Pennelli viso: scegli quelli giusti, per guance perfette!
Scopri l'Ebook

Pennelli viso: scegli quelli giusti, per guance perfette!

13 dic

Per un make up artist possedere i pennelli per il viso adatti è fondamentale: molte cose possono essere fatte con le dita, come applicare un ombretto o un blush in crema, ma quando si tratta di realizzare sfumature più precise ed effetti particolari, utilizzare un pennello adatto è sempre la cosa migliore.

pennelli per il viso e le guance

Qui di seguito ho raccolto i pennelli per il viso, ed in particolare quelli utili per ottenere guance perfette da star! Vediamo insieme quali sono.

 

Zigomi

Presenta una forma angolata che permette di seguire molto meglio i lineamenti del viso, soprattutto quelli degli zigomi.  Si utilizza con il fard in polvere o compatto: preleva un po’ di prodotto e applicalo su questa zona con movimenti leggeri e delicati in modo da non eccedere nelle quantità. Per individuare la parte precisa basta guardarti allo specchio e aspirare le guance: la parte più sporgente è il punto giusto dove applicare il fard.

 

Contouring

Per utilizzare questa tipologia di pennello puoi ricorrere ad una terra abbronzante o ad un bronzer in crema. Nel primo caso è meglio scegliere pennelli con setole naturali, ne secondo caso è più opportuno che siano sintetiche. Parti da sotto le guance e procedi verso le tempie e poi all’attaccatura dei capelli. Dopo di che scendi verso il basso, sempre rimanendo attaccata ai bordi del viso: in questo modo crei delle ombre calde che mettono in risalto i tuoi lineamenti.

 

Illuminante

Questo pennello per il viso è l’ideale per l’applicazione dell’illuminante, sia in polvere che in crema.  La sua particolarità sta nel fatto di avere una forma “a ventaglio” che stende sul viso il prodotto in modo molto leggero e delicato, evitando così inutili eccessi. L’illuminante si applica sopra le guance, in modo da dare luminosità non solo al viso ma anche allo sguardo. Inoltre questo pennello è l’ideale per spennellare via le polveri di ombretto che cadono accidentalmente sotto gli occhi durante il trucco.

 

Guance

La forma di questo pennello per il viso è singolare e rispecchia perfettamente il suo utilizzo. Serve infatti per applicare in maniera corretta il fard in polvere. Possiede l’estremità superiore che termina a punta, mentre il corpo del pennello è più tondo e paffuto: questo per rendere la stesura quanto più precisa possibile ma anche poter sfumare bene il prodotto ed evitare accumuli di colore. Per individuare la zona esatta mettiti davanti allo specchio e accenna un sorriso: vedrai subito le “mele” delle guance sporgere dal viso ed è proprio qui che dovrai cominciare a stendere il tuo fard con leggeri movimenti circolari.

 

Pennello stippling

E’ uno dei pennelli di nuova generazione:  possiede infatti doppie setole, sia naturali che sintetiche, che permettono di utilizzare indifferentemente qualsiasi tipo di prodotto. Il vantaggio sta nel fatto che si possono ottenere due diversi effetti a seconda della pressione che si esercita. Applicando il fard in crema con una leggera pressione si ottiene un effetto molto leggero e trasparente, perfetto per un look naturale, con una pressione maggiore, invece, il colore diventa più deciso, ideale per un look da sera.

 

Bronzer

Le setole di questo pennello sono molto morbide ma compatte, ideale per l’applicazione della terra abbronzante quando si desidera dare un leggero effetto caldo e abbronzato al viso. A differenza del pennello per il contouring, più piccolo e preciso, il pennello per il bronzer ha il compito di distribuire uniformemente il prodotto su tutto il viso. Solitamente un’applicazione del bronzer troppo omogenea è sconsigliata, dato che tende a far apparire il viso “piatto”. Ma è concessa quando si delinea poi il viso con illuminante e fard.

 

Sfumatura

E’ il classico pennello kabuki,  dal manico corto e dalle setole morbide. Si utilizza per sfumare bene fondotinta, fard, e terra abbronzante quando appaiono troppo definiti sul viso e creano stacchi netti di colore. Un consiglio: con questo tipo di pennello per il viso puoi ottenere uno splendido effetto aerografato! Se possiedi un fondotinta, bronzer o fard liquido mettine un po’ sulla mano, passa sopra in modo leggero il pennello kabuki e sfumalo sul viso.

 

 

Qualche consiglio in più sui pennelli per il viso:

  • Ovviamente non è necessario possedere tutti questi pennelli! A mio parere quelli indispensabili sono quello per gli zigomi, quello per il contouring e quello da sfumatura.

 

 

Articoli correlati:

2 Responses to “Pennelli viso: scegli quelli giusti, per guance perfette!”

  1. Lilyth 17 luglio 2013 at 00:31 #

    Ciao!
    Si può utilizzare il pennello a ventaglio anche per il contouring degli zigomi?

    • Maria Carmela
      Maria Carmela 17 luglio 2013 at 08:32 #

      Si, volendo può anche avere questo utilizzo :)

Leave a Reply