Make up Stana Katic: look naturale ma non banale!
Scopri l'Ebook

Make up Stana Katic: look naturale ma non banale!

27 set

Quest’oggi esaudisco la richiesta di una simpaticissima ragazza che mi segue che voleva più informazioni riguardo al make up di Stana Katic, ovvero il detective Beckett della fortunata serie tv “Castle”. Stana Katic appare sempre molto curata, ma adotta spesso un look molto semplice: nonostante questo non risulta essere sciatta.

trucco ispirato a Stana Katic

 

Le caratteristiche di Stana Katic

Come vedremo in questa griglia che racconta quali sono le caratteristiche del viso di Stana Katic, i suoi lineamenti sono piuttosto regolari e questo le permette di apparire al top anche con poco trucco.

♦  Viso: la struttura ossea del viso di Stana Katic è minuta e ovale. Gli zigomi non sono molto prominenti, ma delicati e piccoli anch’essi.

♦  Occhi: hanno una forma regolare e questo permette di adattare qualsiasi genere di make up al suo occhio, ma anche con pochissimo trucco risultano sempre espressivi.

♦  Labbra: la bocca è stretta ma le labbra non sono sottili, anzi. L’attrice preferisce quasi sempre mantenerle al naturale e raramente sfoggia rossetti accesi o appariscenti.

 

Come realizzare il make up di Stana Katic

Questo make up di Stana Katic dona un’aria semplice ma curata a qualsiasi ragazza o donna lo indossi. Vediamo insieme come procedere!

trucco viso Stana KaticViso: per avere una base che risulti quanto più naturale possibile consiglio sempre di utilizzare un fondotinta liquido (in polvere libera se la pelle tende invece ad essere grassa). Sulle guance il fard può benissimo essere sostituito da un tocco delicato di terra abbronzante, a patto che sia opaca e non perlata.

trucco occhi Stana KaticOcchi: sono ben definiti ma non eccessivamente carichi di trucco. Per ottenere questo effetto ti occorrerà un ombretto marrone medio, un eyeliner nero, un ombretto chiaro, pennelli e mascara.

Inizia applicando l’ombretto marrone medio sulla palpebra mobile: per farlo puoi servirti di un pennello piatto che ti aiuterà a stendere il colore in modo più uniforme.

Questo ombretto serve anche a dare una leggera definizione all’occhio nella sua parte inferiore: stavolta sarà necessario un pennello o la punta di uno sfumino, in modo da essere più precisa durante l’applicazione. Sfuma il colore proprio tra gli spazi delle ciglia inferiori.

Il punto luce è dato dall’uso dell’ombretto chiaro: è preferibile applicarlo con un pennello occhi da sfumatura, di quelli tondi e morbidi per intenderci. In questo modo il colore non si concentra troppo e l’effetto rimane molto delicato, proprio quello che vogliamo!

Per finire una riga di eyeliner nero: non deve essere troppo spessa, altrimenti va ad appesantire l’intero make up. Per essere sicuri che il disegno venga piuttosto sottile, consiglio di utilizzare un eyeliner liquido con l’applicatore a pennellino e non in feltro (puoi vedere la differenza nell’articolo riguardante la codina di eyeliner).

A questo punto non ti resta che applicare il mascara.

Labbra: sono completamente al naturale. Per dare l’effetto leggermente lucido, al posto del gloss che spesso appiccica ed è fastidioso, l’attrice utilizza un velo di burro cacao.

 

 

Articoli correlati:

One Response to “Make up Stana Katic: look naturale ma non banale!”

  1. Angela 30 luglio 2015 at 09:22 #

    Ho cominciato a guardare Castle da poco, e adoro il make up di Stana Katic, particolarmente sugli occhi! Quello che mi chiedo è se lo posso usare anch’io.
    Ho gli occhi castani un po’ piccoli e il viso ovale. Me lo consiglieresti?

Leave a Reply