Tipi di terra: per il tuo trucco, scegli quella adatta a te
Scopri l'Ebook

Tipi di terra: per il tuo trucco, scegli quella adatta a te

27 dic

La terra è uno di quei prodotti per il trucco di cui non si può fare a meno, sia d’inverno che d’estate. E’ l’ideale per chi ha un incarnato un po’ troppo pallido e vuole acquistare subito un’aria più sana, o per chi vuole sottolineare i tratti del viso. La si può trovare in diverse formulazioni, e garantisce sempre un trucco molto d’effetto.

make up terra

La terra ha inoltre un ruolo molto importante: è infatti usata dai truccatori di tutto il mondo per delineare la forma del viso, quando questa risulta non proprio perfetta. Infatti giocando con luci e ombre sul volto, si possono correggere otticamente piccoli difetti della forma del viso. Questa particolare tecnica prende il nome di contouring ( si legge conturing), e viene spesso eseguita proprio con la terra, poiché crea il giusto effetto.

Come abbiamo già visto, esistono diversi colori di terra. Adesso andiamo a vedere, invece, i diversi tipi di terra:

 

 

Terra liquida

tubetto di terra liquidaLa terra liquida è una formulazione studiata per ottenere un effettoseconda pelle” sul viso. E’ adatta per creare look ad effetto lucido e si stende con facilità: assicura un aspetto abbronzato ma leggero e trasparente. Puoi applicare questo tipo di terra direttamente con le dita e sfumarlo nella zona degli zigomi. E’ consigliata a chi ha una pelle che tende a seccarsi.

 

 

Terra in polvere

terra marrone in polverePuò essere totalmente mat, e quindi dare un effetto opaco, oppure leggermente satinata, per regalare alla pelle una luce naturale. Si stende con un pennello grande a setole non molto fitte: la terra in polvere si spennella sugli zigomi dopo aver eliminato l’eccesso dal pennello, scuotendolo.

 

 

 

 

Terra in sfere

terra in sfere con vari coloriNon sono altro che polveri finissime e madreperlate, che vengono compattate in piccole sfere. Ci si passa sopra il pennello e si applica: a differenza di quello in polvere non si rischia di prelevare troppo prodotto. E’ quindi consigliato a chi ha la pelle molto chiara perché permette di dosare facilmente e a piacere l’intensità.

 

 

 

Terra compatta

spugnetta e terra compatta La terra compatta è la versione classica, ed è disponibile in moltissime tonalità. Essendo compatta sembra molto colorata, ma in realtà ha una struttura granulosa che assicura colore e luminosità. Si possono trovare anche in versione “scacchi” di diversi colori o con particolari disegni in cui sono racchiuse terre di tonalità differenti.

 

 

 

Terra indiana

terra indiana con tappo di sugheroQuella originale si trova nel vasetto di terracotta, chiuso da un caratteristico tappo di sughero. E’ un tipo di terra nata essenzialmente per ravvivare il colorito del viso. Per prelevarla si passa il pennello direttamente sul tappo di sughero che sta a contatto con la terra all’interno del vasetto: questo consente di non sprecarla ed evitare eccessi sul viso.

 

 

 

 

 

Terra illuminante

vasetto di terra illuminanteE’ un un tipo di terra molto ricca di particelle luminose. Si usa in occasioni particolari ed è perfetta con l’abbronzatura, perché tende a darle risalto e la intensifica. Si può stendere con il piumino o con il pennello. All’occorrenza, d’estate, può essere usato come un vero e proprio illuminante.

 

 

 

 

Articoli correlati:

No comments yet

Leave a Reply