Come truccare gli occhi con l'ombretto: strumenti e consigli
Scopri l'Ebook

Come truccare gli occhi con l’ombretto: strumenti e consigli

17 gen

Il trucco degli occhi merita moltissima attenzione, perché è quello che, insieme al fondotinta ci permette di realizzare un trucco davvero professionale. Gli artisti del make up si affidano alle diverse tipologie di pennelli per stendere l’ombretto, e sembra davvero essere il loro strumento preferito. Vediamo come truccare gli occhi con l’ombretto:

 

Pennelli

pennelli make up

Come abbiamo già detto, chi lavora nel settore del make up non si distacca mai dai pennelli. I pennelli per il make up sono senza dubbio un validissimo aiuto per chi fa questo mestiere. Ne esistono diversi, dedicati esclusivamente al truccare gli occhi con l’ombretto, in crema o compatto, alle sfumature, ecc. Sono pratici, e vengono scelti perché sono essenziali quando si deve essere precisi.

 

Sfumini

sfumino make upGli sfumini sono dei triangolini di spugna o lattice, che servono appunto a creare sfumature di colore, soprattutto tra due ombretti diversi. Possono avere un manico lungo, che assicura una presa migliore, oppure si possono trovare in formati “mini” con doppio sfumino, che di solito trovi in dotazione quando acquisti un ombretto.

 

 

 

Dita

dita make upAlcuni truccatori ai pennelli preferiscono le dita. Spesso se ne incontrano di bravi che riescono a truccare gli occhi con l’ombretto utilizzando esclusivamente le loro mani, senza usare per niente o quasi, pennelli. Questa tecnica ha un grande vantaggio: specialmente con gli ombretti di alta qualità, che sono quindi molto pigmentati e ricchi di colore, usare le dita è fantastico. Ti permette infatti di “riscaldare” il colore prima di applicarlo sugli occhi, e il risultato è davvero eccezionale.

 

 

 

Qualche consiglio in più su “Come truccare gli occhi con l’ombretto”:

  •           Quando applichi l’ombretto non fare l’errore di riempire lo sfumino o il pennello di colore: inizia sempre con piccole quantità. Se il risultato non ti soddisfa, puoi sempre aggiungere dell’altro ombretto in un secondo momento, per renderlo più intenso.
  •           Se dopo aver applicato l’ombretto noti che sulle tue ciglia è caduto del colore, puoi eliminarlo passando un pettinino. Dopo che avrai rimosso il tutto, puoi mettere il mascara.
  •           Quando ti capita di stendere un ombretto scuro e opaco, non farlo arrivare fin sotto le sopracciglia: tende a chiudere lo sguardo, che diventa cupo. In questo punto, referisci sempre applicare colori chiari e perlati.
  •           Non usare i bastoncini di cotone per truccare gli occhi con l’ombretto: il colore si distribuisce male e il risultato non è perfetto. Se non ti trovi bene con i pennelli e con gli sfumini, prova ad usare le tue dita.

 

 

Articoli correlati:

No comments yet

Leave a Reply