Make up Gwen Stefani: ricopia lo stile darck-chic!
Scopri l'Ebook

Make up Gwen Stefani: ricopia lo stile dark-chic!

24 ott

Il make up di Gwen Stefani è solitamente molto “metropolitano”, con eyeliner nero e rossetti rossi super lucidi. Qui, invece, la vediamo in un’altra veste, sicuramente più chic e glamour. Prima di iniziare analizziamo bene le caratteristiche del volto della cantante, per capire come il trucco la aiuta a valorizzare i suoi lineamenti.

trucco ispirato a Gwen Stefani

 

Le caratteristiche di Gwen Stefani

Dati i suoi lineamenti particolari, il make up di Gwen Stefani deve essere sempre ben studiato e in accordo con le forme del suo viso: ecco come.

♦  Viso: la cantante possiede la classica forma del viso allungata. La fronte è stretta e alta, mentre i mento appare appunto allungato. Gli zigomi non sono molto evidenti e di conseguenza la forma allungata viene maggiormente percepita.

♦  Occhi: sono ovali ed hanno grandezza proporzionata a quella del viso. Il loro colore è un bel castano scuro, messo ulteriormente in risalto dalla pelle chiarissima. Data la forma del suo viso, spesso il trucco degli occhi tende verso l’esterno per allargare il viso anziché allungarlo.

♦  Labbra: non sono molto voluminose, ma appaiono comunque ben in armonia con il resto del viso. Spesso Gwen ne ridisegna i contorni per dare loro più carattere.

 

Come realizzare il trucco di Gwen Stefani

Il make up che Gwen Stefani sfoggia a questo evento è davvero molto intenso: ha scelto di indossare i colori marrone e blu, che richiamassero uno il colore dei suoi occhi, mentre l’altro quello del suo abito. La scelta è davvero azzeccata, dato che il risultato è davvero d’effetto. Ma vediamo subito come fare per realizzare questo make up.

make up viso Gwen StefaniViso: se anche tu hai la pelle molto chiara devi stare molto attenta alla scelta del fondotinta. A questo proposito leggi l’articolo su come scegliere il giusto fondotinta per la pelle chiara. Se non hai particolari problemi di pelle sceglilo liquido, altrimenti meglio uno più coprente in crema. Attenzione anche al fard: non deve assolutamente caricare il viso, altrimenti otterrai un effetto “finto”. Meglio procedere con poco prodotto, scegliendolo comunque di un colore naturale.

make up occhi Gwen StefaniOcchi: per ottenere questo make up hai bisogno di un ombretto marrone scuro, un ombretto blu in crema, un ombretto blu compatto, una matita nera, pennelli e mascara.

Inizia picchiettando su tutta la palpebra l’ombretto marrone scuro. Questo ti servirà da base, ma non solo: portando il colore anche oltre la piega naturale dell’occhio lascerai una bella sfumatura sotto non appena applicherai gli altri ombretti.

Prosegui con l’ombretto in crema blu: servirà a far aderire meglio l’ombretto blu compatto e dargli maggiore intensità. Applicalo sulla palpebra superiore a partire da metà occhio verso l’esterno, mentre sotto stendilo lungo tutta l’attaccatura delle ciglia inferiori.

Esattamente sopra l’ombretto in crema picchietta l’ombretto blu compatto (o in polvere).

Dopo, per essere sicura che non ci siano stacchi netti di colore, sfuma i due colori nel punto d’incontro con un pennello morbido.

Aggiungi, infine, maggiore drammaticità allo sguardo utilizzando una matita nera all’interno dell’occhio, sia sopra che sotto.

Termina con il mascara.

Labbra: sulle labbra completa il look con un rossetto rosso ciliegia dall’effetto satinato.

 

 

Articoli correlati:

No comments yet

Leave a Reply