Review BB Cream SO'BiO étic
Scopri l'Ebook

Review BB Cream SO’BiO étic

20 dic

Come ho scritto ieri sul mio profilo Instagram, in questo periodo sto letteralmente adorando la BB Cream della SO’BiO étic.

bb-cream-sobio-etic

Ho acquistato questo prodotto in un negozio bio pagandolo intorno ai 13 euro. Il Tubetto contiene 30 ml di prodotto ed ha un PAO di 6 mesi. Sono disponibili due colorazioni, la 1 (chiarissima) e la 2 (media): ho scelto la seconda, quella più scura, dato che la 1 è veramente troppo chiara (consigliata solo a chi ha una carnagione veramente bianco latte), anche se la 2 mi sembrava troppo scura per la mia carnagione. Ma dato che le recensioni che ho sentito su questa BB Cream sono tutte molto positive, ho deciso comunque di provarla.

 

Descrizione prodotto

Si tratta di una BB Cream, ovvero una crema colorata “deluxe” come amo definirla. Già sulla parte frontale del tubetto si può capire che si tratta di un prodotto che svolge diverse funzioni (5 in 1). Questa BB Cream, infatti, promette di uniformare, idratare, purificare, proteggere e schermare la pelle grazie ad un SPF 10.

swatch-bb-cream-so-bio-etic

Si presenta come una crema densa ma non asciutta, motivo per cui scivola bene sul viso. La profumazione la trovo molto gradevole: intensa quando si apre il tubetto, ma delicata e discreta quando la si applica poi sul viso.

 

Inci

La BB Cream SO’BiO ètic non contiene parabeni, siliconi o fragranze di derivazione sintetica. Il 99% degli ingredienti è di origine naturale ed il 37% proviene da coltivazione biologica. Di seguito la lista completa degli ingredienti.

INCI: Anthemis Nobilis Flower Water*, Aqua (Water), Dicaprylyl Ether, Dicaprylyl Carbonate, Coco-Caprylate/Caprate, Cocoglycerides, Polyglyceryl-3 Diisostearate, Hydrogenated Castor Oil, Acacia Decurrens/Jojoba/Sunflower Seed Wax/Polyglyceryl-3 Esters, Lauroyl Lysine, Zinc Oxide, Magnesium Sulfate, Sodium Chloride, Trihydroxystearin, Sodium Levulinate, Iris Germanica Root*, Oryza Sativa (Rice) Hull Powder*, Parfum (Fragrance), Punica Granatum Seed Oil*, Aluminum Hydroxide, Sodium Benzoate, Bisabolol, Glyceryl Caprylate, Glyceryl Undecylenate, Glycerin, Silica, Sodium Lauroyl Glutamate, Phytosphingosine, Lactic Acid, Lysine, Magnesium Chloride, Geraniol, Tocopherol, Citronellol, Rosmarinus Officinalis(Rosemary) Extract*.
May Contain: Ci 77891 (Titanium Dioxide), Ci 77492 (Iron Oxides), Mica, Ci 77491 (Iron Oxides), Ci 77499 (Iron Oxides).    * organic

 

 

Utilizzo ed efficacia

Se applico questa BB Cream con le mani l’effetto non mi piace: il colore risulta troppo scuro e mi da l’impressione che non si fissi bene sulla pelle. Il metodo che utilizzo e con il quale credo che questa BB Cream renda al massimo su di me consiste nell’utilizzare una spugnetta inumidita. Ecco come procedo con l’applicazione:

  • passo la spugnetta sotto l’acqua
  • la strizzo
  • metto sulla spugnetta il prodotto
  • picchietto su vari punti del viso
  • uniformo il prodotto sulla pelle

Cerco di non trascinare troppo il prodotto, piuttosto di picchiettarlo, soprattutto sulle zone dove ho bisogno di più coprenza, come guance, fronte, naso e mento (solitamente le più arrossate). In questo modo non solo la colorazione risulta perfetta sul mio incarnato, perché mitigato dalla spugnetta inumidita, ma grazie a questa la BB Cream si fissa bene sulla pelle. La coprenza è media: per quanto mi riguarda riesce a nascondere benissimo i rossori e le piccole discromie, ma non copre i punti rossi dovuti ai brufoli (per quello utilizzo un correttore subito dopo la BB Cream solo nei punti dove serve). Anche la tenuta trovo sia ottima: altre BB Cream che ho provato erano decisamente più “grasse” (quella di Lavera, ad esempio). C’è da dire, comunque, che dopo averla applicata tampono sempre con un velo di cipria (al momento sto utilizzando Indissolubile di PuroBio) poiché questa BB Cream possiede un finish leggermente luminoso che non mi fa impazzire avendo io la pelle tendenzialmente mista. Ho voluto eseguire un “esperimento”, ovvero mettere un po’ di BB Cream su un semplicissimo post-it per vedere l’alone che si sarebbe formato (indice di sostanze grasse presenti nel prodotto) e questo è il risultato dopo un ora.

alone-bb-cream-sobio

Non so se sia tanto o poco, perché non avevo mai fatto una prova del genere, ma mi pare una bella chiazza. C’è da dire, però, che stiamo parlando di una BB Cream e non di un fondotinta, dunque ci più stare che sia leggermente più “corposa”. Sicuramente ripeterò l’esperienza con altre BB Cream ed altri fondotinta per fare un confronto e capire quali contengano più o meno sostanze oleose. Tu hai mai fatto una prova del genere?

Tornando alla BB Cream SO’BiO ètic..la ricomprerei? La risposta è si!

 

Voto: 9

 

Articoli correlati:

2 Responses to “Review BB Cream SO’BiO étic”

  1. BioTwins 21 dicembre 2016 at 07:58 #

    Ciao hai davvero un blog molto interessante!
    La marca Sobio Etic mi piace davvero moltissimo
    bio-twins.blogspot.it

    • Maria Carmela
      Maria Carmela 21 dicembre 2016 at 15:23 #

      Grazie! :)

Leave a Reply