3 maschere viso con l'avena!
Scopri l'Ebook

3 maschere viso con l’avena!

20 ott

Sto da qualche tempo scoprendo i benefici delle maschere viso all’avena. Tutta la mia curiosità è nata da un paio di amiche che mi hanno parlato bene della maschera viso “L’Avena Poetica” di Lush, una maschera per pelli secche a base, appunto, di avena. Ero molto curiosa di provare l’effetto dell’avena sulla mia pelle, anche perché so che ha diverse proprietà benefiche, ma avendo io la pelle mista non ho osato avvicinarmi a quella maschera sicuramente molto (troppo per me!) ricca e corposa.

fiocchi d'avena pelle

Così ho iniziato a sperimentare qualche maschera a base di avena, che ho utilizzato sotto diverse forme: farina, latte e fiocchi. L’avena possiede proprietà benefiche per la pelle: è un ottimo detergente naturale, ma allo stesso tempo è molto delicato ed è adatto infatti a chi ha la pelle sensibile. Vediamo insieme le 3 maschere all’avena che ho provato!

 

Maschera viso con farina di avena

La prima che ho provato è stata questa, con la farina di avena. Mi ha incuriosito soprattutto per la presenza della mela, un frutto ricco di tannini, sostanza astringenti che aiutano le pelli miste e grasse come la mia. Inoltre è una maschera semplicissima, come si può vedere dagli ingredienti.

♦  2 cucchiai di farina d’avena

♦  1 mela (di medie dimensioni)

♦  acqua tiepida q.b.

In questa ricetta l’unica cosa difficile da fare è frullare la mela! Da questo puoi capire che assemblarla è davvero un gioco da ragazzi: una volta ridotta la mela in polpa, non ti rimane infatti che unirla ai due cucchiai di farina. Mescola bene e poi vai aggiungendo l’acqua un cucchiaio alla volta, fino ad ottenere una consistenza densa ma semplice da spalmare. Ricorda che è una maschera e che quindi non deve essere troppo scivolosa! Io l’ho anche strofinata un po’ sul viso, come fosse uno scrub, e poi l’ho lasciata in posa per 20-30 minuti. Dopo averla risciacquata ho sentito la pelle morbida, asciutta e opaca!

 

Maschera viso con fiocchi di avena

Cosa si fa con i fiocchi d’avena cotti che avanzano? Naturalmente non si buttano via, ma si riciclano come maschera viso, anzi direi come ottima maschera viso! Vediamo subito gli ingredienti, anche qui semplicissimi:

♦  fiocchi di avena cotti

♦  succo di limone

♦  acqua q.b.

I fiocchi d’avena cotti vanno uniti al succo di limone, che possiede proprietà astringenti. Non ne va tantissimo, anche perché poi va aggiunta un po’ d’acqua per rendere il tutto più cremoso. Se lo preferisci, puoi anche frullare gli ingredienti. Anche questa maschera mi ha dato delle soddisfazioni: la faccio nei periodi in cui sento la pelle più grassa, perché il limone mi aiuta subito a regolarizzare l’eccesso di sebo.

 

Maschera viso con latte di avena

Questa è probabilmente quella che preferisco tra le 3 maschere all’avena, perché il latte all’avena è davvero formidabile! L’ho provata 4 volte e l’effetto che ho sempre ottenuto è quello di una pelle più luminosa! La ricetta l’ho trovata sul sito stelladisale.it e riporta questi ingredienti con queste dosi:

♦  250 ml di latte d’avena

♦  3 cucchiai di olio di mandorle

♦  argilla bianca q.b.

Per prima cosa si mescola il latte d’avena con l’olio: all’inizio non si misceleranno molto bene, ma prova a sbatterli insieme con una forchetta in modo energico. A questo punto aggiungi l’argilla bianca a poco a poco, fino ad ottenere la consistenza di una crema. Ogni volta che faccio questa maschera con il latte di avena rimango veramente sbalordita dall’effetto che ha sulla mia pelle..ti consiglio di provare!

 

 

Articoli correlati:

One Response to “3 maschere viso con l’avena!”

  1. Marta (L'angolo di Martalù) 23 ottobre 2014 at 16:51 #

    Ciao, stavo giusto cercando nuove maschere per il viso da provare e nella ricerca mi è uscito il tuo sito, incuriosita l’ho aperto ed è stata una piacevole scoperta! Anche io come te ho la pelle mista, vado matta per l’avena e da buon amante del fai da te, proverò di sicuro una di queste maschere!

Leave a Reply