Smalto piedi: i colori per ogni forma
Scopri l'Ebook

Smalto piedi: i colori per ogni forma

16 mar

Lo smalto sui piedi è un vezzo che non ci concediamo solo quando è estate e dobbiamo mostrare le nostre unghie: in qualsiasi momento dell’anno è bello provare nuovi colori e giocare con sfumature diverse, per vedere ogni volta diversi smalti sui piedi sempre nuovi e alla moda. Se anche tu sei amante dello smalto sui piedi ma non sai bene quali sono i colori che più di tutti possono valorizzarli, allora segui queste indicazioni su come scegliere i colori di smalto per piedi tozzi o snelli.

smalti per i piedi

 

Ecco allora i giusti abbinamenti di smalto e piedi.

 

Piedi tozzi: smalti chiari

 

La forma dei tuoi piedi non è di certo perfetta o aggraziata, ma questo non vuol dire che i tuoi piedi non possono risultare magnifici. Anzi, a maggior ragione, devi prenderti particolarmente cura di loro, con i prodotti e i colori più giusti. Prima di tutto è bene curarli ogni giorno: applica costantemente una crema idratante sui piedi, specialmente su talloni e zone più ruvide. Se non ti piace la sensazione di unto che molte creme lasciano sui piedi, utilizzane una specifica, oppure dopo averla massaggiata un pò tampona con un panno. Una volta alla settimana fai anche uno scrub, per eliminare la pelle morta che si accumula soprattutto su talloni e punta del piede. Per stimolare la circolazione, invece, un metodo molto casalingo consiste nel far rotolare una pallina da ping pong proprio sotto la pianta del piede: otterrai oltretutto un gradevolissimo effetto rilassante. Anche le unghie devono essere sempre ben curate: dai loro una forma piuttosto squadrata, in modo da evitare che si formino unghie incarnite. Puoi regolarne la forma con la lima di cartone. Smalto e piedi tozzi: per le dita dei piedi tozzi devi scegliere smalti piuttosto chiari, dalle tonalità molto tenui, come l’avorio, madreperla, rosa, ghiaccio e beige. Lo smalto ai piedi ti donerà un aspetto curato e ordinato, senza però mettere troppo in evidenza i piedi tozzi.

 

 

Piedi snelli: smalti scuri e decisi

 

Hanno una bella forma affusolata, che ti consente di metterle ben in evidenza con smalti dai colori alquanto accesi e vivaci. Ma anche in questo caso devi dedicare le giuste cure ai tuoi piedi: ad esempio per evitare fastidiose irritazioni e screpolature ricorda sempre di asciugare bene i piedi, anche tra le dita, dopo ogni bagno o doccia. Mentre per alleviare la stanchezza massaggiando un olio o una crema al mentolo. E’ inoltre molto salutare camminare a piedi nudi: rafforza i muscoli e ti aiuta a mantenere una buona postura. Una volta al mese fai anche una maschera intensiva a base di agenti nutrienti e acido salicilico, ottimo esfoliante per la pelle.  Smalto e piedi snelli: se vuoi mettere davvero in risalto la forma minuta delle tue dita e sottolineare l’aspetto affusolato e longilineo del piede, lo smalto per piedi snelli che devi utilizzare è sicuramente molto colorato. Puoi andare dai rossi intensi ai prugna, dai bordeaux ai viola. Se poi hai voglia di osare applica uno smalto sui piedi nelle tonalità del verde o del blu.

 

 

Qualche consiglio in più su come abbinare smalto e piedi: 

  • In estate applica smalti sui piedi che abbiano effetti perlati o anche leggermente glitterati: assolutamente da evitare in inverno, quando invece sono più adatti quelli opachi o al massimo satinati.
  • Così come per i piedi anche per le mani esistono delle regole riguardo all’applicazione dello smalto: scoprile nell’articolo dedicato alle cure e forme delle mani.

 

 

 

Articoli correlati:

No comments yet

Leave a Reply