Come eliminare le occhiaie: le cause e i rimedi
Scopri l'Ebook

Come eliminare le occhiaie: le cause e i rimedi

19 gen

Le occhiaie non sono altro che antiestetici aloni bluastri, a volte tendenti al violaceo, che compaiono attorno agli occhi. Si formano per un problema di circolazione e di capillari: il colore scuro, infatti, è causato dal sottile strato di pelle tipico di questa zona, che fa trasparire i piccoli capillari che spesso si danneggiano, perché soggetti a continui sbalzi termici (sole, acqua troppo calda), oppure a ripetuti sfregamenti. Risultano essere più evidenti in chi ha la pelle chiara, che tende a lasciar trasparire la trama venosa del contorno occhi.

occhiaie contorno occhi rimedi

 

Al contrario delle borse, che si presentano rigonfie sotto agli occhi, le occhiaie creano inoltre un infossamento sotto l’occhio, che è messa ulteriormente in evidenza dal colore scuro che comunemente questa parte assume. È così che rendono lo sguardo cupo, e per nulla vivace. Per capire come eliminare le occhiaie iniziamo con l’elencare le cause:

 

Le cause della formazione delle occhiaie

Le cause che determinano la formazione delle occhiaie sono molteplici. Possono essere occasionali, e quindi determinate da una notte insonne, stanchezza o eccessivo stress: questi fattori facilitano il ristagno di sangue nei capillari, che non riuscendo a defluire nel modo corretto, fa si che si spezzino. Tra le cause della formazione delle occhiaie ci sono anche fattori ereditari, per cui si ha la tendenza ad averle quasi sempre. Anche l’alimentazione può giocare un ruolo fondamentale.

 

I rimedi per le occhiaie

Per eliminare, o quantomeno attenuare le occhiaie, possiamo lavorare su più fronti. Ecco i migliori rimedi per le occhiaie:

Alimentazione: se vuoi combattere le occhiaie devi iniziare a curarle anche dall’interno. Utilissimi sono i cibi che contengono Vitamina C e Vitamina K. Quest’ultima, in particolare, è un importante fattore anticoagulante, ovvero non permette al sangue di ristagnare. Mangia frutta, come agrumi, uva e kiwi, ma anche verdura e ortaggi, in particolare peperoni.

alimentazione contro le occhiaie

Integratori: li trovi in erboristeria e in farmacia. Ne esistono anche di specifici per il contorno occhi, ed hanno tutti sostanze naturali che aiutano la circolazione, come centella, vitamina C e K, flavonoidi della frutta, ecc. Hanno tutti la funzione di migliorare il microcircolo dei capillari sotto agli occhi, riducendo le chiazze scure e fungendo da rimedio per le occhiaie.

Centelle asiatica contro le occhiaie

Creme: le più efficaci sono quelle adatte esclusivamente al contorno occhi, in cui è specificato che funzionino come rimedio per le occhiaie. Anche qui troverete sostanze più o meno naturali che agiscono rinforzando le pareti dei capillari, per garantire un flusso di sangue regolare. Possono contenere mirtillo, meliloto, edera, oltre che alle vitamine C, E e K.

mirtillo occhiaie

Riposo: la notte è il momento ideale per la pelle di rigenerarsi appieno, dato che non è soggetta a stress esterni. Una buona rigenerazione, però, parte da un buona circolazione sanguigna, perché ricordiamoci che è il sangue che porta il nutrimento ai tessuti. Di questo ci accorgiamo soprattutto dopo una notte insonne o passata male. La pelle ci appare grigia e opaca, e le occhiaie sono subito evidenti. Quindi il consiglio è sempre quello di assicurarci almeno 8 ore continuative di sonno, ponendo attenzione alle condizioni in cui riposiamo (luce, umidità, temperatura, ecc), per ridurre al minimo eventuali sorgenti di disturbo.

 

 

Articoli correlati:

No comments yet

Leave a Reply