Oli vegetali per il contorno occhi: ecco i migliori!
Scopri l'Ebook

Oli vegetali per il contorno occhi: ecco i migliori!

4 mar

Il contorno occhi è da sempre considerata una zona “problematica” del viso. Oltre alle famigerate rughe, linee d’espressione e zampe di gallina, come se non bastasse possiamo contare su occhiaie e borse per avere un aspetto che aggiunga al nostro viso più anni di quanti in realtà abbiamo.

oli pelle contorno occhi

Ma per fortuna la natura viene come sempre in nostro soccorso, grazie a diversi oli vegetali che sono proprio adatti per questa parte del viso. Non solo creme, sieri e gel: puoi prenderti cura del tuo contorno occhi anche con questi oli, che hanno dimostrato di funzionare benissimo!

 

Oli per il contorno occhi

Di oli vegetali per il contorno occhi ne esistono tanti. Anzi potremmo addirittura dire che quasi tutti gli oli possono essere utilizzati in questa zona, perché contribuiscono ad apportare sostanze grasse che nutrono la pelle e contribuiscono a renderla più elastica. Ma gli oli vegetali  non sono tutti uguali: ne esistono infatti di particolarmente adatti al contorno occhi, soprattutto per il loro contenuto di frazione insaponificabile e  acidi grassi insaturi (utili per mantenere sano lo strato superficiale della pelle).

♦  Olio di Albicocca: è un ottimo elasticizzante ed emolliente. Da utilizzare soprattutto in prevenzione (dunque quando si è più giovani) e sulle pelli che presentano un contorno occhi secco, perché stimola la produzione di sebo.

♦  Olio di Argan: anche quest’olio dona elasticità alla pelle, ed in più la rende tonica. Combatte l’invecchiamento della pelle del contorno occhi perché promuove la sintesi del collagene.

♦  Olio di Avocado: la particolarità di quest’olio è che riesce a penetrare molto bene fino agli strati più profondi, apportando molto nutrimento alla pelle. Questo è possibile grazie ad un contenuto elevatissimo di frazione insaponificabile.

♦  Olio Rosa Mosqueta: viene utilizzato moltissimo come contorno occhi perché è ricco di vitamina C, che possiede una potente azione contro i radicali liberi e quindi agisce come anti-invecchiamento.

♦  Olio di Canapa:  è considerato un ottimo antirughe, forse il migliore, perché racchiude in esso un equilibrio perfetto tra acidi grassi omega 6 e omega 3 (che sono acidi grassi essenziali). Questa peculiarità lo rende un olio perfettamente assimilabile dall’epidermide, che riconosce appunto questa composizione, molto affine alla nostra pelle.

♦  Olio di germe di grano: si può definire quest’olio come un concentrato di nutrimento. Grazie al contenuto di acidi grassi, vitamine e minerali, costituisce un vero toccasana per la pelle, soprattutto per quella fragile del contorno occhi.

♦  Olio di Borragine: oltre ad essere un ottimo antirughe, è molto indicato nei casi di occhi gonfi. Fornisce alla pelle costante idratazione e nutrimento.

 

Qualche raccomandazione

Nell’applicare tutti questi oli, raccomando sempre:

  • di applicare poco prodotto, altrimenti si rischia di ritrovarsi con la pelle del contorno occhi come se fosse “stropicciata”.
  • di non arrivare troppo sotto l’occhio, per evitare che l’olio finisca all’interno dell’occhio provocando irritazioni o gonfiori.
  • di applicare gli oli vegetali a pelle umida, in modo che vengano assorbiti completamente dalla pelle.

 

In uno dei prossimi articoli parlerò anche degli oli essenziali per il contorno occhi!

 

Articoli correlati:

8 Responses to “Oli vegetali per il contorno occhi: ecco i migliori!”

  1. Silvana 5 marzo 2014 at 10:36 #

    Articolo utilissimo, Grazie! Attendo con ansia il prossimo. Consigli su cosa bisogna stare attenti quando si acquistano questi oli? Ho difficoltà nello scegliere il negozio o il sito internet dove fare acquisiti, sono sempre indecisa! Ho bisogno di rimettere in sesto la mia pelle in quanto la vedo sofferente e non trovo nessuna crema che mi vada bene. In futuro un articolo sugli oli per il corpo? 😉 Grazie!

  2. Cristina 12 marzo 2014 at 13:30 #

    Ciao Maria,io ho un vasone di olio di cocco.Pensi che possa andare bene? Ho 50 anni ma per mia fortuna me ne danno 10 di meno! Complimenti al tuo blog,molto interessante

  3. SUSY 12 marzo 2014 at 21:45 #

    Ho visto la mia pelle da 40enne migliorata da quando uso alla sera come maschera per andare a letto gli oli vegetali: io alterno o mischio olio di jojoba, argan, mandorle dolci…

  4. Anna Maria 18 marzo 2014 at 22:56 #

    io a 20 anni uso olio di borragine x il viso và bn o prendo olio di rosa mosqueta o di canapa?

  5. Anna Maria 18 marzo 2014 at 22:56 #

    scusa ho 29 anni

  6. Martina 8 aprile 2014 at 21:51 #

    ciao Maria! si possono ingerire questi oli??

  7. Martina 8 aprile 2014 at 21:55 #

    e dell’olio d’iperico che mi dici? alcuni lo consigliano come antisettico e cicatrizzante e migliore fra tutti… però ho qualche dubbiettino…

  8. Francesca 10 ottobre 2014 at 22:12 #

    Ciao, se uso l’olio di rosa mosqueta in aggiunta al gel di acido ialuronico sul contorno occhi, l’olio in questione fa venire i grani di miglio?

Leave a Reply