Lievito in scaglie: un aiuto per pelle, unghie e capelli!
Scopri l'Ebook

Lievito in scaglie: un aiuto per pelle, unghie e capelli!

10 nov

Dato l’enorme cambiamento che ha subito la mia alimentazione, sempre più spesso mi ritrovo all’interno dei mercatini e negozi biologici, dove si trova ogni sorta di alimento e devo ammettere che gran parte di questi li sconoscevo del tutto! Un esempio è proprio il lievito in scaglie!

lievito in scaglie per pelle capelli e unghie

 

Cos’è il lievito in scaglie?

All’inizio, quando ho visto tra gli scaffali questo prodotto, sono stata subito scettica. La prima domanda che mi è venuta in mente è stata: ma una volta ingerito non mi farà gonfiare lo stomaco? Una volta tornata a casa mi sono messa alla ricerca di informazioni, ed ho capito che in realtà questo è un tipo di lievito “disattivato” perché non può fermentare, cosa che lo differenzia dal lievito di birra tradizionale che troviamo ad esempio in piccoli cubetti al banco frigo del supermercato. Questo perché per produrre queste due tipologie di lievito vengono utilizzate procedure differenti: quello a cubetti viene fatto fermentare a temperature più alte (15-20 gradi) mentre quello alimentare a temperature decisamente più base (0-5 gradi) per poi essere liofilizzato e ridotto in scaglie.

 

Cosa contiene il lievito in scaglie

Questo alimento è un vero e proprio concentrato di nutrienti utilissimi per il nostro organismo. Tra le vitamine spiccano senza dubbio le vitamine del gruppo B, ma questo alimento è anche ricco in minerali, oligoelementi, ferro e proteine. 

 

Perché fa bene 

Le vitamine del gruppo B sono direttamente collegate alla salute della pelle, ma anche di capelli e unghie. In particolare sembra che il lievito possa essere di grande aiuto per le pelli acneiche, perché riequilibra le sue funzioni e contribuisce ad eliminare le impurità. Ma il lievito in scagli può essere anche un validissimo ingrediente per una maschera di bellezza proprio contro le imperfezioni: si mescolano 2 cucchiaini in 2 cucchiai e mezzo di yogurt di soia e si spalma il composto in viso, facendolo agire per una decina di minuti. E per capelli ed unghie? Per i primi sembra che il lievito sia un vero toccasana per renderli più forti, facendoli crescere meglio: c’è anche chi afferma che possa servire a farli crescere più in fretta. Per quanto riguarda le unghie, anche qui pare che il lievito possa servire a farle crescere più vigorose, limitandone la rottura e lo sfaldamento.

 

Come si utilizza il lievito in scaglie?

le indicazioni solitamente sono riportate sulla confezione, ma in generale si raccomandano dai 3 ai 5 cucchiai al giorno, da utilizzare al mattino a digiuno sciolti in un bicchiere d’acqua oppure, come amo fare io, aggiunto alle pietanze. A me ad esempio piace sulle insalate, sulle verdure al forno ed anche sulla pasta! Per chi non lo sapesse, infatti, il lievito in scaglie è un buon sostituto del parmigiano (in aggiunta a semi di lino, mandorle e altri semi oleosi tritati) per chi è vegano o per chi è intollerante ai latticini. Ovviamente il sapore non è proprio identico, ma personalmente trovo che doni un gusto molto particolare e piacevole!

 

Non ti so dire se funziona veramente, perché lo utilizzo ancora da troppo poco tempo per notare effetti benefici: ma diverse ragazze che conosco e che lo utilizzano da più tempo mi hanno confermato dei miglioramenti ed è per questo che te ne parlo. Più avanti ti farò sapere se anche io ho notato cambiamenti positivi! Tu l’ha mai utilizzato? Come ti sei trovata?

 

 

 

One Response to “Lievito in scaglie: un aiuto per pelle, unghie e capelli!”

  1. Joan 10 novembre 2013 at 12:51 #

    Io lo uso già da un po’ di mesi, specialmente sull’insalata.
    Ho sempre mangiato le unghie, fin da bambina. Nell’ultimo anno ho alternato il farle crescere a tornare ad addentarle..ho smesso ormai da due mesi di mangiarle ancora e devo dire che stavolta ancora non si sono spezzate…le ho viste più forti.
    Non so quanto il lievito possa aver influito, però casualmente ho iniziato a utilizzarlo proprio con questa coincidenza :)

Leave a Reply