Latte detergente viso: sceglilo in base alla tua pelle
Scopri l'Ebook

Latte detergente viso: sceglilo in base alla tua pelle

5 apr

Il latte detergente per il viso è un rituale che non deve mai mancare nel tuo piano di bellezza: una pelle pulita e correttamente detersa, infatti, non solo è più sana, ma ti aiuta a raggiungere un trucco perfetto in poco tempo e con pochissimo sforzi. Seguire tutte le regole per la detersione è quindi fondamentale per non ritrovarsi poi con una pelle grigia, spenta o irritata. La cosa migliore è scegliere un buon latte detergente per il viso in base alle tue esigenze. Sul mercato ne puoi trovare di diversi tipi. Ecco quali.

tipi di latte detergente per il viso

 

 

Latte detergente viso in crema

latte detergente viso in cremaE’ appunto molto simile ad una crema, ma non deve essere assorbita. Mettine una noce di prodotto sul palmo della mano e spalmala sul viso con movimenti circolari. Questo latte detergente viso in crema ti aiuta a rimuovere sporco e trucco presenti sulla tua pelle, grazie alla sua formulazione mista di olio e acqua molto delicata sulla pelle. Preoccupati di eliminare il latte detergente viso in crema molto accuratamente, altrimenti potrebbero rimanere residui: in ogni caso dopo passa sempre un tonico per il viso per rimuoverlo a fondo. Questo tipo di latte detergente viso è consigliato a chi ha una pelle da normale a secca.

 

Latte detergente viso in gel

latte detergente viso in gelQuesto latte detergente viso ha una formulazione più leggera rispetto a quella in crema. E’ quindi anche più semplice da rimuovere e lascia la pelle fresca e pulita: utilizza questo tipo di latte detergente per il viso se hai la pelle che tende ad essere grassa. Cerca però di rimuoverlo velocemente: non è un prodotto che va lasciato in posa, quindi dopo aver lavato bene il viso sciacqua tutto con dell’acqua tiepida o fredda.

 

Lozione detergente

lozione detergenteAltro latte detergente viso molto leggero e dalla consistenza delicata è la lozione. Lascia la pelle pulita a fondo ma morbida: è per questo che è indicato per le pelli più sensibili e irritabili, ma anche per quelle normali, che non hanno esigenze specifiche. Essendo però molto delicato potrebbe non rimuovere perfettamente un trucco marcato sugli occhi: in questo caso aiutati sempre passando prima uno struccante occhi.

 

Latte detergente viso liquido

latte detergente in forma liquidaSimile alla lozione, è un latte detergente viso leggero che non rimane unto sulla pelle e allo stesso tempo rimuove residui di trucco e untuosità presenti sulla pelle. Per questo motivo puoi utilizzarlo benissimo se hai una pelle che tende ad essere grassa o anche mista. Naturalmente non puoi soffermarti più di tanto nello spalmare il prodotto, data la sua consistenza liquida: quindi meglio utilizzare questo tipo di latte detergente viso con un dischetto di cotone imbevuto e passarlo sul viso fino a quando la tua pelle apparirà pulita.

 

Latte detergente viso in schiuma

latte detergente in schiumaQuesto latte detergente viso può presentarsi sotto forma di gel o lozione, ma quando passi il prodotto sul viso e lo massaggi si trasforma in schiuma. E’ più indicato per chi ha una pelle grassa perché è particolarmente efficace per eliminare il sebo in eccesso presente sulla pelle. Alcuni tipi di pelle, anche se grasse, potrebbero però percepire queste formulazioni come eccessivamente aggressive: in questo caso sentirai la pelle “tirare” dopo aver usato questo latte detergente viso ed è meglio quindi scegliere un altro tipo di latte detergente viso.

 

Salviette e saponi

salviette detergentiSono due varianti alternative al classico latte detergente viso e se non espressamente specificato possono andar bene per tutti i tipi di pelle. Le salviette sono usa e getta e si presentano in pratiche confezioni che puoi anche portare in borsa o tenere sul comodino quando la sera, una volta rientrata in casa, vuoi struccare il viso velocemente. I saponi invece vanno bene ma solo se sulla confezione è riportata la dicitura che specifica che il pH è neutro o acido. Anche in questo caso, però, se senti la pelle tirare o che si secca sospendine l’uso.

 

 

Articoli correlati:

No comments yet

Leave a Reply