Pennello angolato: tutti gli usi per il tuo make up!
Scopri l'Ebook

Pennello angolato: tutti gli usi per il tuo make up!

21 set

Un pennello angolato non è esattamente il primo dei pennelli trucco che ci viene in mente di acquistare, specialmente se siamo alle prime armi. Solitamente, infatti, si corre ad acquistare quello piatto o da sfumatura, entrambi di certo importanti per una buona riuscita del trucco.

pennello trucco angolato

Credo però che il pennello angolato sia spesso sotto valutato: i suoi utilizzi sono davvero tanti e, lo dico per esperienza personale, permette di salvarti da pasticci sicuri! Vediamo insieme quali possono essere i suoi utilizzi.

 

Per applicare l’eyeliner in gel

E’ uno dei suoi utilizzi principali ed in effetti la sua forma si presta benissimo a questo scopo. Grazie al fatto di avere la punta angolata, infatti, riesce a seguire perfettamente la rotondità dell’occhio, permettendoti di creare una riga più precisa. Per applicare l’eyeliner in gel con il pennello angolato procedi così: intingi la punta del pennello all’interno del barattolino, senza far arrivare il prodotto troppo vicino all’attaccatura delle setole. Quindi tampona il pennello sul dorso della mano: così facendo scarichi l’eccesso di prodotto che eviterai di far finire sulle palpebre. Per rendere la riga ancora più precisa appiattisci il pennello in modo da avere una punta quanto più sottile possibile. Ma il pennello angolato può anche essere utilizzato per sistemare la codina laterale: ripuliscilo bene dall’eyeliner in gel ed intingilo nel correttore per rifinire il disegno!

 

Per stendere l’ombretto

Avevi mai pensato di utilizzare questo pennello per stendere l’ombretto? Grazie a questo pennello puoi creare righe precise sull’occhio che somigliano molto ad una riga di matita: per questo non occorre sempre avere matite di tutti i colori, ma basta avere l’ombretto del colore che desideri ed un pennello angolato per ottenere un bellissimo effetto! Se l’ombretto è poco scrivente basta tracciare prima una riga di matita nera ed il gioco è fatto (lo stesso vale per la palpebra inferiore)! Ovviamente puoi utilizzare questo pennello anche con gli ombretti in crema: l’effetto sarà molto simile a quello di un eyeliner!

 

Per sistemare le sopracciglia

Oltre che per stendere l’eyeliner, il pennello angolato è perfetto anche per sistemare la forma o riempire le sopracciglia. Si può utilizzare un normalissimo ombretto nella tonalità che più si avvicina al colore delle tue sopracciglia, oppure acquistare quelli appositamente studiati (che non hanno effetti satinati o perlati, ma sono completamente opachi). La forma di questo pennello ti consente di riempire le sopracciglia senza fuoriuscire dai bordi e di sistemare la loro forma seguendo linee molto precise.

 

Per sistemare una riga di matita

Quando le matite occhi sono piuttosto morbide capita che tracciando la riga, la linea non venga poi così netta e definita. Per ovviare a questo piccolo inconveniente un pennello angolato può esserti davvero d’aiuto. Come? Una volta finito di utilizzare la matita, prendi il tuo pennello angolato e passalo proprio sopra la riga. In questo modo potrai rendere più preciso, ma soprattutto più uniforme, il tratto che avevi disegnato. Se ti piace, puoi anche tirare verso l’angolo esterno il colore e terminare il disegno con una codina laterale.

 

 

Articoli correlati:

No comments yet

Leave a Reply