Make up Cate Blanchett: truccare occhi dalla palpebra cadente
Scopri l'Ebook

Make up Cate Blanchett: truccare occhi dalla palpebra cadente

14 lug

Il make up di Cate Blanchett che vedi qui in foto potrebbe servirti da spunto se anche tu, come la bellissima attrice, hai la palpebra fissa pesante che sovrasta completamente quella mobile. E’ un trucco semplice, che utilizza pochi colori, ma che risulta comunque elegante e sofisticato.

trucco ispirato a Cate Blanchett

 

Le caratteristiche di Cate Blanchett

Vediamo subito quali sono le caratteristiche di viso, occhi e labbra della bellissima Cate Blanchett.

♦  Viso: la forma del viso è ovale, ma ciò che contraddistingue il suo volto sono proprio gli zigomi, alti e ben disegnati, che l’attrice valorizza con un velo di blush.

♦  Occhi: i suoi occhi hanno un bellissimo colore azzurro limpido, molto particolare. La caratteristica che si nota subito riguarda la loro forma: la palpebra fissa ricopre completamente quella mobile, non molto ampia. Per questo motivo è importante saper calibrare bene il make up occhi per non farlo risultare inappropriato.

♦  Labbra: la bocca è grande e le labbra sono ben proporzionate al resto del viso.

 

Come realizzare il make up di Cate Blanchett

Qui di seguito tutte le indicazioni su come realizzare il make up di Cate Blanchett che vedi in foto!

trucco viso ispirato a Cate BlanchettViso: Sul viso, per evitare di segnare piccole rughe e linee d’espressione, Cate Blanchett preferisce utilizzare un fondotinta liquido che abbia però una discreta coprenza. Data la sua pelle chiara è importante non scegliere colori troppo scuri: per non sbagliare, se hai anche tu la pelle molto chiara, ti consiglio di leggere attentamente l’articolo su come scegliere il fondotinta per la pelle chiara. Per richiamare i toni freddi del suo viso il fard è rosato. E’ utilizzato non solo per enfatizzare i suoi zigomi ma anche per scolpire delicatamente il suo volto, sfumandolo su fronte, naso e mento.

trucco occhi Cate BlanchettOcchi: per poter realizzare questo make up occhi non servono chissà quanti cosmetici. L’importante è però utilizzarli nel modo corretto: truccare un occhio dalla palpebra cadente come questo non è esattamente semplice perché basta non sfumare abbastanza o eccedere anche di poco con il colore che si rischia di appesantire ulteriormente lo sguardo. Tutto ciò che ti servirà saranno un primer, un ombretto grigio perlato, un ombretto chiaro perlato, pennelli e mascara.

Per cominciare stendi il primer su tutta la palpebra, sia superiore che inferiore: questo ti aiuterà ad evitare che l’ombretto si sciolga, andando a finire lungo le pieghe dell’occhio.

Adesso puoi stendere l’ombretto grigio perlato: parti prima applicandolo sulla palpebra mobile con un pennello piatto fino ad arrivare alla piega dell’occhio.

Lo stesso fai lungo la palpebra inferiore, cercando di rimanere sempre lontana dall’angolo interno per evitare di “chiudere” l’occhio, fino a congiungere il colore con quello applicato sulla palpebra superiore.

Preleva lo stesso colore, ma stavolta cambia pennello e prendine uno morbido da sfumatura per alleggerire il colore verso la palpebra fissa.

Quindi dai luce allo sguardo utilizzando un ombretto chiaro e perlato proprio sotto l’arcata sopraccigliare.

Per finire applica il mascara, sia sopra che sotto.

Labbra: per le labbra un bel rosa deciso che ben si sposa con l’ombretto grigio applicato sugli occhi. Per ottenere lo stesso effetto delinea prima i bordi della bocca con una matita dello stesso colore del rossetto, riempi le labbra con la stessa matita e poi passa sopra il rossetto.

 

 

Articoli correlati:

No comments yet

Leave a Reply