Make up Kate Hudson: nascondi gli occhi stanchi!
Scopri l'Ebook

Make up Kate Hudson: nascondi gli occhi stanchi!

4 nov

Il make up che Kate Hudson sfoggia in questa occasione è perfetto da indossare quando non ti senti esattamente al top della forma e hai bisogno di nascondere i segni della stanchezza, sia dopo una lunga giornata che dopo una notte insonne. Già, perché questo make up, con le dovute modifiche, può essere tranquillamente utilizzato sia per la sera che per il giorno.

make up Kate Hudson

 

Le caratteristiche di Kate Hudson

Il make up degli occhi di Kate Hudson, così come quello della bocca e del viso, devono puntare a rendere ben armoniosi i tratti dell’attrice, in modo da smorzare i lineamenti che in alcuni punti si fanno troppo marcati ed evidenti. Vediamo quindi quali sono le caratteristiche principali che il make up di Kate Hudson dovrebbe avere.

♦  Viso: la forma triangolare del suo viso richiede l’utilizzo di una base che preveda l’applicazione di tonalità differenti di fondotinta, in modo da mimetizzare le sporgenze con i colori più scuri e mettere in evidenza le zone più nascoste con quelli più chiari. Scopri come fare nell’articolo che è parla nello specifico del trucco per il viso triangolare.

♦  Occhi: sono piuttosto piccoli rispetto al resto del viso. Anche per questo motivo gli ombretti utilizzati hanno un finish perlato, in modo che riflettano la luce e li facciano apparire più grandi.

♦  Labbra: non sono molto voluminose, ma rispettano comunque molto bene le proporzioni del viso. Evita colori troppo scuri che le induriscono i lineamenti e preferisce sempre quelli chiari e luminosi.

 

Come realizzare il trucco di Kate Hudson

Come dicevamo prima, questo make up di Kate Hudson è perfetto per la sera, ma con le dovute modifiche, ad esempio sostituendo qualche ombretto troppo perlato con uno dello stesso colore ma opaco o satinato, potrebbe essere indossato anche durante il giorno, specialmente se si ha in programma un appuntamento importante di lavoro o, perché no, una cerimonia.

trucco viso Kate HudsonViso: per avere una base omogenea utilizza un fondotinta in crema, ideale per uniformare e allo stesso tempo coprire le piccole imperfezioni. Dopo fissa il tutto con una passata di cipria, che ti consentirà di tenere sotto controllo la lucidità del viso anche dopo diverse ore. Il blush pesca, invece, serve a scaldare l’incarnato.

trucco occhi Kate HudsonOcchi: se vuoi riprodurre questo make up ti serviranno un ombretto marrone, uno color champagne, un ombretto vinaccia, una matita marrone, pennelli e mascara.

Inizia questo make up ispirato a Kate Hudson applicando sulla palpebra mobile l’ombretto marrone perlato: deve essere un marrone non eccessivamente scuro in modo che non chiuda troppo l’occhio.

Sull’angolo esterno, invece, traccia una piccola riga con la matita marrone che poi sfumerai con uno sfumino o con un pennello piatto: questo serve a scurire appena la zona più esterna dell’occhio e renderlo più profondo.

Prosegui sempre con un ombretto perlato, ma stavolta sull’angolo interno e applica quello color champagne che apre lo sguardo e cancella la stanchezza. Se il make up è per il giorno, sistituiscilo con un ombretto opaco o satinato.

Completa il trucco applicando prima la matita marrone all’interno dell’occhio e successivamente l’ombretto vinaccia sotto le ciglia inferiori.

Per finire passa il mascara sia sopra che sotto.

Labbra: per non sottolineare troppo la parte bassa del viso, Kate Hudson sceglie un make up per la labbra molto naturale e utilizza semplicemente un gloss pesca molto delicato.

 

 

Articoli correlati:

No comments yet

Leave a Reply