Il make up della palpebra inferiore: le tecniche da seguire!
Scopri l'Ebook

Il make up della palpebra inferiore: le tecniche da seguire!

14 mar

Quando ci si trucca, il make up della palpebra inferiore spesso viene tralasciato o rimane sempre un po’ impreciso, perché si tende a dare più importanza alle sfumature ed alle linee che stanno sopra l’occhio. Ma la parte inferiore dell’occhio ha esattamente la stessa importanza di quella superiore, perché se non è ben strutturata rischia di spezzare l’equilibrio e l’armonia che si è cercata di creare truccando il resto dell’occhio. Per questo motivo oggi volevo porre l’accento su questa parte dell’occhio. Esistono tantissimi modi per truccare la palpebra inferiore: qui ne ho raccolto qualcuno, portando ad esempio diversi make up che ho realizzato.

 

Palpebra inferiore delineata

palpebra inferiore delineata con matita

La prima tecnica che ti mostro riguardo al make up della palpebra inferiore prevede una linea piuttosto sottile e pulita di matita lungo l’attaccatura delle ciglia. Per ottenere un effetto simile la cosa importante è sempre quella di lavorare con una matita ben temperata e di scaldare la mina sul dorso della mano prima di procedere: in questo modo la riga non risulterà troppo spessa ed il colore sarà subito intenso. Questo modo di truccare la palpebra inferiore lo consiglio in special modo a chi ha gli occhi piccoli e non sa come delinearli o renderli più definiti: lasciando la rima interna senza trucco e disegnando una linea così sottile, l’occhio risulta più grande e aperto! Puoi seguire il tutorial di questo make up all’articolo “Trucco colorato per il giorno“. Inoltre, segui anche il tutorial su come applicare la matita sotto gli occhi!

 

Palpebra inferiore sfumata

palpebra inferiore sfumata con ombretto

In questo caso, invece, non si utilizza la matita bensì un ombretto. L’ombretto va applicato non solo tra le ciglia ma va anche sfumato verso il basso, per dare all’occhio una linea più morbida. Per applicare l’ombretto conviene sempre utilizzare un pennello piccolo e stretto, simile a quello che si vede in foto. Mentre per sfumarlo è meglio rivolgersi ad un pennello dalle setole più morbide, ma comunque non di dimensione troppo grandi, altrimenti la sfumatura si allargherebbe troppo. In mancanza di questo secondo pennello, va bene anche alleggerire il colore con l’aiuto delle dita. Per visualizzare il tutorial completo di questo make up ti invito a leggere l’articolo su questo make up dorato!

 

Palpebra inferiore intensa

make up palpebra inferiore intenso

Questo è il modo in assoluto più intenso e drammatico per sottolineare la palpebra inferiore! Si lavora con la matita, che va applicata sia sulla rima interna che lungo il bordo inferiore dell’occhio. Per un make up da sera va benissimo utilizzare una matita nera, da intensificare magari passando sopra un ombretto, sempre nero, come nel trucco intenso riportato sopra.

make up intenso palpebra inferiore giorno

Ma se ti piace questo effetto anche di giorno puoi sostituire la matita nera con una marrone e alleggerire molto il make up sulla palpebra superiore, proprio come ti mostro nell’immagine che ritrae il trucco veloce che ho realizzato qualche tempo fa. Entrambi questi make up vanno benissimo per chi ha gli occhi grandi o tondi, perché il colore così intenso tende a rimpicciolire e ridurre i volumi dell’occhio.

 

Palpebra inferiore con contrasto

make up palpebra inferiore

Per finire, una tecnica che mi piace utilizzare spesso è quella che prevede il fatto di creare contrasti di colore che possano dare all’occhio una luce diversa. In questo trucco porpora ho optato per creare un contrasto tra l’angolo interno, dove ho applicato un eyeliner oro, ed il resto della palpebra inferiore dove ho invece sfumato un ombretto viola.

contrasto rima interna e palpebra inferiore

Ma il contrasto può anche essere creato tra la rima interna e la parte inferiore, ad esempio applicando dentro l’occhio una matita colorata ed all’esterno sfumare un ombretto più scuro, proprio come ho fatto io in questo trucco grigio e verde.

 

A te come piace truccare la palpebra inferiore?

 

Articoli correlati:

2 Responses to “Il make up della palpebra inferiore: le tecniche da seguire!”

  1. dany 27 marzo 2014 at 17:17 #

    Bella domanda!!!
    Avendo l’occhio piccolo e di taglio orientale, mi limito ad un sottile tratto di matita fra le ciglia inferiori, o al massimo pochissimo ombretto applicato con il pennello a setole oblique.
    Il mio sogno per una serata sarebbe il look della foto nr. 3, ma temo di far sparire gli occhi!!

  2. rossella 6 aprile 2014 at 12:39 #

    Io ho gli occhi grandi e molto scuri, quando sono stanca sono proprio rotondi…e’difficile truccare la palpebra inferiore. La matita nera e’ un disastro mi sta malissimo perché pur essendo molto scura di colore occhi ciglia e sopracciglia sono più pallida di un morto. Altri colori mi ingrandiscono ancora di più gli occhi che sembra abbia preso uno spavento…consigli? Ciao e grazie

Leave a Reply