3 maschere viso, 1 solo ingrediente!
Scopri l'Ebook

3 maschere viso, 1 solo ingrediente!

12 lug

Spesso ho proposto sul mio blog maschere viso di ogni genere, ma sempre con diversi ingredienti. Il fatto di unire insieme tante tipologie di ingredienti consente di avere maggiori benefici dalla maschera che applichiamo sul viso, ma non è detto assolutamente che questa sia la regola!

maschere ingredienti

Infatti è possibile creare delle maschere viso, completamente naturali, utilizzando un solo ingrediente, come al solito preso direttamente dalla dispensa di casa!

 

1 banana: pelle normale

La banana è un frutto fantastico, ricco di vitamine e sali minerali. Per questo già da sola potrebbe bastare per realizzare una buona maschera viso fai da te. Grazie alla sua grande quantità di nutrienti funziona da rimineralizzante, combattendo così i segni della pelle stanca e opaca. Più la banana è matura, meglio è: non solo perché così sarà più semplice ridurla in poltiglia con una forchetta, ma anche perché quando è matura diviene un vero concentrato di sostanze nutritive. Una volta aver ottenuto una purea, quindi, si applica sul viso e si attendono circa 20 minuti. Una volta trascorso questo tempo, risciacqua il viso con acqua tiepida. Questa maschera è perfetta da fare dopo uno scrub, perché potenzia al massimo il suo potere illuminante!

 

1 pomodoro: pelle grassa/impura

Il pomodoro è un alimento che possiede un pH piuttosto acido, proprio come quello della pelle. Si è visto che quando il pH della pelle comincia a cambiare, e quindi diventa troppo basico, allora è possibile che insorgano problematiche come imperfezioni, pori dilatati, punti neri e brufoli. In questi casi un solo pomodoro può essere davvero un’ottima soluzione! Non fare però l’errore di tagliare e schiacciare il pomodoro, come descritto per la banana, perché la polpa del pomodoro è troppo liquida per rimanere in posa sul viso senza che coli. La soluzione migliore è quella di tagliare il pomodoro a metà e passarlo su tutto il viso: lascia agire fin quando il succo si è asciugato sulla pelle e poi sciacqua il viso con acqua tiepida.

 

1 avocado: pelle secca

L’avocado è un frutto esotico davvero ricco di sostanze oleose: basti pensare che è in assoluto il più ricco in frazione insaponificabile. Questo vuol dire che è perfetto per chi ha la pelle secca e/o sensibile, perché riesce a rendere la pelle non solo più nutrita, ma anche più elastica. Nel caso dell’avocado basta schiacciare la polpa del frutto (è importante che sia ben maturo), ma anche qui c’è una piccola accortezza da seguire. La maschera con la polpa dell’avocado è più efficace se la pelle è leggermente umida. Questa maschera va tenuta in posa per 20-30 minuti e poi, come le altre due, risciacquata con acqua tiepida.

 

 

 

Articoli correlati:

2 Responses to “3 maschere viso, 1 solo ingrediente!”

  1. Federica 15 luglio 2014 at 08:19 #

    Sono curiosa di passare il pomodoro sul viso e vedere che succede :)Proverò alla prossima maschera che farò!!!

    Federica

  2. Laura 12 settembre 2014 at 08:55 #

    Ciao! Una domandina veloce: se io volessi applicare una maschera per il viso al pomodoro, dopo quanto tempo mi è consigliabile riprovarla? Magari una volta a settimana?

Leave a Reply