Make up nude look: ecco i cosmetici che non devono mancare!
Scopri l'Ebook

Make up nude look: ecco i cosmetici che non devono mancare!

4 giu

Il make up nude look è quello che tutte le donne vorrebbero riuscire a ricreare: la particolarità di questo stile di trucco è infatti quella di apparire naturale pur essendo truccata. Un trucco-non trucco insomma: qui di seguito tutti i passaggi da rispettare per ottenere un perfetto make up nude.

nude look make up Natalie Portman

 

Per la base

Il primo step è costruire una base che dia uniformità alla carnagione ma che allo stesso tempo non risulti pesante: vediamo come fare.

♦  Primer viso: se vuoi avere una bella pelle con poco trucco è essenziale preparare il viso, in modo che al momento del fondotinta sia già più levigata ed uniforme. Quindi, per ricreare un perfetto make up nude look è essenziale l’utilizzo di un primer. Non preoccuparti se non vuoi utilizzare quelli a base di silicone: ne esistono anche di naturali, come il Pure Primer di Inika (se ne hai provati altri fammelo sapere!).

♦  Fondotinta liquido: il miglior fondotinta per ricreare un nude look è sicuramente quello liquido. E’ leggero ed ha un effetto molto fresco sul viso, essenziale per questa tipologia di trucco.

♦  Correttore illuminante: è l’ideale per coprire piccole imperfezioni ed allo stesso tempo dare luminosità allo sguardo. Va applicato sulla “zona C” dell’occhio, ovvero sull’angolo interno e lungo le pieghe naso-labiali. Il segreto è tamponare il prodotto con un pennelli piatto, con le dita oppure con un piumino.

♦  Spray fissante: per fissare il trucco non utilizzare la cipria, che andrebbe ad opacizzare troppo il viso, offuscando la sua naturale luminosità. Le alternative sono due: utilizzare uno spray fissante (ad esempio Nebbia Fissante di Neve Cosmetics).

♦  Fard beige: anche il fard deve rimanere nei toni naturali. Quindi va benissimo uno beige di due-tre tonalità più scuro rispetto alla tua pelle, oppure puoi utilizzare direttamente una terra, a patto che non sia aranciata.

 

Per gli occhi

Per ricreare un perfetto nude look non c’è bisogno di lavorare con troppi colori di ombretti. Anzitutto è bene scegliere tonalità naturali, che vanno quindi dal beige al marrone.

♦  Ombretto beige: serve per creare una base ed allo stesso tempo per dare un punto luce all’occhio. Stendilo sulla prima parte della palpebra mobile e sopra l’angolo interno.

♦  Ombretto marrone scuro: va sfumato sulla parte esterna dell’occhio e lungo la piega naturale, in modo da accentuare la naturale piega dell’occhio. Con questo stesso ombretto puoi anche creare una leggera sfumatura sotto l’occhio che rafforzi lo sguardo: l’importante è però, come sempre, non esagerare e prelevare davvero pochissimo prodotto.

♦  Ombretto medio satinato: questo colore sarà quello che andrai a mettere proprio tra i due ombretti che hai steso, al centro della palpebra.

♦  Mascara: il mascara va scelto in base alle esigenze delle tue ciglia, ma in generale un look nude ha bisogno di ciglia definite e non troppo accentuate. Via libera quindi ai mascara liquidi, che definiscono le ciglia senza appesantirle.

 

Per le labbra

Si fosse trattato di un make up tradizionale, dato che gli occhi sono molto naturali, avremmo sicuramente sottolineato le labbra con un rossetto dai colori intensi ed accesi. Ma essendo questo un look nude è necessario rimanere sempre nei toni naturali.

♦  Matita burro: la base per il rossetto deve essere assolutamente neutra. Perfetta quindi una matita color carne quanto più vicina al colore della tue labbra, oppure una matita trasparente color burro.

♦  Rossetto nude: sopra la matita va applicato il rossetto, meglio se con il pennellino, per aumentare la durata del trucco labbra.

 

Articoli correlati:

One Response to “Make up nude look: ecco i cosmetici che non devono mancare!”

  1. Country Rose 7 giugno 2013 at 18:40 #

    Mi piacciono molto i trucchi nude, vedo non vedo. 😉

Leave a Reply