e infine sciacquare. Se invece vuoi risparmiare tempo ti consiglio di mettere una noce di prodotto su una mano e poi spalmala su tutto il viso con movimenti circolari. Una volta che hai rimosso tutto il trucco, sciacqua con acqua tiepida. Hai messo un fondotinta troppo scuro, ma non hai il tempo di struccarti? Beh..allora sfumalo picchiettando la pelle con i polpastrelli verso l’esterno del viso. Poi passa un dischetto di cotone pulito e tampona la pelle con un velo di cipria trasparente.

 

 

 

Articoli correlati:

No comments yet

Leave a Reply