La terra: come e dove applicarla
Scopri l'Ebook

La terra: come e dove applicarla

27 dic

Puoi utilizzare la terra in tutti i periodi dell’anno: si può stendere su tutto il viso, solo in alcune zone o addirittura può sostituire i vari tipi di blush. Ma per dare al viso un colore naturale, è importante imparare ad applicarla alla perfezione e a rispettare alcune regole.

pennello e barattolo con terra

Chiariamo subito il concetto che adesso parleremo di come applicare la terra per ottenere un aspetto più sano, un colorito più acceso e uniforme, e donare al viso un’aria abbronzata molto naturale. La terra, infatti, può anche essere usata per delineare i tratti del viso e correggerne la forma. Questa tecnica del “contornare” è molto usata dagli artisti del make up, e viene chiamata appunto “contouring”.

Tornando all’utilizzo della terra per esaltare il colorito e dare un effetto simile a quello di una pelle abbronzata, puoi seguire qui di seguito, passo passo, alcuni consigli su come applicarla nel modo migliore:

 

♦          Tampona il viso con un velo di cipria,sia per fissare il fondotinta che hai messo in precedenza, sia per eliminare l’eventuale untuosità della pelle. In questo modo il pennello scorre molto più facilmente e il risultato è di gran lunga migliore.

          Stendi la terra abbronzante con movimenti circolari e costanti. Parti dal centro della fronte e, man mano, spostati verso le tempie.

          Passa la polvere anche sul naso: fallo partendo dalla punta, fino alla parte tra le due sopracciglia. Non dimenticare di sfumarla bene anche verso l’incavo dell’occhio.

          Applica la terra sulle guance con movimenti circolari molto grandi, che vanno dal basso verso l’alto.

          Completa il trucco stendendo il prodotto sul mento e sfumandolo bene verso i lati del viso. Ricorda che è importante anche fare in modo che non si notino stacchi di colore netti tra il viso e il collo. Procedi quindi applicando il colore anche sotto il mento, collo e décolleté.

Evita di stendere come base, una crema troppo grassa o un fondotinta che dopo un po’ cola a causa dell’eccesso di sebo: questo perché innanzitutto diventa difficile al momento in cui ti trucchi, stendere in modo uniforme la terra, e poi perché dopo un po’ si formerebbero come delle chiazze sul viso, molto brutte da vedere.

Solitamente, una volta finita l’applicazione, la parte sotto agli occhi tende a rimanere un po’ più chiara rispetto al resto del viso. Non passare la terra in questa zona: questo chiarore sotto gli occhi dona al viso una luce particolare e risalta lo sguardo.

 

Un consiglio in più:

Per rendere la vostra scollatura ancora più maliziosa, date una passata di terra nella piega naturale tra i due seni, mentre spennellate un illuminante sul décolleté. Per un effetto ottico il seno apparirà più voluminoso!

 

 

 

 

Articoli correlati:

No comments yet

Leave a Reply