Rossetto sulle labbra: satinato o opaco?
Scopri l'Ebook

Rossetto sulle labbra: satinato o opaco?

26 mag

Il giusto rossetto sulle labbra può davvero cambiare radicalmente il tuo look: un trucco senza rossetto, o un gloss, può apparire incompleto e privo di quel tocco decisivo che rende il make up di carattere. Oltre alla scelta  del colore per il tuo trucco labbra, è essenziale anche saper scegliere l’effetto che si vuole avere sulle labbra: fondamentalmente, la scelta ricade di solito su due tipologie di rossetti. Puoi decidere infatti di indirizzare le tue preferenze verso rossetti che sulle labbra danno un effetto satinato oppure opaco. Ma da cosa può dipendere la scelta di applicare l’uno o l’altro? Vediamo insieme le caratteristiche di questi due tipi di rossetti e quali sono le occasioni in cui possono essere sfoggiati.

rossetto satinato o opaco sulle labbra

 

 

Rossetto sulle labbra satinato

caratteristiche rossetto satinatoCaratteristiche. Un rossetto satinato lo riconosci perché sulla superficie del prodotto noti piccoli pigmenti che riflettono la luce, che danno oltretutto un aspetto delicato e morbido al prodotto. Se non sai regolarti cerca sulla confezione oltre che “satinato”, anche parole come “lucido“, “brillante“, “luminoso” o “glossy“. Ciò che questi rossetti ti permettono di fare è far brillare le labbra, donando loro un aspetto molto sano. Sono l’ideale per chi ha le labbra sottili, perché i riflessi di luce aiutano ad ingrandire otticamente le labbra, dando loro maggiore volume. Evita invece rossetti sulle labbra dall’effetto metallizzato se le tue labbra appaiono segnate da rughette: in questo caso tenderebbero a mettere in evidenza il problema. Questo tipo di rossetti sulle labbra non hanno una lunghissima tenuta e quindi solitamente è necessario riapplicarli nel corso delle ore.

Quando indossare un rossetto satinato sulle labbra? Il rossetto satinato rende le tue labbra morbide e piene, grazie anche agli ingredienti idratanti che spesso vengono inseriti all’interno. Sono perfetti da indossare alla sera, quando le luci artificiali faranno brillare le tue labbra. Per una festa o un’occasione particolare scegli tonalità sul rosso o corallo, mentre quelli pesca o rosati vanno bene per le occasioni più informali.

 

 

Rossetto sulle labbra opaco

caratteristiche rossetto opacoCaratteristiche. Il rossetto opaco lo riconosci perché la sua superficie è assolutamente omogenea e priva di pigmenti che riflettono la luce. Oltre alla dicitura “opaco“, puoi trovare anche le definizioni di “a lunga durata“, “a lunga tenuta“, “long lasting“, “mat” e così via. L’effetto di questi rossetti sulle labbra non è affatto lucido, ma al contrario vellutato e mat. I primi rossetti opachi sono stati studiati per andare in contro alle esigenze delle modelle che per necessità dovevano passare delle ore sotto le luci dei riflettori ed avere sempre il rossetto impeccabile sulle labbra. Per durare così a lungo, però, la loro formulazione tende a seccare un po’ le labbra: è per questo motivo che è bene evitare questo tipo di rossetti se le tue labbra presentano herpes, sono secche o con pellicine e screpolature in evidenza. In questi casi è sempre bene utilizzare un balsamo labbra specifico per le tue esigenze.

Quando indossare un rossetto opaco sulle labbra? Se sei alla ricerca di un rossetto che rimanga intatto sulle labbra durante una cena importante o una riunione di lavoro, allora non ti resta che scegliere il tuo rossetto tra quelli opachi. Affidati al classico rossetto rosso se hai labbra piene o ad un rossetto rosa chiaro se hai labbra sottili e sei un tipo più semplice.

 

 

 

Articoli correlati:

No comments yet

Leave a Reply