Ombretto dorato: un colore che fa subito festa!
Scopri l'Ebook

Ombretto dorato: un colore che fa subito festa!

31 dic

Se vuoi un make up particolare, luminoso e d’effetto, ma allo stesso tempo non ti senti un’esperta in fatto di trucco, allora un ombretto dorato è la soluzione che stavi cercando. A mio parere è uno dei pochi colori che anche applicati da soli, senza particolari sfumature o giochi di tonalità, rende perfetto qualsiasi occhio.

consigli sull'ombretto dorato

 

A chi dona maggiormente l’ombretto dorato

Partiamo dal presupposto che l’ombretto dorato sta bene a tutte ed in base all’intensità e al finish (opaco, satinato o perlato) può essere sfruttato in tantissime occasioni. Ci sono però alcune caratteristiche che fanno spiccare maggiormente questo tipo di ombretto. Ad esempio, l’ombretto dorato dona particolarmente a:

♦  chi ha la pelle scura o olivastra: le pelli scure o dal sottotono olivastro creano un contrasto che dona molto risalto agli ombretti dorati. Per questo motivo, se hai la pelle scura, un bell’ombretto oro non può mancare nella tua collezione di trucchi!

♦  chi ha gli occhi chiari: gli occhi azzurri o verdi si sposano benissimo con le tonalità dorate più calde, ad esempio quelle che virano leggermente sul bronzo o sul rame.

♦  chi ha gli occhi con pagliuzze dorate: qualsiasi sia il tuo colore di occhi, se l’iride presenta quelle caratteristiche pagliuzze giallo-dorate, allora puoi stare sicura che l’ombretto dorato sarà perfetto per te.

 

Per un make up da tutti i giorni

L’ombretto dorato non è un colore semplice da portare durante il giorno, dato che, essendo una tonalità “preziosa” potrebbe facilmente risultare eccessiva. Per sfruttarlo sempre, quindi anche durante il giorno, segui queste semplici regole.

♦  Applicalo da solo: per un trucco velocissimo stendi semplicemente un po’ di ombretto dorato sulla palpebra mobile e sfuma i contorni con un pennello morbido per non farli apparire troppo netti.

♦  Sfumalo con ombretti opachi: solitamente gli ombretto dorati hanno una finitura satinata o perlata. Per il giorno preferisci quelli satinati e sfumali con ombretti beige, pesca o marrone chiaro, per evitare di appesantire troppo l’occhio.

 

Per un make up da festa

Se hai pensato di indossare l’ombretto dorato per una festa, un avvenimento particolare oppure vuoi che sia il protagonista del make up di questo Capodanno, allora la regola è sicuramente quella di osare.

♦  Ombretto glitter: per serate speciali l’ombretto dorato deve essere rigorosamente glitterato. Fai però attenzione a come lo applichi: sotto devi creare una base morbida sulla quale “appiccicare” i glitter che altrimenti voleranno via dopo poco. Le alternative sono quella di mettere un ombretto in crema dorato o chiaro sotto oppure di utilizzare un eyeliner oro come ombretto e successivamente mettere sopra l’ombretto dorato. Se non possiedi questi strumenti puoi benissimo ovviare acquistando un ombretto dorato glitter direttamente in crema, oppure applicando sotto un matitone chiaro, che solitamente ha una base più grassa e farà aderire meglio i glitter.

♦  Abbinalo a colori intensi: se per il giorno i colori devono necessariamente essere delicati, di sera e per le feste la regola si trasforma completamente. L’abbinamento che di sicuro renderà il tuo make up d’effetto è quello con il nero, dato che si crea un fortissimo contrasto: ovviamente l’ombretto dorato va applicato sulla palpebra mobile e l’ombretto nero sulla piega dell’occhio e all’esterno. Questo è però anche un abbinamento molto forte, che non tutte magari si sentono di portare: in alternativa puoi scegliere il marrone o persino il blu, il verde o il porpora.

 

 

Articoli correlati:

6 Responses to “Ombretto dorato: un colore che fa subito festa!”

  1. Floriana 1 gennaio 2013 at 17:28 #

    Bello questo trucco :)

  2. maria 2 gennaio 2013 at 22:39 #

    Ciao!auguri di buon anno.questo articolo e’ bellissimo e mi ha dato tanti spunti!a me piace molto anche l’ombretto argentato puoi darmi qualche consiglio per il giorno e x la sera?il tuo e book e’ stupendoooo! Maria – maya(x gli amici)

    • Maria Carmela
      Maria Carmela 3 gennaio 2013 at 13:44 #

      Ciao! Tanti auguri anche a te e grazie! :) L’ombretto dorato e quello argentato sono molto simili come metodo di applicazione: quindi prova pure ad utilizzarlo proprio come descritto qui 😉

  3. maya 3 gennaio 2013 at 22:26 #

    grazie mille! posso abbinarlo quindi agli stessi colori suggeriti con il dorato?
    un abbraccio

    • Maria Carmela
      Maria Carmela 4 gennaio 2013 at 12:08 #

      Esatto! :)

Leave a Reply