Make up per i capelli bianchi: bellezza e fascino controcorrente
Scopri l'Ebook

Make up per i capelli bianchi: bellezza e fascino controcorrente

18 apr

Il make up per i capelli bianchi sta interessando sempre più donne che decidono di non ricorrere alla tintura per capelli, ma di lasciare che i capelli prima grigi e poi bianchi, circondino il viso. Se ben portati, con eleganza e disinvoltura, posso diventare l’arma vincente per la bellezza e la femminilità di una donna e non essere necessariamente simbolo di invecchiamento. Ma il make up per i capelli bianchi richiede un’attenzione sicuramente più particolare: utilizzare colori, sfumature e tonalità giuste può aiutarti a dare risalto alla tua bellezza.

trucco capelli bianchi di Helen Mirren

 

Quando inizi a vedere i tuoi capelli diventare grigi e poi bianchi, il rischio è quello che la tua pelle appaia pallida e il tuo colorito slavato. Questo perché all’inizio ci pensavano i capelli a dare carattere e colore al tuo volto, mentre adesso, perdendo colore, non sono più l’elemento distintivo e subito visibile della tua figura. Per ovviare a questo basta scegliere un make up per capelli bianchi che ti aiuti a definire meglio il tuo viso e ridargli il giusto impatto.

 

 

Make up per i capelli bianchi: la base

fondotinta idratante per pelli maturePer il make up per i capelli bianchi evita di utilizzare fondotinta troppo chiari: anche se hai una carnagione abbastanza chiara, infatti, spesso è sbagliato utilizzare il colore perfettamente uguale a quello della tua pelle, perché rischi di non creare un distacco con i capelli e quindi far sembrare il tuo look molto piatto. Quello che devi fare è scegliere un fondotinta di mezzo tono più scuro della tua pelle, senza eccedere naturalmente, facendo attenzione a sfumarlo bene sui contorni del viso in modo da rendere meno visibile il distacco mento-collo. Un’alternativa ancora più semplice per il make up per i capelli bianchi, però, potrebbe essere quella di utilizzare il fondotinta del tuo colore ma poi scaldare leggermente il colorito con una terra abbronzante ovviamente non troppo scura: ne basta un velo per avere un ottimo risultato. Inoltre è sempre meglio scegliere formulazioni in crema o fluide idratanti, piuttosto che in polvere o compatte, soprattutto se le rughe sono un po’ più profonde, per avere un make up  per i capelli bianchi davvero impeccabile.

 

 

Make up per i capelli bianchi: il fard e l’illuminante

fard illuminante per pelli mature con capelli bianchiUna buona base per il make up per i capelli bianchi deve essere accompagnata anche da una corretta applicazione di fard e illuminante. Anzitutto l’obiettivo del fard, come per la terra, è quello di ravvivare il colorito ma senza comunque eccedere con il colore. Per evitare di sbagliare e applicare troppo colore, è sempre meglio scegliere tonalità pacate e naturali, tra le quali nocciola, aranciato o cannella, tutti colori che danno la giusta intensità di colore al viso e con i quali non puoi fare errori. Anche l‘illuminante in questo caso gioca un ruolo fondamentale nel make up per i capelli bianchi: utilizza quello in crema e utilizzalo rigorosamente di sera e in zone dove non sono presenti rughe profonde o macchie, altrimenti rischi di metterle in evidenza. I punti più giusti sono mento, sopra le guance e sotto le sopracciglia.

 

 

Make up per i capelli bianchi: gli occhi

trucco occhi con ombretti scuriCon un look particolarmente candido come il tuo il make up per i capelli bianchi prevede occhi assolutamente intensi. Puoi spaziare tra ombretti neri, blu, verdi e grigio scuri, a patto però che siano sempre ben sfumati e mai applicati in modo troppo grossolano. Per ottenere un bel make up per i capelli bianchi la cosa essenziale è infatti quella di creare ombreggiature soffici, che non induriscono o invecchiano il viso.Se invece i tuoi capelli sono ancora più grigi che bianchi, vanno bene tonalità neutre come avorio, nocciola, marrone e rosa intenso, che valorizzano il tuo look ma in modo molto naturale. Infine, non fare mai a meno del mascara quando realizzi un make up per i capelli bianchi, perché danno subito vivacità al tuo make up per capelli biondi: sceglilo sempre nero o al massimo marrone, insistendo soprattutto sulle ciglia esterne.

 

 

Make up per i capelli bianchi: il rossetto

rossetto rosso per chi ha i capelli bianchiPer chi ha i capelli grigi i rossetti devono essere quanto più naturali, senza bisogno di eccedere con il colore: sono perfetti a questo proposito i toni del corallo, rosa, arancio, mattone e terracotta. I rossetti rossi e più sgargianti sono meglio indossati da chi vuole realizzare un make up per i capelli bianchi. Per quanto riguarda invece l’effetto dei rossetti, è sempre meglio puntare su quelli idratanti e leggermente satinati: non vanno bene, infatti, ne opachi ne troppo perlati, perché in entrambi i casi anche le piccole rughe sulle labbra possono essere messe in evidenza. A questo proposito leggi l’articolo su come nascondere le rughe sulle labbra.

 

 

Se hai superato i 40 anni e vuoi ottenere il massimo dal tuo trucco puoi consultare anche questo articolo “Come truccare gli occhi dopo i 40 anni“.

 

 

Articoli correlati:

No comments yet

Leave a Reply